Provincia-Emilia

L'ultimo saluto a Rodolfo Viappiani

L'ultimo saluto a Rodolfo Viappiani
Ricevi gratis le news
0

 La comunità di San Martino si unirà oggi per dare l’estremo saluto a Rodolfo Viappiani, figura storica della frazione collecchiese. La messa funebre si svolgerà nella chiesa di San Martino Sinzano, la partenza del corteo è prevista alle 10 dall’ospedale Maggiore ed il feretro sarà tumulato nel cimitero locale.
Nato 67 anni fa a Parma, Rodolfo si è trasferito a San Martino da giovane. La sua vita è stata dedicata al lavoro ed agli affetti familiari, dall’unione con la moglie Adriana, sposata a San Martino nel 1972, è nato Andrea che nel mese di giugno ha fatto vivere al padre un momento di grande gioia, sposandosi a Portovenere con Martina.
Il piccolo paese, sgomento per la scomparsa di Rodolfo, fa da scudo discreto al lutto della famiglia, un dolore dignitoso e composto, nello stile di Rodolfo che, come ha ricordato la moglie Adriana «ha sempre mantenuto discrezione e sobrietà, sia nella vita privata che nel lavoro». Diplomato perito industriale Rodolfo ha sempre lavorato alla progettazione di impianti per l’industria alimentare; è stato socio di Unitec e collaboratore di Coman Group di Pontetaro, come responsabile dell’ufficio tecnico, realizzando numerosi progetti industriali nel settore del latte e derivati soprattutto per yogurt e latte per i marchi più famosi del settore. Rodolfo ha coltivato rapporti di amicizia e stima con i collaboratori che, come ha rammentato la famiglia, gli hanno voluto molto bene e gli sono stati molto vicini, facendogli sentire tutto il loro sostegno. Pensionato da non molti anni, continuava a mantenere l’interesse per il suo lavoro. Alla vita della frazione partecipava volentieri, pur essendo molto assorbito dal lavoro e dalla famiglia; era tesserato al circolo di San Martino e non mancava, da affezionato, alle feste della frazione e nonostante il tempo libero a disposizione non fosse molto, continuava a coltivare solidi e profondi rapporti con gli amici di una vita. La sua grande passione era la casetta di Berceto dove amava trascorrere qualche giorno di riposo per «disintossicarsi» dalla vita quotidiana tra la tranquillità, l’aria frizzante di montagna e gli amici, tra i quali i vicini di casa ai quali era molto affezionato. Viaggiando molto per lavoro infatti più che andare in giro «per luoghi esotici» nei fine settimana preferiva stare in casa sua, con la sua famiglia, curare il suo orto e magari fare una «scappata» nella sua adorata Berceto. La sua vita concreta, senza fronzoli o esagerazioni, passata tra lavoro e famiglia, ha lasciato un segno nel suo paese che stamattina lo scorterà durante il suo ultimo viaggio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day