-5°

Provincia-Emilia

Medesano, Bianchi: Con i "Velo Ok" diminuite le infrazioni

Medesano, Bianchi: Con i "Velo Ok" diminuite le infrazioni
1

Giuseppe Labellarte
I cittadini hanno accolto con reazioni contrastanti l’installazione di alcuni box per il controllo della velocità che, da fine luglio, sono comparsi lungo le strade del territorio comunale.
Polemiche legate alla paura di maggiori sanzioni e complimenti per la diminuzione delle velocità hanno accompagnato le prime settimane dei «Velo Ok» (così l’azienda produttrice ha chiamato questi contenitori, che possono essere armati da autovelox lasciando il dubbio della presenza del dispositivo in qualsiasi momento).
Dopo più di un mese dalla loro installazione, il sindaco Roberto Bianchi ha voluto commentare il primo periodo di controlli: «I risultati rilevati sono stati positivi, con velocità più contenuta da parte degli automobilisti, meno infrazioni e conseguentemente calo del numero di verbali. Chi aveva pensato che i “Velo Ok” fossero stati collocati in alcuni punti strategici del territorio per fare cassa si è sbagliato».
Nel mese di agosto, da quanto dichiarato dall’Amministrazione comunale, si sarebbe evidenziato un calo rispetto al 2012 del 50% delle sanzioni da autovelox. Questo attivando le postazioni di controllo montando gli autovelox nelle colonnine o nelle loro vicinanze, a fronte di un aumento del 15% nei tratti non coperti dai Velo Ok.
«Obiettivo dell’amministrazione è quello di ampliare il numero di questi dispositivi in zone ritenute di particolare sensibilità, non per aumentare le sanzioni ma il rispetto dei divieti e delle norme - come precisato dal comandante della polizia municipale, Mauro Dodi -, nonostante una leggera diminuzione rispetto ai primi giorni, l’effetto preventivo del progetto è notevolissimo e le colonnine servono innanzitutto a segnalare i punti dove possono essere effettuati i rilievi delle velocità, quando prima semplicemente questo non avveniva, salvo con un cartello collocato a distanza. In questo modo rinunciamo a buona parte dell’introito da multe,  ma in cambio ottiene il rispetto dei limiti per il bene di tutti».
«Il progetto - ha concluso l'assessore alla Sicurezza, Giuseppe Delfi - prevede una serie di azioni ancora da porsi in essere per aumentare l’efficacia dissuasiva di questi mezzi, ora installati in via sperimentale ma che già hanno evidenziato risultati positivi».
Secondo i dati rilevati in via Solferino, a Ramiola, dopo il primo giorno di installazione dei «Velo Ok» la velocità massima media sarebbe scesa da 103,95 km/h a 85,25 km/h. Sempre in via Solferino il monitoraggio ha fatto rilevare un calo medio delle infrazioni nelle ore notturne, dalle 22 alle 6, pari a -51,4% e nelle ore tra le 6 e le 22 un calo medio di -73,4%. I passaggi sanzionabili sarebbero dunque calati dal 47,5% all’ 11,7 %.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    23 Settembre @ 11.58

    Solo a Fontevivo non capiscono che per portare la sicurezza stradale ad un livello accettabile occorre investire in questa direzione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto