21°

35°

Provincia-Emilia

Terremoti, nuovi studi per poterli prevenire

Ricevi gratis le news
0

ARCHIVIO GAZZETTA DI PARMA 2008

La Valtaro come «laboratorio» per la prevenzione degli eventi sismici Si parlerà anche di terremoti nella «Settimana della Protezione civile», promossa dalla Provincia di Parma e dal Servizio di Protezione civile, che si terrà a partire dal 14 aprile. Tra gli interventi in programma all’auditorium dell’Assistenza pubblica (il 16 aprile, con la presenza di Pasquale De Sanctis, direttore dell'Ingv) e al Fidenza village (17 aprile), il professor Valentino Straser parlerà dei precursori sismici, degli studi e dello «stato dell’arte» degli studi che si stanno conducendo in proposito in ogni parte del mondo. Straser, che ha pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica a diffusione internazionale «New Concept in Global Tectonics» lo studio «Precursory luminous phenomena used for earthquake prediction – The Taro Valley» nel settembre 2007 e «Planetary perturbations and Twin earthquakes: a model for the long-term prediction of earthquakes» nell’anno in corso, ha indagato in particolare sui rapporti tra i terremoti e i fenomeni luminosi in atmosfera nell’area della Valtaro, registrando una serie di dati che lo hanno portato a ipotizzare un rapporto diretto e regolare.

A più vasta scala è il lavoro pubblicato quest’anno, che riguarda la coincidenza di alcuni terremoti con particolari configurazioni astronomiche; quest’ultima indagine ha preso in considerazione un centinaio di terremoti avvenuti tra il 2003 e il 2007 nell’area del Gran Sasso. La domanda è sempre quella che circola negli ambienti accademici e scientifici da decenni: si possono prevedere i terremoti? Naturalmente siamo ben lontani da questa meta, ma le ricerche stanno procedendo su diversi fronti in tutto il mondo, coinvolgendo le Università e gli Istituti di Ricerca. Proprio della vasta casistica riguardante i precursori sismici si soffermerà Straser nel corso dell’incontro: dagli effetti sismo-elettromagnetici di Arun Bapat, all’energia di trasmigrazione di Blot, Choi, Grover e Vasiliev; dai «vapor cloud» di Shou agli effetti di marea di Tolstoy, alle ricerche sulle concentrazione di Radon nelle acque profonde; dalla relazione con i massimi di attività solare di Kolvankar e Mukherjee all’influenza dei pianeti di Venkatanathan.

Tanti aspetti per un unico problema, che dovrebbe essere approfondito a livello territoriale, programmando studi approfonditi e coordinati basati su una rete di «osservatori». Infatti, non si può ignorare che le conferme della validità di una serie di «precursori» possono derivare solamente da un’analisi matematica del problema, con l’acquisizione e il continuo aggiornamento dei dati. Questo incontro, promosso dall’assessore provinciale Gabriele Ferrari, assessore provinciale alla Protezione civile, convinto che «tutto quello che riguarda la conoscenza, l'approfondimento e la ricerca per la sicurezza sismica va sostenuto», vuole essere anche una sollecitazione ad approfondire questo aspetto della prevenzione delle calamità naturali. Dove anche Parma vuole dare il suo contributo alla ricerca scientifica internazionale. Sisma Lo studio di Straser sarà presentato in città e a Fidenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Oggi la prima uscita alle 17 contro i dilettanti del Pieve di Bono

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori