12°

24°

Provincia-Emilia

La Provincia boccia il parco eolico del Passo Santa Donna

La Provincia boccia il parco eolico del Passo Santa Donna
Ricevi gratis le news
6

 Erika Martorana

La Provincia di Parma ha definitivamente bocciato il discusso progetto eolico presentato dalla ditta «Eolica Parmense Srl», unitamente alla società svizzera «Reninvest Sa», che prevedeva la realizzazione di un parco eolico lungo l’asse di crinale del Passo Santa Donna, nel comune di Borgotaro.
 
Il provvedimento finale è arrivato mercoledì notte, dopo una lunga riunione della giunta provinciale, a cui hanno preso parte il presidente Vincenzo Bernazzoli, il suo vice Pier Luigi Ferrari e gli assessori Manuela Amoretti, Giancarlo Castellani, Francesco Castria, Agostino Maggiali, Marcella Saccani e Roberto Zannoni.
Il «no» della Provincia al progetto è stato motivato da una legge regionale che, approvata poco meno di un anno fa, vieta la costruzione di pale eoliche che non siano in grado di funzionare alla massima potenza per almeno 1.800 ore all’anno, l’equivalente di 75 giorni. 
............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    28 Settembre @ 11.58

    Finalmente sembra che qualcuno si sia svegliato !!!!!!!!!

    Rispondi

  • Patrizio Antonelli

    28 Settembre @ 09.26

    Chissà se la reale motivazione è lo sventrameno del paesaggio e la distruzione dell'ambiente invece del sistema insufficiente. sarebbe stata comunque più interessante una motivazione intelelttuale e non quella più semplicemente affaristica.

    Rispondi

  • eugenio

    27 Settembre @ 22.10

    Bravi! Molto ma molto meglio continuare a bruciare idrocarburi! Portando infiniti denari all'estero, inquinando l'intero pianeta con effetti ormai devastanti, e facendoci convincere che la cosa più mportante sia evitare l'inquinamento 'visivo' ! Ma fatemi il piacere!

    Rispondi

  • oberto

    27 Settembre @ 20.11

    Si sono sicuramente meglio le centrali a carbone e idrocarburi, per non parlare di quella chicca che sono le centrali nucleari.

    Rispondi

  • guido campanini

    27 Settembre @ 20.02

    Tutti abiamo votato contro il nucleare, dichiarandoci a favore delle energie alternative (al nucleare). ma poi: l e pale eoliche deturpano il paesaggio le dighe rovinano l'ambiente le centrali a biomasse non stanno bene nel nostro territorio dei termvalorizzatori si dice tutto il male possibile (anche se a Bonn sorge da vent'anni in pieno centro ed è esaltato come esempio di riciclo ecologico dei rifiuti che diventano fonte di energia - bruciano anche i irifiuti di Napoli, e penso che i camion che vanno da Napoli a Bonn inquinano molto di più) ma allora le fonti alternative per produrre energia le vogliamo o no?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte