Provincia-Emilia

Fornovo - Un concorso di idee per riqualificare il centro

Fornovo - Un concorso di idee per riqualificare il centro
Ricevi gratis le news
0

L’Amministrazione Comunale ha indetto un concorso di idee, il cui bando verrà presto pubblicato, rivolto alla riqualificazione di una parte del centro storico. Si tratta di una zona centrale, compresa tra le vie Sauro, Lisoni, Zuffardi, e le piazze Matteotti e Pizzi, con la presenza di esercizi pubblici e vari negozi.  Il principale obiettivo è quello di raccogliere idee e soluzioni per l’area: una parte di Fornovo, che ne rappresenta il cuore antico avendo da sempre un ruolo fondamentale nella vita sociale e commerciale del paese, e che ha ora bisogno di essere rivitalizzata e valorizzata, per acquisire una nuova centralità. I suggerimenti e le soluzioni dei partecipanti al concorso dovranno riguardare la viabilità pedonale e veicolare, ed essere rivolti sia al potenziamento del commercio, fisso o su spazi pubblici, che alla vita sociale. I progettisti dovranno anche tener conto di due aree soggette a ristrutturazione urbanistica già inserite nel POC come ambiti da riqualificare e che fino ad ora non hanno trovato attuazione: in particolare i caseggiati che costeggiano via Zuffardi e l’area di fonte all’ufficio postale dove negli anni ’60 era stata avviata la costruzione di un edificio rimasto fino ad oggi incompiuto. Sono stati inoltre individuati altri quattro edifici meritevoli di riqualificazione mediante intervento diretto.
«Il nostro obiettivo - spiega l’assessore all’urbanistica Doriana Pacini - è quella di ridare identità e riconoscibilità ai singoli spazi, riqualificandoli e renderli più fruibili e funzionali con una serie di interventi sulla viabilità, i parcheggi, al valorizzazione degli edifici, la riorganizzazione della pavimentazione e dei marciapiedi, illuminazione, verde e arredo urbano».
I progetti dovranno dunque considerare temi prioritari quali la viabilità pedonale e l’accessibilità per tutti, anche limitando il traffico, indicare la ridistribuzione degli spazi di sosta e le planovolumetrie degli edifici, individuare gli interventi sugli edifici esistenti da valorizzare e gli elementi di arredo urbano, proponendo anche soluzioni ad alta sostenibilità ambientale, nonché la sistemazione della pubblica illuminazione che dovrà essere funzionale e capace di mettere in risalto il contesto urbano senza dispersione luminosa: lavori che sulle aree pubbliche, nell’insieme, non dovranno superare la spesa di 800.000 euro. Il bando specificherà i dettagli del regolamento del concorso e quali siano i requisiti di partecipazione: un’opportunità per giovani tecnici, riuniti in associazione, i cui lavori saranno valutati da una giuria composta da esperti interni ed esterni al Comune. I progetti saranno pubblicati ed i primi tre classificati riceveranno un premio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento sulla tangenziale nord

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

3commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

15commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

fab lab

La stampa 3D "parmigiana" restituisce le dita a Cornelio Nepote Video

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

2commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

Spettacolo

Gibson, la storia del rock è sommersa dai debiti Video

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day