11°

26°

Provincia-Emilia

Gli alluvionati di Sala: "Abbandonati da tutti"

Gli alluvionati di Sala: "Abbandonati da tutti"
1

Cristina Pelagatti
Il comitato degli alluvionati salesi non molla e tiene alta l’attenzione sulla loro causa.
Cioè avere ristoro dei danni subiti durante l'alluvione del giugno 2011: «Il 14 giugno 2013 è stato convocato nel municipio di Sala il tavolo tecnico istituzionale, riunito per fare il punto sulla messa in sicurezza del territorio a due anni dall’alluvione - ha ricordato Nicola Luberto, coordinatore del comitato -. Erano presenti i sindaci di Collecchio, Fornovo, rappresentanti della Provincia e dell’Autorità di Bacino, l’onorevole Maestri e il senatore Pagliari del Pd».
«In quell'occasione - ricorda il coordinatore di questo comitato - la Maestri si era impegnata a portare avanti in commissione Ambiente, la risoluzione presentata precedentemente dall’onorevole Motta, dove si chiedeva di prendere in considerazione la dichiarazione di stato di calamità e il reperimento di fondi per il risarcimento dei danni o degli sgravi fiscali. Sembra che il governo abbia risposto di nuovo picche, con la solita scusa che non ci sono soldi, ma per comprare gli aerei F35 ci sono eccome. Inoltre il sindaco, Cristina Merusi, si era impegnata formalmente a richiedere un incontro urgente con il presidente della regione, Vasco Errani, per sollecitare il nuovo governo a prendere decisioni in favore delle famiglie di questo territorio colpite dall’evento calamitoso, ma anche e soprattutto in rispetto del nostro concittadino morto. Ad oggi stiamo ancora aspettando una convocazione o un chiarimento del mancato incontro, come da impegni presi».
Il comitato accusa maggioranza e opposizione salesi di aver sottovalutato l’alluvione: «Dopo tanto silenzio ci sorge il dubbio che gli amministratori di Sala e la fantomatica opposizione presente in consiglio comunale abbiano volutamente sottovalutato l’evento calamitoso , forse per non disturbare i loro amici, non schierandosi compatti per fare la giusta pressione verso le istituzioni che sono preposte, primo alla salvaguardia e alla messa in sicurezza del territorio, ma anche e soprattutto alla tutela degli interessi dei cittadini, come successo in altre parti d’Italia dove si sono verificate analoghe tragedie».
«E’ confortante sapere - ha sottolineato Luberto - che con la costruzione dei due ponti al Castellaro, si è mitigato il rischio di nuove esondazioni del Rio delle Ginestre, ma, pensiamo che i cittadini di Sala, sapranno, con ulteriore pazienza, ma anche con tanta rabbia, al momento opportuno, valutare l’azione e l’atteggiamento dei nostri attuali amministratori, che a nostro parere non hanno avuto il giusto rispetto, impegnandosi a tutela di quei cittadini che hanno pagato con perdite economiche, la cattiva gestione del territorio, attraverso la scarsa manutenzione di fossi e canali e la cementificazione selvaggia in zone a forte rischio di allagamento. Inoltre - ha concluso amareggiato Luberto - tutti noi stiamo aspettando ancora di sapere come sono stati distribuiti i soldi raccolti per gli alluvionati di Sala Baganza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ombretta

    18 Settembre @ 20.48

    ohhh ma il Sig. Luberto...pensa che quando avevo scritto una lettera alla Gazzetta , un anno fa circa, denunciando l il menefreghismo sfrenato, della Sindachessa di Sala Baganza, nei nostri confronti..lei proprio lei Sig,. Luberto, mi aveva detto che avevo esagerato dicendo la verita, che la Signora Sindachessa, se nè sempre strafregata di noi, e anzi ha sempre avutto un atteggiamento strafottente, come se fosse colpa nostra, i danni che ci ha causato l alluvione..ci ha sempre guardato e trattato come delle zecche.. e Lei Sig. Luberto, mi aveva messo alla porta del su prezioso e operoso comitato... e ora Sig.Luberto si è svegliato?? Buon giorno! e la prossima volta, voti ancora per lei! è comico, se non fosse tragico..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium