14°

Provincia-Emilia

Medicina in lutto: è morto Spreafico

Medicina in lutto: è morto Spreafico
0

Umberto Spaggiari
Lutto nel mondo della medicina reggiana e in quella della Val d’Enza per l’immatura scomparsa all’età di 64 anni, del dottor Lorenzo Spreafico, primario di ostetricia e ginecologia nell’ospedale «Franchini» di Montecchio. Ieri mattina il suo cuore ha cessato di battere nell’ospedale «Santa Maria Nuova» di Reggio Emilia.
Considerato uno dei luminari nel campo della ginecologia, Spreafico era stimato non solo nella provincia reggiana, ma a livello nazionale. Dal 1977 prestava la sua attività nella divisione di ostetricia e ginecologia dell’ospedale «Franchini» di Montecchio diventandone anche il primario. Al suo attivo restano gli oltre tremila interventi tra pavimento pelvico e di uroginecologia che lo hanno reso famoso al punto da indurre pazienti di varie regioni italiane a sottoporsi alle sue cure. Chirurgo di notevoli doti, aveva lavorato anche all’Università di Lione, Saint Etienne e Parigi. La sua esperienza lo ha portato a diventare anche docente al Master in Coloproctologia e Chirurgia del Pavimento pelvico all’Università degli Studi di Parma ed al Master di Urologia Ginecologica all’Università di Perugia. La notizia della sua scomparsa è stata colta con grande cordoglio dai colleghi e dal personale del «Franchini». «La direzione generale, l’ospedale di Montecchio, e tutti gli operatori dell’Azienda Usl di Reggio Emilia  - si legge in una nota - si uniscono al dolore della famiglia per la scomparsa del dottor Lorenzo Spreafico. Medico ginecologo, primario dell’ Ostetricia e Ginecologia e del Dipartimento Chirurgico dell’Ospedale di Montecchio, è stato un pioniere nelle tecniche uroginecologiche. Professionista di grande umanità, si è sempre distinto per la disponibilità verso le pazienti e per l’autorevolezza verso i suoi colleghi di lavoro. Conosciuto a livello nazionale e internazionale per le tecniche chirurgiche utilizzate, ha realizzato all’ospedale di Montecchio un importante centro di riferimento per il trattamento e la riabilitazione della patologia del pavimento pelvico. Lascia un profondo vuoto tra tutti i collaboratori che hanno avuto la fortuna di lavorare e crescere professionalmente con lui». Camera ardente oggi nella Sala Ippocrate dell’ospedale di Montecchio. I funerali si svolgeranno nella chiesa del Castello di San Polo d’Enza domani alle 15.30 partendo dall’ospedale di Montecchio, indi al cimitero di San Polo d’Enza. Il rosario verrà recitato nel santuario della Madonna dell’Olmo di Montecchio oggi alle 20.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv