18°

33°

Provincia-Emilia

Quarant'anni fa Salso venne travolta dall'acqua

Quarant'anni fa Salso venne travolta dall'acqua
Ricevi gratis le news
1

Marico Lamur
 Sono trascorsi quarant’anni dall’alluvione che devastò la città termale causando ingenti danni e provocando due morti.
 Alle 19,10 di quel tragico 18 settembre, dopo una giornata di pioggia violenta e continua, i torrenti Ghiara e Citronia, che attraversano Salsomaggiore in parte coperti, esondarono (anche a causa dell'ostruzione dell'ingresso della «copertura») e due fiumi di acqua fangosa e limacciosa si riversarono nelle vie. Una prima ondata di acqua mista a fango uscì dall’alveo del Ghiara in via Unità allagando case e scantinati e non trovando sfogo all’imboccatura della copertura si riversò nei viali vicini per raggiungere le terme Zoja.
Trascinò auto, mobili, lampioni dell’illuminazione pubblica e alberi divelti, creando apprensione per i ricoverati di Villa Igea che paventavano il rischio di dover abbandonare struttura con ambulanze dell’assistenza pubblica. Fortunatamente non ci fu bisogno di drastiche soluzioni perché l’acqua lambì soltanto ambulatori e palestra in locali sotterranei.
Contemporaneamente, un’altra ondata dal Citronia in via Pascoli raggiunse piazza Libertà dopo aver invaso, con la gravi danni, la chiesa cinquecentesca di San Bartolomeo ed i negozi di via Loschi, accavallando e trascinando auto: gioiellerie, oreficerie, negozi e alberghi furono invasi e piazza Berzieri divenne una surreale laguna dove galleggiavano rifiuti di ogni genere e grandezza e dove affioravano i tettucci delle auto semisommerse.
La furia delle acque aveva raggiunto anche i sotterranei del Berzieri e dello Zoja sommergendo ogni cosa. Quando la furia degli elementi si placò vennero confermandosi le notizie dei due morti, mentre si applaudì il gesto del commerciante Bruno Mignoni che, pur avendo il negozio completamente allagato, era riuscito ad afferrare miracolosamente una ragazza che stava per essere travolta.
Il ripristino iniziò subito anche con l’aiuto di uomini della nettezza urbana di Parma con automezzi attrezzati per lo spurgo che ripulirono vie, piazza e scoli fognari domestici costruiti in mattoni alla fine dell’Ottocento dalla società terme Magnaghi e rimasti intasati dal fango. Immediati i lavori di recupero e di pulitura degli impianti degli stabilimenti termali che fra lo stupore e la soddisfazione consentirono il quasi normale svolgersi delle cure e non fu mai bloccata la distribuzione di acqua e gas grazie alle maestranze termali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hugo

    20 Settembre @ 12.05

    Eran ancora bei tempi , esistevan i salsesi e la solidarietà! Li ce l'abbiamo fatta....!!! ma ora...?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente