20°

Provincia-Emilia

Fornovo, inaugurato il «nuovo» asilo: 34 anni al servizio della famiglia

Fornovo, inaugurato il «nuovo» asilo: 34 anni al servizio della famiglia
0

 Donatella Canali

Con una cerimonia ufficiale, alla presenza di autorità, rappresentati di associazioni, famiglie e operatori, sono stati inaugurati ieri i lavori eseguiti sulla struttura del nido d’infanzia Trenino Blu. Interventi, finanziati dal Comune e dalla Provincia di Parma che hanno cambiato l’ aspetto dell’edificio che da 34 anni ospita il servizio, sia all’interno che all’esterno. All’inaugurazione erano presenti, oltre al sindaco Emanuela Grenti e all’assessore ai Lavori pubblici Marcello De Liddo, l’assessore provinciale Giuseppe Romanini, il parroco don Mario Mazza e la direttrice dei lavori, ingegnere Elena Ghiretti. 
Il sindaco, nel discorso inaugurale, ha voluto rivolgere un particolare ringraziamento ai progettisti della Dna ingegneri all’impresa Sandrini di Casalromano, all’ufficio tecnico e al personale dell’asilo e i genitori dei bambini per la collaborazione assicurata durante tutte le fasi di esecuzione dei lavori. «Le occasioni di festa come quella odierna - ha detto il sindaco - come quella del marzo 2009 che ha voluto festeggiare i 30 anni del nido, offrono l’opportunità di poter riflettere su ciò che siamo stati e ciò che siamo diventati grazie alla presenza di molti operatori, cittadini, genitori, politici. L’augurio è che tali occasioni restituiscano al Nido la giusta e opportuna visibilità considerata la sua incidenza sulla qualità della vita del paese, che ha favorito la crescita del senso di appartenenza alla propria comunità: aspetto necessario per tramandare il patrimonio accumulato negli anni e per conservare, difendere e ampliare questo servizio che ha aiutato tanti a crescere». Non un semplice servizio alle madri lavoratrici ma un luogo di incontro, di aggregazione, di formazione, sia per i bambini che per i genitori. 
«Bello e buono». Così ha infatti definito il nuovo nido d’infanzia la coordinatrice pedagogica Ivana Pinardi . «Trentaquattro anni non sono molti per un’istituzione, ma per il Trenino blu di Fornovo sembrano essere stati vissuti intensamente: anni vissuti di corsa forse per tenere dietro ai bambini che crescono quasi sempre più velocemente delle capacità di lettura, analisi e comprensione e cambiamento degli adulti che li circondano. Da sempre in questa struttura si è cercato di curare l’estetica ma l’attuale aspetto ha lasciato stupiti gli operatori che hanno collaborato al progetto con i loro suggerimenti. Da questa attenzione dimostrata possiamo dire che Fornovo ama i propri bambini».
Parlando di bellezza e di senso estetico, è stato apprezzata da tutti l’opera che il maestro scultore Paolo Serenellini ha voluto donare al nido: uno straordinario, colorato e vivace trenino blu accoglierà grazie a lui generazioni di bambini. Un ringraziamento caloroso all’artista è venuto dal sindaco, a nome di tutta la cittadinanza. 
«La storia di questi servizi educativi - ha detto Romanini - è una storia di civiltà comune a tutto il territorio locale e regionale. Una storia che ha contributo a rendere florida la nostra economia offrendo pari opportunità alla donne e garantendo percorsi di crescita di grande valore educativo ai bambini». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ai David trionfa «La pazza gioia»

CINEMA

Ai David trionfa «La pazza gioia»

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

NUORO

Sgominata banda: progettava il furto della salma di Enzo Ferrari

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017