20°

33°

Provincia-Emilia

La Provincia boccia il parco eolico del Passo Santa Donna

La Provincia boccia il parco eolico del Passo Santa Donna
Ricevi gratis le news
6

 Erika Martorana

La Provincia di Parma ha definitivamente bocciato il discusso progetto eolico presentato dalla ditta «Eolica Parmense Srl», unitamente alla società svizzera «Reninvest Sa», che prevedeva la realizzazione di un parco eolico lungo l’asse di crinale del Passo Santa Donna, nel comune di Borgotaro.
 
Il provvedimento finale è arrivato mercoledì notte, dopo una lunga riunione della giunta provinciale, a cui hanno preso parte il presidente Vincenzo Bernazzoli, il suo vice Pier Luigi Ferrari e gli assessori Manuela Amoretti, Giancarlo Castellani, Francesco Castria, Agostino Maggiali, Marcella Saccani e Roberto Zannoni.
Il «no» della Provincia al progetto è stato motivato da una legge regionale che, approvata poco meno di un anno fa, vieta la costruzione di pale eoliche che non siano in grado di funzionare alla massima potenza per almeno 1.800 ore all’anno, l’equivalente di 75 giorni. 
............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    28 Settembre @ 11.58

    Finalmente sembra che qualcuno si sia svegliato !!!!!!!!!

    Rispondi

  • Patrizio Antonelli

    28 Settembre @ 09.26

    Chissà se la reale motivazione è lo sventrameno del paesaggio e la distruzione dell'ambiente invece del sistema insufficiente. sarebbe stata comunque più interessante una motivazione intelelttuale e non quella più semplicemente affaristica.

    Rispondi

  • eugenio

    27 Settembre @ 22.10

    Bravi! Molto ma molto meglio continuare a bruciare idrocarburi! Portando infiniti denari all'estero, inquinando l'intero pianeta con effetti ormai devastanti, e facendoci convincere che la cosa più mportante sia evitare l'inquinamento 'visivo' ! Ma fatemi il piacere!

    Rispondi

  • oberto

    27 Settembre @ 20.11

    Si sono sicuramente meglio le centrali a carbone e idrocarburi, per non parlare di quella chicca che sono le centrali nucleari.

    Rispondi

  • guido campanini

    27 Settembre @ 20.02

    Tutti abiamo votato contro il nucleare, dichiarandoci a favore delle energie alternative (al nucleare). ma poi: l e pale eoliche deturpano il paesaggio le dighe rovinano l'ambiente le centrali a biomasse non stanno bene nel nostro territorio dei termvalorizzatori si dice tutto il male possibile (anche se a Bonn sorge da vent'anni in pieno centro ed è esaltato come esempio di riciclo ecologico dei rifiuti che diventano fonte di energia - bruciano anche i irifiuti di Napoli, e penso che i camion che vanno da Napoli a Bonn inquinano molto di più) ma allora le fonti alternative per produrre energia le vogliamo o no?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri Foto

Ecco i tormentoni dell'estate, Despacito al primo posto

musica

Ecco i tormentoni dell'estate raccontati da Simonetta Collini Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

3commenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

6commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

2commenti

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

8commenti

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

3commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up