12°

Provincia-Emilia

Terremoti, nuovi studi per poterli prevenire

Ricevi gratis le news
0

ARCHIVIO GAZZETTA DI PARMA 2008

La Valtaro come «laboratorio» per la prevenzione degli eventi sismici Si parlerà anche di terremoti nella «Settimana della Protezione civile», promossa dalla Provincia di Parma e dal Servizio di Protezione civile, che si terrà a partire dal 14 aprile. Tra gli interventi in programma all’auditorium dell’Assistenza pubblica (il 16 aprile, con la presenza di Pasquale De Sanctis, direttore dell'Ingv) e al Fidenza village (17 aprile), il professor Valentino Straser parlerà dei precursori sismici, degli studi e dello «stato dell’arte» degli studi che si stanno conducendo in proposito in ogni parte del mondo. Straser, che ha pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica a diffusione internazionale «New Concept in Global Tectonics» lo studio «Precursory luminous phenomena used for earthquake prediction – The Taro Valley» nel settembre 2007 e «Planetary perturbations and Twin earthquakes: a model for the long-term prediction of earthquakes» nell’anno in corso, ha indagato in particolare sui rapporti tra i terremoti e i fenomeni luminosi in atmosfera nell’area della Valtaro, registrando una serie di dati che lo hanno portato a ipotizzare un rapporto diretto e regolare.

A più vasta scala è il lavoro pubblicato quest’anno, che riguarda la coincidenza di alcuni terremoti con particolari configurazioni astronomiche; quest’ultima indagine ha preso in considerazione un centinaio di terremoti avvenuti tra il 2003 e il 2007 nell’area del Gran Sasso. La domanda è sempre quella che circola negli ambienti accademici e scientifici da decenni: si possono prevedere i terremoti? Naturalmente siamo ben lontani da questa meta, ma le ricerche stanno procedendo su diversi fronti in tutto il mondo, coinvolgendo le Università e gli Istituti di Ricerca. Proprio della vasta casistica riguardante i precursori sismici si soffermerà Straser nel corso dell’incontro: dagli effetti sismo-elettromagnetici di Arun Bapat, all’energia di trasmigrazione di Blot, Choi, Grover e Vasiliev; dai «vapor cloud» di Shou agli effetti di marea di Tolstoy, alle ricerche sulle concentrazione di Radon nelle acque profonde; dalla relazione con i massimi di attività solare di Kolvankar e Mukherjee all’influenza dei pianeti di Venkatanathan.

Tanti aspetti per un unico problema, che dovrebbe essere approfondito a livello territoriale, programmando studi approfonditi e coordinati basati su una rete di «osservatori». Infatti, non si può ignorare che le conferme della validità di una serie di «precursori» possono derivare solamente da un’analisi matematica del problema, con l’acquisizione e il continuo aggiornamento dei dati. Questo incontro, promosso dall’assessore provinciale Gabriele Ferrari, assessore provinciale alla Protezione civile, convinto che «tutto quello che riguarda la conoscenza, l'approfondimento e la ricerca per la sicurezza sismica va sostenuto», vuole essere anche una sollecitazione ad approfondire questo aspetto della prevenzione delle calamità naturali. Dove anche Parma vuole dare il suo contributo alla ricerca scientifica internazionale. Sisma Lo studio di Straser sarà presentato in città e a Fidenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Salsomaggiore

Auto medica fuori strada, infermiera all'ospedale

Felino

La maggioranza scricchiola dopo l'uscita di due consigliere

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery