19°

Provincia-Emilia

Tangenziale di Lesignano: via ai lavori dopo la sentenza del Tar

Tangenziale di Lesignano: via ai lavori dopo la sentenza del Tar
Ricevi gratis le news
15

Claudia Patrizi

«Non è la vittoria del sindaco o dell’Amministrazione comunale, questa è la vittoria dei cittadini di Lesignano». Con queste parole il sindaco di Lesignano, Giorgio Cavatorta, ha commentato la sentenza del Tar di Parma, che ha respinto la richiesta di sospensiva dei lavori per la realizzazione della bretella presentata lo scorso luglio dall’associazione «Lesignano Futura» insieme ad alcuni privati cittadini.

Nel cantiere i lavori erano ripresi ad inizio agosto ma poi era arrivato un nuovo stop, durato un paio di settimane, dopo che la sezione di Parma del Tribunale amministrativo regionale aveva accolto la richiesta di sospensiva urgente, presentata sempre da «Lesignano Futura», in attesa che venisse pronunciata la sentenza definitiva sul progetto.
Le ruspe, tuttavia, avevano già ricominciato a scavare la scorsa settimana, nella parte del cantiere più a monte, e quindi verso la strada provinciale che attraversa il capoluogo, non soggetta a vincolo idrogeologico e quindi non interessata dalla sospensiva urgente emanata dal Tar. ....................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paola Peretti

    23 Settembre @ 17.05

    Cercando di restare con i piedi per terra: c'è qualcuno che crede che se in provincia non ci fosse stato Bernanzoli il Tar avrebbe emesso questa sentenza? I riferimenti che ha fatto Ferrari a supporto del sindaco in occasione della Festa del Creato sono stati espliciti e direi che hanno aniticipato alla grande la sentenza.

    Rispondi

  • contento

    23 Settembre @ 12.18

    Finalmente si fa ! Ed ora collegamenti veloci con il resto dell'Italia. Ora voglio un centro commerciale un Mcdonald un eliporto e perchè no riesumiamo il progetto del grande albergo termale tanto di verde ne abbiamo in abbondanza!!!!

    Rispondi

  • faròilgiro?

    23 Settembre @ 11.44

    La cosa simpatica di tutto questo è che, fatta la bretella, bisognerà pensare al “terribile” taglio fatto al parco delle terme, quindi alla mini-rotonda allestita con dei new jersey in plastica a 100 m dal parco delle terme, successivamente a riassestare il tragitto mini-rotonda – Langhirano (tratto stradale da affrontare con le mani salde al volante in considerazione dei notevoli avvallamenti). Fatto questo si passerà all’educazione di un nuovo percorso per chi, come il sottoscritto, abita lungo la via che porta a Stadirano (penso l’80% dei lesignanesi), di chi porta e ritira i figli da scuola, di chi va a fare la spesa, di chi deve andare in municipio (edificio con scritto COMUNE), di chi va a prendere il giornale, ………….. Accetto di buon grado la decisione. Tireremo un riga con il totale a tempo debito, magari con un’amministrazione diversa (speriamo)!!

    Rispondi

  • contrario

    23 Settembre @ 11.43

    ed ora il parco ex terme con una colata di asfalto vicina cosa ne sarà ? Ultima possibilità per avere una zona verde per tutti

    Rispondi

  • asfalto liquido

    22 Settembre @ 11.03

    Questo sara' l'ultimo tassello della dell'opera di distruzione sistematica del paesaggio di lesignano. l'unica parte del paese ancora preservata dalla devastazione attuata in 15 anni di amministrazione di sinistra- forso solo sinistra- verra' perduta per sempre. Per evitare una strettoia se ne fara' un'altra in via della Parma. li' sara' molto peggio perche' due tir non riescono fisicamente a passare. ma tutti i tecnici preposti lo sanno che la SP 16 e via della Parma hanno una carreggiata di 6 mt? Ci sono mai passati? Hanno mai visto i tir ribaltati a S. Maria ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma 1913

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro