13°

23°

Provincia-Emilia

Terremoti, nuovi studi per poterli prevenire

Ricevi gratis le news
0

ARCHIVIO GAZZETTA DI PARMA 2008

La Valtaro come «laboratorio» per la prevenzione degli eventi sismici Si parlerà anche di terremoti nella «Settimana della Protezione civile», promossa dalla Provincia di Parma e dal Servizio di Protezione civile, che si terrà a partire dal 14 aprile. Tra gli interventi in programma all’auditorium dell’Assistenza pubblica (il 16 aprile, con la presenza di Pasquale De Sanctis, direttore dell'Ingv) e al Fidenza village (17 aprile), il professor Valentino Straser parlerà dei precursori sismici, degli studi e dello «stato dell’arte» degli studi che si stanno conducendo in proposito in ogni parte del mondo. Straser, che ha pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica a diffusione internazionale «New Concept in Global Tectonics» lo studio «Precursory luminous phenomena used for earthquake prediction – The Taro Valley» nel settembre 2007 e «Planetary perturbations and Twin earthquakes: a model for the long-term prediction of earthquakes» nell’anno in corso, ha indagato in particolare sui rapporti tra i terremoti e i fenomeni luminosi in atmosfera nell’area della Valtaro, registrando una serie di dati che lo hanno portato a ipotizzare un rapporto diretto e regolare.

A più vasta scala è il lavoro pubblicato quest’anno, che riguarda la coincidenza di alcuni terremoti con particolari configurazioni astronomiche; quest’ultima indagine ha preso in considerazione un centinaio di terremoti avvenuti tra il 2003 e il 2007 nell’area del Gran Sasso. La domanda è sempre quella che circola negli ambienti accademici e scientifici da decenni: si possono prevedere i terremoti? Naturalmente siamo ben lontani da questa meta, ma le ricerche stanno procedendo su diversi fronti in tutto il mondo, coinvolgendo le Università e gli Istituti di Ricerca. Proprio della vasta casistica riguardante i precursori sismici si soffermerà Straser nel corso dell’incontro: dagli effetti sismo-elettromagnetici di Arun Bapat, all’energia di trasmigrazione di Blot, Choi, Grover e Vasiliev; dai «vapor cloud» di Shou agli effetti di marea di Tolstoy, alle ricerche sulle concentrazione di Radon nelle acque profonde; dalla relazione con i massimi di attività solare di Kolvankar e Mukherjee all’influenza dei pianeti di Venkatanathan.

Tanti aspetti per un unico problema, che dovrebbe essere approfondito a livello territoriale, programmando studi approfonditi e coordinati basati su una rete di «osservatori». Infatti, non si può ignorare che le conferme della validità di una serie di «precursori» possono derivare solamente da un’analisi matematica del problema, con l’acquisizione e il continuo aggiornamento dei dati. Questo incontro, promosso dall’assessore provinciale Gabriele Ferrari, assessore provinciale alla Protezione civile, convinto che «tutto quello che riguarda la conoscenza, l'approfondimento e la ricerca per la sicurezza sismica va sostenuto», vuole essere anche una sollecitazione ad approfondire questo aspetto della prevenzione delle calamità naturali. Dove anche Parma vuole dare il suo contributo alla ricerca scientifica internazionale. Sisma Lo studio di Straser sarà presentato in città e a Fidenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery