11°

22°

Provincia-Emilia

Alpini, la solidarietà in prima linea

Alpini, la solidarietà in prima linea
Ricevi gratis le news
0

 Ilaria Moretti

C’è una baita in cui abitano allegria, memoria e solidarietà. Ospiti fissi dei padroni di casa: il gruppo alpini di Calestano. Perché è in quella struttura di legno che le penne nere locali pianificano le loro missioni. Che ci sia da partire per dare una mano a qualcuno o, solo, apparecchiare la tavola per un ritrovo, un rancio, o una festa (con le tovagliette tricolori), lo spirito è lo stesso: massimo impegno e sorriso sulle labbra. «Quando c’è bisogno, noi alpini siamo sempre pronti. Con lo zaino in spalla», ricordano alcuni di loro. Nome e cognome? In questo caso non contano. Perché chi parla si fa portavoce di tutti. Per ricordare che, dopo anni di lavoro, è tempo dei bilanci. Impossibile non partire dalla Protezione civile alpina del gruppo, nata sull’onda del terremoto in Abruzzo e poi sempre presente nei momenti difficili: nella Lunigiana colpita dall’alluvione, così come nel Parmense martoriato dalle frane. Senza dimenticare l’esperienza che ha lasciato il segno, nell’Emilia ferita dal terremoto dello scorso anno. «Eravamo a Finale - raccontano - e, per la prima volta, la sezione di Parma è stata coinvolta nella gestione della cucina del campo, affidata proprio al gruppo di Calestano. Oltre a questo ci siamo occupati dell’organizzazione logistica». Momenti custoditi come un bene prezioso nello zaino dei ricordi. Ed è proprio la memoria un’altra grande ricchezza di questi alpini. Una memoria da tramandare. «Il nostro gruppo partecipa all’iniziativa dell’associazione “Musei all’aperto 1915-1918: Grande guerra sul monte Grappa” per il restauro dei siti storici - spiegano -: anche quest’anno siamo andati con i “colleghi” di Collecchio e Pellegrino». Ma il solo lavoro non basta: «Abbiamo anche portato i ragazzi di seconda e terza media di Calestano a vedere il sacrario del Grappa e abbiamo mostrato loro le trincee e i sentieri rimessi a posto». Lassù è stata posata una lapide in memoria di tutti i combattenti della provincia di Parma. Il legame del gruppo con la scuola è sancito anche dagli incontri in classe, dove i ragazzi «interrogano» le penne nere su ogni loro curiosità. «Il rapporto è ottimo anche grazie all’interessamento del corpo docente di Calestano», sottolineano gli alpini. Che con le mani in mano non sanno stare, visto che hanno contribuito al ripristino di una colonia a Costalovara, trasformata in albergo e gestita dall’Ana nazionale. E poi ci sono le «faccende di casa». Lo scorso inverno è stata ampliata e attrezzata di tutto punto la cucina della baita: nemmeno l’acqua e la neve hanno fermato soci e simpatizzanti: «E il gruppo ringrazia di cuore tutte le persone che hanno lavorato o dato un contributo economico». Ma dire alpini, significa anche dire allegria. E’ un appuntamento di successo dell’estate la festa sul Montagnana, condivisa con le penne nere di Corniglio, insieme alle quali, oltre trent’anni fa, è stata ricostruita la cappellina in sasso. Tra le iniziative ricreative non va dimenticato il riuscitissimo torneo agostano di bocce, in collaborazione con la Pro loco. Tre le categorie: misto uomini-donne, solo donne, e bimbi (dai quattro anni in su). I piccini sono un vero spettacolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto