20°

31°

Provincia-Emilia

Quarant'anni fa Salso venne travolta dall'acqua

Quarant'anni fa Salso venne travolta dall'acqua
1

Marico Lamur
 Sono trascorsi quarant’anni dall’alluvione che devastò la città termale causando ingenti danni e provocando due morti.
 Alle 19,10 di quel tragico 18 settembre, dopo una giornata di pioggia violenta e continua, i torrenti Ghiara e Citronia, che attraversano Salsomaggiore in parte coperti, esondarono (anche a causa dell'ostruzione dell'ingresso della «copertura») e due fiumi di acqua fangosa e limacciosa si riversarono nelle vie. Una prima ondata di acqua mista a fango uscì dall’alveo del Ghiara in via Unità allagando case e scantinati e non trovando sfogo all’imboccatura della copertura si riversò nei viali vicini per raggiungere le terme Zoja.
Trascinò auto, mobili, lampioni dell’illuminazione pubblica e alberi divelti, creando apprensione per i ricoverati di Villa Igea che paventavano il rischio di dover abbandonare struttura con ambulanze dell’assistenza pubblica. Fortunatamente non ci fu bisogno di drastiche soluzioni perché l’acqua lambì soltanto ambulatori e palestra in locali sotterranei.
Contemporaneamente, un’altra ondata dal Citronia in via Pascoli raggiunse piazza Libertà dopo aver invaso, con la gravi danni, la chiesa cinquecentesca di San Bartolomeo ed i negozi di via Loschi, accavallando e trascinando auto: gioiellerie, oreficerie, negozi e alberghi furono invasi e piazza Berzieri divenne una surreale laguna dove galleggiavano rifiuti di ogni genere e grandezza e dove affioravano i tettucci delle auto semisommerse.
La furia delle acque aveva raggiunto anche i sotterranei del Berzieri e dello Zoja sommergendo ogni cosa. Quando la furia degli elementi si placò vennero confermandosi le notizie dei due morti, mentre si applaudì il gesto del commerciante Bruno Mignoni che, pur avendo il negozio completamente allagato, era riuscito ad afferrare miracolosamente una ragazza che stava per essere travolta.
Il ripristino iniziò subito anche con l’aiuto di uomini della nettezza urbana di Parma con automezzi attrezzati per lo spurgo che ripulirono vie, piazza e scoli fognari domestici costruiti in mattoni alla fine dell’Ottocento dalla società terme Magnaghi e rimasti intasati dal fango. Immediati i lavori di recupero e di pulitura degli impianti degli stabilimenti termali che fra lo stupore e la soddisfazione consentirono il quasi normale svolgersi delle cure e non fu mai bloccata la distribuzione di acqua e gas grazie alle maestranze termali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hugo

    20 Settembre @ 12.05

    Eran ancora bei tempi , esistevan i salsesi e la solidarietà! Li ce l'abbiamo fatta....!!! ma ora...?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

5commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

12commenti

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

17commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

7commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

3commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

1commento

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

16commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

3commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

5commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

26commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

delitto

Italiano assassinato a Londra: è giallo sulla morte

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse