21°

31°

Provincia-Emilia

Collecchio, il nuovo polo scolastico potrà ospitare 450 studenti

Collecchio, il nuovo polo scolastico potrà ospitare 450 studenti
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zantelli
Un nuovo edificio scolastico, che soddisfi le esigenze legate all’incremento dei bambini che frequentano le scuole del capoluogo, verrà realizzato tra le elementari Verdi e la media Galaverna. L’appalto dovrebbe essere assegnato con l’inizio del nuovo anno e la durata dei lavori è stimata in 18 mesi. La nuova scuola ospiterà servizi sia per le elementari che per le medie, così come classi di entrambi gli ordini di scuola.
La struttura si sviluppa su tre piani. In essa saranno presenti 15 classi per una potenzialità massima del fabbricato di 450 alunni e si segnala per i minori costi legati alla gestione da un punto di vista energetico dal momento che la nuova struttura è in linea con le più attuali tecniche costruttive volte a favorire il risparmio energetico con l’impiego di fonti rinnovabili come il solare termico e fotovoltaico.
 Una struttura a basso impatto ambientale, con elevate prestazioni in termini di contenimento dei consumi energetici, molto simile alla Montessori, realizzata utilizzando strutture prefabbricate in legno.
L’ingresso principale sarà sul lato sud, verso via Don Minzoni. La superficie coperta è di 1.415 metri quadrati con porticati e pensiline, non sono previsti spazi per l’educazione fisica già sufficienti per la presenza delle palestre Ori, Leoni e gli spazi nelle due scuole attigue.
Il progetto definitivo è stato presentato ai genitori dell’Istituto comprensivo alla presenza del sindaco Paolo Bianchi, dell’assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini, del dirigente scolastico Giacomo Vescovini, dell’ingegner Alessandro Bertani, dirigente del settore lavori pubblici del Comune, e dell’architetto Cristian Ferrarini sempre dell’ufficio tecnico del Comune che ne ha curato la progettazione.
Tanti i genitori presenti a cui si sono aggiungi anche l’assessore allo sport Silvia Dondi e Giovanni Brunazzi assessore alle politiche scolastiche.
Il nuovo edificio è volto a far fronte all’incremento della popolazione scolastica con un conseguente aumento degli alunni: già dal 2012 si sono aggiunte due prime classi delle elementari, arrivando a quota 6 prime.
«La nuova scuola è in linea con le politiche che l’Amministrazione comunale ha improntato circa il potenziamento dell’edilizia scolastica, aumentandone la capacità ricettiva – ha spiegato Paolo Bianchi - L’edificio è un polo flessibile e adeguato alle nuove esigenze degli alunni».
La nuova scuola offrirà maggiore fruibilità a studenti, insegnanti e genitori essendo collegata ai sistemi esistenti come la mensa della scuola media e la palestra, sarà dotata di aree verdi recintate con il potenziamento dei percorsi ciclopedonali attualmente esistenti.
E' prevista la realizzazione di nuovi parcheggi in via Turati.
 L’area su cui verrà costruita la nuova scuola è di proprietà del comune. Il costo è di 4 milioni e 400 mila euro. Per coprirli il Comune ricorrerà in parte a contributi della Fondazione Cariparma ed attraverso un partenariato pubblico – privato, con lo strumento del leasing in costruendo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti