-7°

Provincia-Emilia

L'ultimo saluto a Rodolfo Viappiani

L'ultimo saluto a Rodolfo Viappiani
0

 La comunità di San Martino si unirà oggi per dare l’estremo saluto a Rodolfo Viappiani, figura storica della frazione collecchiese. La messa funebre si svolgerà nella chiesa di San Martino Sinzano, la partenza del corteo è prevista alle 10 dall’ospedale Maggiore ed il feretro sarà tumulato nel cimitero locale.
Nato 67 anni fa a Parma, Rodolfo si è trasferito a San Martino da giovane. La sua vita è stata dedicata al lavoro ed agli affetti familiari, dall’unione con la moglie Adriana, sposata a San Martino nel 1972, è nato Andrea che nel mese di giugno ha fatto vivere al padre un momento di grande gioia, sposandosi a Portovenere con Martina.
Il piccolo paese, sgomento per la scomparsa di Rodolfo, fa da scudo discreto al lutto della famiglia, un dolore dignitoso e composto, nello stile di Rodolfo che, come ha ricordato la moglie Adriana «ha sempre mantenuto discrezione e sobrietà, sia nella vita privata che nel lavoro». Diplomato perito industriale Rodolfo ha sempre lavorato alla progettazione di impianti per l’industria alimentare; è stato socio di Unitec e collaboratore di Coman Group di Pontetaro, come responsabile dell’ufficio tecnico, realizzando numerosi progetti industriali nel settore del latte e derivati soprattutto per yogurt e latte per i marchi più famosi del settore. Rodolfo ha coltivato rapporti di amicizia e stima con i collaboratori che, come ha rammentato la famiglia, gli hanno voluto molto bene e gli sono stati molto vicini, facendogli sentire tutto il loro sostegno. Pensionato da non molti anni, continuava a mantenere l’interesse per il suo lavoro. Alla vita della frazione partecipava volentieri, pur essendo molto assorbito dal lavoro e dalla famiglia; era tesserato al circolo di San Martino e non mancava, da affezionato, alle feste della frazione e nonostante il tempo libero a disposizione non fosse molto, continuava a coltivare solidi e profondi rapporti con gli amici di una vita. La sua grande passione era la casetta di Berceto dove amava trascorrere qualche giorno di riposo per «disintossicarsi» dalla vita quotidiana tra la tranquillità, l’aria frizzante di montagna e gli amici, tra i quali i vicini di casa ai quali era molto affezionato. Viaggiando molto per lavoro infatti più che andare in giro «per luoghi esotici» nei fine settimana preferiva stare in casa sua, con la sua famiglia, curare il suo orto e magari fare una «scappata» nella sua adorata Berceto. La sua vita concreta, senza fronzoli o esagerazioni, passata tra lavoro e famiglia, ha lasciato un segno nel suo paese che stamattina lo scorterà durante il suo ultimo viaggio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video