-2°

Provincia-Emilia

Aperta una sezione in più per la scuola dell'infanzia di Fontevivo

0

Comunicato stampa del Comune di Fontevivo

Da oggi ci sono 23 bambini in più ad attendere la campanella per fare il loro primo ingresso in aula. Sono i bambini inseriti nella lista d’attesa della scuola dell’infanzia che hanno beneficiato del risultato appena conseguito dall’Amministrazione comunale: la conferma definitiva di una nuova sezione con tempo pieno.

La notizia era arrivata nel Comune dell’Abbazia già in luglio direttamente dalla dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, Laura Gianferrari, ma adesso è ufficiale. Due nuove insegnanti statali si insedieranno negli spazi del nido “Cucciolo”, che già lo scorso anno avevano ospitato una sezione di scuola dell’infanzia grazie agli sforzi dell’Amministrazione comunale e alla disponibilità di locali attrezzati.

Con il conseguimento dell’obiettivo, il Comune di Fontevivo realizza anche un risparmio per una somma fino a 35mila euro, che potrà essere investita su altri capitoli di spesa. La meta è stata ufficializzata oggi con la visita alle classi da parte del sindaco Massimiliano Grassi e dell’assessore alla Pubblica istruzione Raffaella Pini e l’augurio di un buon anno scolastico, ed è stata raggiunta per il convergere di motivazione ed energie sia dei due amministratori sia della dirigente dell’Istituto comprensivo di Fontevivo e Fontanellato Cristiana Prestianni. Il compito era chiaro: fornire una risposta concreta alla forte richiesta emersa già nell’anno scolastico precedente, e quest’anno addirittura incrementata, di strutture e servizi per la prima infanzia sul territorio. Da oggi a giugno 2014, dunque, i bambini frequenteranno la scuola dell’infanzia usufruendo del servizio ad orario integrale, con servizio di mensa e di trasporto.

Con i nuovi 23 ingressi la popolazione dei bambini che frequentano a Fontevivo le quattro sezioni della scuola dell’infanzia, tra le ore 8.00 e le 17.00 ogni giorno, sale a 106 utenti. “Questi numeri confermano un trend in crescita – spiega Grassi – che abbiamo notato anche per gli altri ordini di scuola. Non avremmo portato a casa il risultato senza gli sforzi compiuti in questi anni, senza la lungimiranza e la convinzione con cui abbiamo perseguito l’obiettivo, anche quando la quarta sezione ci veniva criticata in Consiglio e sembrava di difficile realizzazione”.

Ai piccoli della scuola di via Marconi si sommano i 22 nuovi iscritti all’asilo nido “Cucciolo”, che portano ad un totale di 35 piccoli suddivisi in due sezioni: blu e rossa. Sono 49 i bambini che accedono alla prima classe delle elementari, in una delle tre sezioni di Fontevivo e Ponte Taro: vanno ad incrementare il numero dei frequentanti fino ad un totale di 265 alunni. Infine, nelle due prime classi delle sezioni di scuola secondaria di primo grado saranno 49 gli studenti, per un totale complessivo di 145 ragazzi.

“Parliamo di numeri consistenti – commenta l’assessore Raffaella Pini – per i quali ci siamo impegnati in ogni modo per garantire l’accesso, in primo luogo, e i servizi a sostegno del loro studio e delle loro famiglie. Mantenendo alto lo standard di servizi abbiamo ottenuto anche il consolidamento della seconda sezione di scuola primaria a Ponte Taro, su cui convergono i bambini di tutta la frazione”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Al via la stagione

A Schia una «valanga» di novità

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

Restauro

Zibello, il battistero torna a risplendere

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini vince i 200 sl

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio