15°

Provincia-Emilia

Fornovo, inaugurato il «nuovo» asilo: 34 anni al servizio della famiglia

Fornovo, inaugurato il «nuovo» asilo: 34 anni al servizio della famiglia
0

 Donatella Canali

Con una cerimonia ufficiale, alla presenza di autorità, rappresentati di associazioni, famiglie e operatori, sono stati inaugurati ieri i lavori eseguiti sulla struttura del nido d’infanzia Trenino Blu. Interventi, finanziati dal Comune e dalla Provincia di Parma che hanno cambiato l’ aspetto dell’edificio che da 34 anni ospita il servizio, sia all’interno che all’esterno. All’inaugurazione erano presenti, oltre al sindaco Emanuela Grenti e all’assessore ai Lavori pubblici Marcello De Liddo, l’assessore provinciale Giuseppe Romanini, il parroco don Mario Mazza e la direttrice dei lavori, ingegnere Elena Ghiretti. 
Il sindaco, nel discorso inaugurale, ha voluto rivolgere un particolare ringraziamento ai progettisti della Dna ingegneri all’impresa Sandrini di Casalromano, all’ufficio tecnico e al personale dell’asilo e i genitori dei bambini per la collaborazione assicurata durante tutte le fasi di esecuzione dei lavori. «Le occasioni di festa come quella odierna - ha detto il sindaco - come quella del marzo 2009 che ha voluto festeggiare i 30 anni del nido, offrono l’opportunità di poter riflettere su ciò che siamo stati e ciò che siamo diventati grazie alla presenza di molti operatori, cittadini, genitori, politici. L’augurio è che tali occasioni restituiscano al Nido la giusta e opportuna visibilità considerata la sua incidenza sulla qualità della vita del paese, che ha favorito la crescita del senso di appartenenza alla propria comunità: aspetto necessario per tramandare il patrimonio accumulato negli anni e per conservare, difendere e ampliare questo servizio che ha aiutato tanti a crescere». Non un semplice servizio alle madri lavoratrici ma un luogo di incontro, di aggregazione, di formazione, sia per i bambini che per i genitori. 
«Bello e buono». Così ha infatti definito il nuovo nido d’infanzia la coordinatrice pedagogica Ivana Pinardi . «Trentaquattro anni non sono molti per un’istituzione, ma per il Trenino blu di Fornovo sembrano essere stati vissuti intensamente: anni vissuti di corsa forse per tenere dietro ai bambini che crescono quasi sempre più velocemente delle capacità di lettura, analisi e comprensione e cambiamento degli adulti che li circondano. Da sempre in questa struttura si è cercato di curare l’estetica ma l’attuale aspetto ha lasciato stupiti gli operatori che hanno collaborato al progetto con i loro suggerimenti. Da questa attenzione dimostrata possiamo dire che Fornovo ama i propri bambini».
Parlando di bellezza e di senso estetico, è stato apprezzata da tutti l’opera che il maestro scultore Paolo Serenellini ha voluto donare al nido: uno straordinario, colorato e vivace trenino blu accoglierà grazie a lui generazioni di bambini. Un ringraziamento caloroso all’artista è venuto dal sindaco, a nome di tutta la cittadinanza. 
«La storia di questi servizi educativi - ha detto Romanini - è una storia di civiltà comune a tutto il territorio locale e regionale. Una storia che ha contributo a rendere florida la nostra economia offrendo pari opportunità alla donne e garantendo percorsi di crescita di grande valore educativo ai bambini». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv