-5°

Provincia-Emilia

La Provincia boccia il parco eolico del Passo Santa Donna

La Provincia boccia il parco eolico del Passo Santa Donna
6

 Erika Martorana

La Provincia di Parma ha definitivamente bocciato il discusso progetto eolico presentato dalla ditta «Eolica Parmense Srl», unitamente alla società svizzera «Reninvest Sa», che prevedeva la realizzazione di un parco eolico lungo l’asse di crinale del Passo Santa Donna, nel comune di Borgotaro.
 
Il provvedimento finale è arrivato mercoledì notte, dopo una lunga riunione della giunta provinciale, a cui hanno preso parte il presidente Vincenzo Bernazzoli, il suo vice Pier Luigi Ferrari e gli assessori Manuela Amoretti, Giancarlo Castellani, Francesco Castria, Agostino Maggiali, Marcella Saccani e Roberto Zannoni.
Il «no» della Provincia al progetto è stato motivato da una legge regionale che, approvata poco meno di un anno fa, vieta la costruzione di pale eoliche che non siano in grado di funzionare alla massima potenza per almeno 1.800 ore all’anno, l’equivalente di 75 giorni. 
............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    28 Settembre @ 11.58

    Finalmente sembra che qualcuno si sia svegliato !!!!!!!!!

    Rispondi

  • Patrizio Antonelli

    28 Settembre @ 09.26

    Chissà se la reale motivazione è lo sventrameno del paesaggio e la distruzione dell'ambiente invece del sistema insufficiente. sarebbe stata comunque più interessante una motivazione intelelttuale e non quella più semplicemente affaristica.

    Rispondi

  • eugenio

    27 Settembre @ 22.10

    Bravi! Molto ma molto meglio continuare a bruciare idrocarburi! Portando infiniti denari all'estero, inquinando l'intero pianeta con effetti ormai devastanti, e facendoci convincere che la cosa più mportante sia evitare l'inquinamento 'visivo' ! Ma fatemi il piacere!

    Rispondi

  • oberto

    27 Settembre @ 20.11

    Si sono sicuramente meglio le centrali a carbone e idrocarburi, per non parlare di quella chicca che sono le centrali nucleari.

    Rispondi

  • guido campanini

    27 Settembre @ 20.02

    Tutti abiamo votato contro il nucleare, dichiarandoci a favore delle energie alternative (al nucleare). ma poi: l e pale eoliche deturpano il paesaggio le dighe rovinano l'ambiente le centrali a biomasse non stanno bene nel nostro territorio dei termvalorizzatori si dice tutto il male possibile (anche se a Bonn sorge da vent'anni in pieno centro ed è esaltato come esempio di riciclo ecologico dei rifiuti che diventano fonte di energia - bruciano anche i irifiuti di Napoli, e penso che i camion che vanno da Napoli a Bonn inquinano molto di più) ma allora le fonti alternative per produrre energia le vogliamo o no?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto