15°

28°

Provincia-Emilia

L'Asat: "La nostra ricetta per le Terme"

L'Asat: "La nostra ricetta per le Terme"
Ricevi gratis le news
0

 Ruggero Sartori

«Formulazione di un documento con le proposte di indirizzo per il Piano Industriale Terme di Tabiano». 
E’ stato questo il tema sul quale si è discusso nel corso di un incontro svoltosi nella sede dell’Asat di Tabiano, l’associazione albergatori del centro termale. L’incontro, che ha visto la partecipazione di un numeroso gruppo di albergatori, è stato voluto ed organizzato da Andrea Nostalgi, consigliere comunale di maggioranza nonché albergatore di Tabiano e dal presidente dell’Asat, Francesco Ravasini. 
Si è parlato e discusso a 360° delle terme di Tabiano, del loro futuro, di come risanare una situazione stantia per non dire tragica che si trascina ormai da anni. 
«Questo documento che andremo a redigere sarà poi consegnato al dottor Fernè, dove verranno forniti suggerimenti per stilare il futuro Piano Industriale di Terme spa», ha spiegato Nostalgi, «al momento come tutti sanno il dottor Baldi, in qualità di amministratore unico traghetterà la società sino alla fine di ottobre, quando poi dal mese di novembre inizierà il progetto dell’Amministrazione Comunale su Terme spa».
L’obiettivo dell’incontro si è focalizzato solo sulle terme di Tabiano, snocciolando idee e consigli visti con gli occhi di chi vi lavora quotidianamente ed ha a che fare in prima linea con le problematiche sollevate dai curandi. E’ scaturito, stando alle opinioni degli albergatori tabianesi, che a Tabiano esiste un «Parmigiano-Reggiano» delle acque termali e non si riesce a vendere come si dovrebbe e che in più di un secolo e mezzo di storia termale molto probabilmente è stato scoperto e testato solo il 20% delle proprietà curative delle acque solfuree. 
Nodo imbottigliamento: intorno a questo argomento gli animi si sono scaldati. Il reparto imbottigliamento delle Terme di Tabiano è sempre stato un settore trainante dell’azienda ma una spina nel fianco degli operatori. Si è discusso di limitare la vendita delle bottiglie alle sole farmacie ed ospedali, limitando quindi l’invio alle altre strutture termali. E dulcis in fundo sarà inoltrata la richiesta di redigere sull’etichetta la reale specialità dell’acqua in bottiglia della sorgente Pergoli, ossia quella di essere una cura di mantenimento che non sostituisce quella erogata all’interno dello stabilimento, derivante dai pozzi Arvè nella zona di Tabiano Castello, curativa e con gradazione solfidrometrica nettamente superiore. Autonomia Terme di Tabiano. Le Terme di Tabiano, è stato ribadito nel corso dell’incontro, sono il ramo di azienda più appetibile all’interno della società Terme di Salsomaggiore e Tabiano spa, e come tale debbono essere provviste di una direzione sanitaria al proprio interno, così come è sempre stato. 
Reparto accettazione. E’ stato affrontato anche questo argomento, ponendo l’accento sull’esigenza di medici qualificati al momento della visita di ammissione alle cure. «Troppe lamentele da parte dei curandi in questi ultimi anni, troppe lamentele per visite approssimative e a volte anche diagnosi sbagliate», è stato sottolineato dagli albergatori. 
Rilancio della dermatologia. La cura delle varie patologie della pelle è sempre stato un cavallo di battaglia del Respighi, ma da qualche anno è stato abbandonato. Nel documento sarà scritto anche questo. Come anche la necessità di recuperare tutti quei convegni medici che di routine si tenevano a Tabiano. 
Palazzina delle Terme. Chiusa da anni, con un centro congressi all’interno e numerosi uffici, potrebbe essere destinata ad ospitare quel famoso centro ricerche sperimentali sulle acque di Tabiano. Di questo e di tanto altro riguardante le Terme di Tabiano sarà fatta una sintesi scritta, che sarà consegnata al dottor Fernè,  delle Terme di Sirmione dal 1995 al 2011. uno dei maggiori esperti di termalismo in campo europeo.                        
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti