21°

Provincia-Emilia

L'ultimo saluto a Rodolfo Viappiani

L'ultimo saluto a Rodolfo Viappiani
0

 La comunità di San Martino si unirà oggi per dare l’estremo saluto a Rodolfo Viappiani, figura storica della frazione collecchiese. La messa funebre si svolgerà nella chiesa di San Martino Sinzano, la partenza del corteo è prevista alle 10 dall’ospedale Maggiore ed il feretro sarà tumulato nel cimitero locale.
Nato 67 anni fa a Parma, Rodolfo si è trasferito a San Martino da giovane. La sua vita è stata dedicata al lavoro ed agli affetti familiari, dall’unione con la moglie Adriana, sposata a San Martino nel 1972, è nato Andrea che nel mese di giugno ha fatto vivere al padre un momento di grande gioia, sposandosi a Portovenere con Martina.
Il piccolo paese, sgomento per la scomparsa di Rodolfo, fa da scudo discreto al lutto della famiglia, un dolore dignitoso e composto, nello stile di Rodolfo che, come ha ricordato la moglie Adriana «ha sempre mantenuto discrezione e sobrietà, sia nella vita privata che nel lavoro». Diplomato perito industriale Rodolfo ha sempre lavorato alla progettazione di impianti per l’industria alimentare; è stato socio di Unitec e collaboratore di Coman Group di Pontetaro, come responsabile dell’ufficio tecnico, realizzando numerosi progetti industriali nel settore del latte e derivati soprattutto per yogurt e latte per i marchi più famosi del settore. Rodolfo ha coltivato rapporti di amicizia e stima con i collaboratori che, come ha rammentato la famiglia, gli hanno voluto molto bene e gli sono stati molto vicini, facendogli sentire tutto il loro sostegno. Pensionato da non molti anni, continuava a mantenere l’interesse per il suo lavoro. Alla vita della frazione partecipava volentieri, pur essendo molto assorbito dal lavoro e dalla famiglia; era tesserato al circolo di San Martino e non mancava, da affezionato, alle feste della frazione e nonostante il tempo libero a disposizione non fosse molto, continuava a coltivare solidi e profondi rapporti con gli amici di una vita. La sua grande passione era la casetta di Berceto dove amava trascorrere qualche giorno di riposo per «disintossicarsi» dalla vita quotidiana tra la tranquillità, l’aria frizzante di montagna e gli amici, tra i quali i vicini di casa ai quali era molto affezionato. Viaggiando molto per lavoro infatti più che andare in giro «per luoghi esotici» nei fine settimana preferiva stare in casa sua, con la sua famiglia, curare il suo orto e magari fare una «scappata» nella sua adorata Berceto. La sua vita concreta, senza fronzoli o esagerazioni, passata tra lavoro e famiglia, ha lasciato un segno nel suo paese che stamattina lo scorterà durante il suo ultimo viaggio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara