-5°

Provincia-Emilia

Le frane e la Montagna che non si arrende: via ai lavori di ripristino della Musiara Superiore-Schia

Le frane e la Montagna che non si arrende: via ai lavori di ripristino della Musiara Superiore-Schia
4

 Hanno preso il via ieri, e termineranno intorno a metà novembre, i lavori per la sistemazione del versante e la ricostruzione della strada di bonifica Belvedere, che collega Musiara Superiore a Schia.

Un intervento importantissimo per la viabilità tizzanese, martoriata dalle frane della primavera scorsa, che comporta un investimento di 145 mila euro cofinanziati per 85 mila euro dal bilancio del Consorzio di Bonifica Parmense e dalla Regione per i restanti 60 mila euro.
 

(...)  I lavori, progettati e diretti dall’ingegner Gabriele Andreetti per conto del Consorzio di Bonifica – mentre il direttore operativo è Enrico Malcotti -, hanno preso il via con il tracciamento e dovrebbero terminare, condizioni meteo permettendo, l’11 di novembre............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ELIO SPAGGIARI

    25 Settembre @ 18.47

    Carissimo Mari, il concetto di CONDIVISIONE DEL RISCHIO é tra i fondamenti delle moderne società civili. Il rischio di incorrere in una calamità geometeorologica, la malattia, l'ignoranza, la vecchiaia vengono condivisi dai membri di una società che sono chiamati, PROPORZIONALMENTE alla propria capacità contributiva ad una sorta di assicurazione sociale che si estrinseca attraverso la ricostruzione di quanto distrutto dalle calamità, l'istituzione dei servizi sanitari, scolastici e le indennità di vecchiaia. Non ha significato accollare alle popolazione della montagna l'onere della ricostruzione secondo lo stasso principio secondo cui non è richiesto al malato il contribuire maggiormente al servizio sanitario. Cordiali saluti Elio Spaggiari, medico.

    Rispondi

  • lone68pr

    25 Settembre @ 15.35

    @ the Mari: sai che bacino politico ambito, i residenti e votanti in montagna saranno sì e no un quarto rispetto al resto della provincia! Cosa insinui, che chi vive in montagna vive di assistenzialismo? Se sapessi cosa vuol dire vivere e lavorare in montagna non faresti simili insinuazioni polemiche ed offensive. E mi limito qui, altrimenti potrei diventare pesante. Taci, che fai una figura migliore.

    Rispondi

  • GABRIELE

    24 Settembre @ 22.43

    io vorrei capire chi è che non si arrende??? la montagna o tutti noi che continuiamo a finanziarla ? E quelli che la vivono e che ci lavorano e che con la montagna ci g guadagnano , contribuiscono ? e se si in che modo? Non è polemica, ma interesse a sapere come stanno le cose. visto che si dice da sempre che a forza di contributi pubblici la montagna è sempre stata un bacino di voti molto ambito... grazie se mi vorrete informare un po meglio

    Rispondi

  • Maria Elena

    24 Settembre @ 12.59

    Speriamo che finiscano i lavori prima dell'inverno... se no con neve e ghiaccio sarà una bella impresa salire a schia passando da tizzano.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto