Provincia-Emilia

Casa degli anziani di Collecchio, vent'anni al servizio della terza età

Casa degli anziani di Collecchio, vent'anni al servizio della terza età
Ricevi gratis le news
0

 Gian Franco Carletti

 La festa di fine estate alla Casa degli anziani di Collecchio organizzata dalla cooperativa Aurora Domus, che gestisce la struttura, quest’anno ha avuto un significato particolare. 
Oltre ad essere un’occasione d’incontro con gli ospiti e i loro familiari è stata anche un’opportunità per ricordare la ricorrenza del ventesimo anno di apertura della Casa. 
Era, infatti, il giugno 1993 quando i primi cinque ospiti entrarono nella struttura da poco ultimata. Gradualmente i posti sono aumentati a 40, poi a 60 e infine a 80 di cui 20 in Residenza Sanitaria Assistita, reparto ad alta valenza sanitaria. 
La costituzione dell’attuale Cooperativa sociale risale però al 1982, quando i 28 soci fondatori, su iniziativa di Renzo Levati, poi prematuramente scomparso, diedero vita a questa importantissima realizzazione per la popolazione di Collecchio e del distretto. Basti ricordare che in questi venti anni le persone ospitate sono state 2.500.  
Proprio quest’anno, inoltre, la Casa degli anziani è al centro di importanti lavori di manutenzione che interessano tutta l’ala sud, due piani del corpo centrale e la posa di una nuova copertura sul tetto. I lavori, iniziati nell’aprile scorso, stanno procedendo alacremente e dovrebbero concludersi entro novembre. Già dai primi giorni di agosto sono stati ultimati e resi pienamente operativi il pianterreno e il primo piano dell’ala Sud. 
«Indubbiamente – ha detto il presidente della Casa Aristo Groppi - lavorare in una struttura che continua la propria attività comporta qualche disagio per gli ospiti che sentiamo in dovere di ringraziare, assieme ai loro familiari, per la pazienza che stanno dimostrando. Ritengo però che il risultato sia pienamente apprezzabile». 
 La realizzazione dell’opera è stata resa possibile grazie alla grande disponibilità e all’apporto di Aurora Domus, la cooperativa che da venti anni gestisce la struttura con competenza e professionalità. Tutti i locali ristrutturati saranno arredati ex novo e la relativa spesa sarà in parte coperta dalla donazione che la collecchiese Firmina Boccaccio ha fatto nel 1998. 
«Per poter completare adeguatamente tutto l’arredo – ha aggiunto Aristo Groppi – abbiamo però bisogno anche del contributo dei cittadini di Collecchio. Già negli anni 1980/1990 il loro sostegno era stato molto importante. In quel periodo in diversi avevano arredato una camera che poi era stata intitolata a loro nome o alla memoria di un loro familiare. Sarebbe davvero bello se qualcuno volesse rinnovare questo tipo di sostegno. Ricordo che le offerte alla Casa degli anziani godono dei benefici che la legislazione fiscale riconosce ai sostegni effettuati in favore delle Onlus».  
I presenti hanno anche visitato i locali ristrutturati fra cui la nuova palestra e alcune nuove camere. «Sono questi – ha detto l’assessore ai servizi sociali Marco Boselli – momenti molto belli. Qui si entra in una famiglia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS