18°

28°

Provincia-Emilia

Aperta una sezione in più per la scuola dell'infanzia di Fontevivo

0

Comunicato stampa del Comune di Fontevivo

Da oggi ci sono 23 bambini in più ad attendere la campanella per fare il loro primo ingresso in aula. Sono i bambini inseriti nella lista d’attesa della scuola dell’infanzia che hanno beneficiato del risultato appena conseguito dall’Amministrazione comunale: la conferma definitiva di una nuova sezione con tempo pieno.

La notizia era arrivata nel Comune dell’Abbazia già in luglio direttamente dalla dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, Laura Gianferrari, ma adesso è ufficiale. Due nuove insegnanti statali si insedieranno negli spazi del nido “Cucciolo”, che già lo scorso anno avevano ospitato una sezione di scuola dell’infanzia grazie agli sforzi dell’Amministrazione comunale e alla disponibilità di locali attrezzati.

Con il conseguimento dell’obiettivo, il Comune di Fontevivo realizza anche un risparmio per una somma fino a 35mila euro, che potrà essere investita su altri capitoli di spesa. La meta è stata ufficializzata oggi con la visita alle classi da parte del sindaco Massimiliano Grassi e dell’assessore alla Pubblica istruzione Raffaella Pini e l’augurio di un buon anno scolastico, ed è stata raggiunta per il convergere di motivazione ed energie sia dei due amministratori sia della dirigente dell’Istituto comprensivo di Fontevivo e Fontanellato Cristiana Prestianni. Il compito era chiaro: fornire una risposta concreta alla forte richiesta emersa già nell’anno scolastico precedente, e quest’anno addirittura incrementata, di strutture e servizi per la prima infanzia sul territorio. Da oggi a giugno 2014, dunque, i bambini frequenteranno la scuola dell’infanzia usufruendo del servizio ad orario integrale, con servizio di mensa e di trasporto.

Con i nuovi 23 ingressi la popolazione dei bambini che frequentano a Fontevivo le quattro sezioni della scuola dell’infanzia, tra le ore 8.00 e le 17.00 ogni giorno, sale a 106 utenti. “Questi numeri confermano un trend in crescita – spiega Grassi – che abbiamo notato anche per gli altri ordini di scuola. Non avremmo portato a casa il risultato senza gli sforzi compiuti in questi anni, senza la lungimiranza e la convinzione con cui abbiamo perseguito l’obiettivo, anche quando la quarta sezione ci veniva criticata in Consiglio e sembrava di difficile realizzazione”.

Ai piccoli della scuola di via Marconi si sommano i 22 nuovi iscritti all’asilo nido “Cucciolo”, che portano ad un totale di 35 piccoli suddivisi in due sezioni: blu e rossa. Sono 49 i bambini che accedono alla prima classe delle elementari, in una delle tre sezioni di Fontevivo e Ponte Taro: vanno ad incrementare il numero dei frequentanti fino ad un totale di 265 alunni. Infine, nelle due prime classi delle sezioni di scuola secondaria di primo grado saranno 49 gli studenti, per un totale complessivo di 145 ragazzi.

“Parliamo di numeri consistenti – commenta l’assessore Raffaella Pini – per i quali ci siamo impegnati in ogni modo per garantire l’accesso, in primo luogo, e i servizi a sostegno del loro studio e delle loro famiglie. Mantenendo alto lo standard di servizi abbiamo ottenuto anche il consolidamento della seconda sezione di scuola primaria a Ponte Taro, su cui convergono i bambini di tutta la frazione”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Ragazzo a terra, è gravissimo

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

2commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

3commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

4commenti

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat