12°

22°

Provincia-Emilia

L'ultimo saluto a Rodolfo Viappiani

L'ultimo saluto a Rodolfo Viappiani
Ricevi gratis le news
0

 La comunità di San Martino si unirà oggi per dare l’estremo saluto a Rodolfo Viappiani, figura storica della frazione collecchiese. La messa funebre si svolgerà nella chiesa di San Martino Sinzano, la partenza del corteo è prevista alle 10 dall’ospedale Maggiore ed il feretro sarà tumulato nel cimitero locale.
Nato 67 anni fa a Parma, Rodolfo si è trasferito a San Martino da giovane. La sua vita è stata dedicata al lavoro ed agli affetti familiari, dall’unione con la moglie Adriana, sposata a San Martino nel 1972, è nato Andrea che nel mese di giugno ha fatto vivere al padre un momento di grande gioia, sposandosi a Portovenere con Martina.
Il piccolo paese, sgomento per la scomparsa di Rodolfo, fa da scudo discreto al lutto della famiglia, un dolore dignitoso e composto, nello stile di Rodolfo che, come ha ricordato la moglie Adriana «ha sempre mantenuto discrezione e sobrietà, sia nella vita privata che nel lavoro». Diplomato perito industriale Rodolfo ha sempre lavorato alla progettazione di impianti per l’industria alimentare; è stato socio di Unitec e collaboratore di Coman Group di Pontetaro, come responsabile dell’ufficio tecnico, realizzando numerosi progetti industriali nel settore del latte e derivati soprattutto per yogurt e latte per i marchi più famosi del settore. Rodolfo ha coltivato rapporti di amicizia e stima con i collaboratori che, come ha rammentato la famiglia, gli hanno voluto molto bene e gli sono stati molto vicini, facendogli sentire tutto il loro sostegno. Pensionato da non molti anni, continuava a mantenere l’interesse per il suo lavoro. Alla vita della frazione partecipava volentieri, pur essendo molto assorbito dal lavoro e dalla famiglia; era tesserato al circolo di San Martino e non mancava, da affezionato, alle feste della frazione e nonostante il tempo libero a disposizione non fosse molto, continuava a coltivare solidi e profondi rapporti con gli amici di una vita. La sua grande passione era la casetta di Berceto dove amava trascorrere qualche giorno di riposo per «disintossicarsi» dalla vita quotidiana tra la tranquillità, l’aria frizzante di montagna e gli amici, tra i quali i vicini di casa ai quali era molto affezionato. Viaggiando molto per lavoro infatti più che andare in giro «per luoghi esotici» nei fine settimana preferiva stare in casa sua, con la sua famiglia, curare il suo orto e magari fare una «scappata» nella sua adorata Berceto. La sua vita concreta, senza fronzoli o esagerazioni, passata tra lavoro e famiglia, ha lasciato un segno nel suo paese che stamattina lo scorterà durante il suo ultimo viaggio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

23commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

4commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

chiesa

Papa Francesco accusato di sette eresie. Lettera firmata anche da Gotti Tedeschi

violenza

Sei feriti con l'acido a Londra: è stato scontro fra gang di ragazzi

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery