10°

Provincia-Emilia

Collecchio, il nuovo polo scolastico potrà ospitare 450 studenti

Collecchio, il nuovo polo scolastico potrà ospitare 450 studenti
0

Gian Carlo Zantelli
Un nuovo edificio scolastico, che soddisfi le esigenze legate all’incremento dei bambini che frequentano le scuole del capoluogo, verrà realizzato tra le elementari Verdi e la media Galaverna. L’appalto dovrebbe essere assegnato con l’inizio del nuovo anno e la durata dei lavori è stimata in 18 mesi. La nuova scuola ospiterà servizi sia per le elementari che per le medie, così come classi di entrambi gli ordini di scuola.
La struttura si sviluppa su tre piani. In essa saranno presenti 15 classi per una potenzialità massima del fabbricato di 450 alunni e si segnala per i minori costi legati alla gestione da un punto di vista energetico dal momento che la nuova struttura è in linea con le più attuali tecniche costruttive volte a favorire il risparmio energetico con l’impiego di fonti rinnovabili come il solare termico e fotovoltaico.
 Una struttura a basso impatto ambientale, con elevate prestazioni in termini di contenimento dei consumi energetici, molto simile alla Montessori, realizzata utilizzando strutture prefabbricate in legno.
L’ingresso principale sarà sul lato sud, verso via Don Minzoni. La superficie coperta è di 1.415 metri quadrati con porticati e pensiline, non sono previsti spazi per l’educazione fisica già sufficienti per la presenza delle palestre Ori, Leoni e gli spazi nelle due scuole attigue.
Il progetto definitivo è stato presentato ai genitori dell’Istituto comprensivo alla presenza del sindaco Paolo Bianchi, dell’assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini, del dirigente scolastico Giacomo Vescovini, dell’ingegner Alessandro Bertani, dirigente del settore lavori pubblici del Comune, e dell’architetto Cristian Ferrarini sempre dell’ufficio tecnico del Comune che ne ha curato la progettazione.
Tanti i genitori presenti a cui si sono aggiungi anche l’assessore allo sport Silvia Dondi e Giovanni Brunazzi assessore alle politiche scolastiche.
Il nuovo edificio è volto a far fronte all’incremento della popolazione scolastica con un conseguente aumento degli alunni: già dal 2012 si sono aggiunte due prime classi delle elementari, arrivando a quota 6 prime.
«La nuova scuola è in linea con le politiche che l’Amministrazione comunale ha improntato circa il potenziamento dell’edilizia scolastica, aumentandone la capacità ricettiva – ha spiegato Paolo Bianchi - L’edificio è un polo flessibile e adeguato alle nuove esigenze degli alunni».
La nuova scuola offrirà maggiore fruibilità a studenti, insegnanti e genitori essendo collegata ai sistemi esistenti come la mensa della scuola media e la palestra, sarà dotata di aree verdi recintate con il potenziamento dei percorsi ciclopedonali attualmente esistenti.
E' prevista la realizzazione di nuovi parcheggi in via Turati.
 L’area su cui verrà costruita la nuova scuola è di proprietà del comune. Il costo è di 4 milioni e 400 mila euro. Per coprirli il Comune ricorrerà in parte a contributi della Fondazione Cariparma ed attraverso un partenariato pubblico – privato, con lo strumento del leasing in costruendo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia