22°

32°

Provincia-Emilia

Fidenza, i commercianti: "La Fiera affidata a Edicta? Merita un'altra chance"

Fidenza, i commercianti: "La Fiera affidata a Edicta? Merita un'altra chance"
Ricevi gratis le news
1

Annarita Cacciamani

Dopo essersi aggiudicata il bando per l’attività di valorizzazione e animazione del centro storico legato al Centro commerciale naturale, la società Edicta di Parma si è aggiudicata anche il bando per la progettazione e il coordinamento della fiera di San Donnino. In occasione della notte bianca di sabato scorso organizzata da Edicta, numerosi commercianti avevano tenuto chiusi i loro negozi e avevano criticato gli organizzatori per averli poco coinvolti. la notizia che la stessa società organizzerà anche la fiera non è stata ben accolta da tutti gli esercenti. «La Notte Bianca non è andata molto bene e per la fiera l’aspettativa di tutti noi è alta – commenta l’ottica Sabrina Notari - . In questi mesi Edicta dovrà dimostrare di avere un progetto valido». «I soldi si potrebbero spendere meglio. 
Vale sia per la Notte Bianca, sia per la fiera. Se si spendono male, è meglio usarli per altre cose» aggiunge la merciaia Simona Scita. Edicta si è aggiudicata l’organizzazione della fiera presentando un’offerta di circa 25 mila euro Iva inclusa. «Per la fiera non serve un bando per farla organizzare ad un soggetto esterno – afferma Giorgio Negrotti, uno dei commercianti «storici» di Fidenza -. Non sono d’accordo con questa scelta». «Negli ultimi anni la fiera è un po’ calata di tono però visto come è andata l’ultima bianca e anche gli eventi dei mesi scorsi curati da Edicta, forse era meglio tenere l’organizzazione della fiera all’interno del Comune o cercare un altro soggetto» aggiunge Gian Maria Cattani, titolare di un negozio dedicato agli skaters. 
Scettico è anche il barista Gianni Adorni: «Se si concentra tutto in piazza come per la notte bianca, non va bene di sicuro». Della stessa opinione  anche Antonio De Masi, titolare di un negozio di abbigliamento, e Laura Ruina, corniciaia: «In fondo a via Berenini non c’è mai nulla, quindi per noi non cambia niente a prescindere da chi organizza». Lo stesso vale per via Bacchini, come spiega l’orafo Leonardo Dellavalle: «Via Bacchini è in centro ma non veniamo mai considerati e per la fiera non c’è mai niente. Siamo dimenticati da tutti ma vogliamo essere coinvolti. Spero che i soldi stanziati per la fiera non siano buttati via». Meno pessimiste sono Antonella Caraffini, titolare di un negozio di intimo, e Silvia Cugini, di un negozio di tendaggi. 
«La fiera è importante e qualcuno che organizza ci vuole – osservano - . Speriamo tengano conto delle esigenze di noi commercianti». Durissimo è, poi, il commento di Angela Trionfo, di un negozio di abbigliamento: «Noi commercianti siamo l’anima del Centro commerciale naturale, ma nessuno ci dice nulla. Siamo ancora molto arrabbiate per non essere stati coinvolti nell’organizzazione della notte bianca. Speriamo che i soldi stanziati per la fiera, di cui non si sa ancora niente, vengano spesi bene». «San Donnino è importante e confido che Edicta faccia le cose bene. E’ giusto dargli un’altra possibilità – conclude Riccardo Ronchietto, abbigliamento per bambini - . Da parte nostra cercheremo di mettere da parte le liti e lavorare».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    23 Settembre @ 08.56

    Le nostre fiere con i gazebo bianchi sono poco vivaci e attraenti se paragonate alle bellissime fiere che si vedono in Germania, Svizzera, Francia... non viaggiano MAI i nostri amministratori?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti