18°

32°

Provincia-Emilia

Parmigiano Reggiano: la qualità del "Made in Parma" porta il nome di Andrea Borri

Parmigiano Reggiano: la qualità del "Made in Parma" porta il nome di Andrea Borri
Ricevi gratis le news
0

 La Fondazione Andrea Borri, il Consorzio del Parmigiano Reggiano e il Comune di Montechiarugolo, hanno ricordano - nel decennale della scomparsa - Andrea Borri che, nella sua veste di Presidente della Provincia di Parma dal 1999 al 2003 contribuì a valorizzare il comparto produttivo del Parmigiano Reggiano e a promuovere il “re dei formaggi”. L’incontro è stato patrocinato dalla Provincia di Parma. L’intitolazione di una strada di Monticelli Terme ad Andrea Borri l’omaggio del Comune di Montechiarugolo all’indimenticato parlamentare.

 
Il buon nome della qualità del “made in Parma” si intreccia con la storia di Andrea Borri. E’ quanto emerso questa mattina durante il convegno tenutosi al Castello di Montechiarugolo dal titolo “Parmigiano Reggiano, il buon nome della qualità. Il contributo di Andrea Borri alla promozione del “made in Parma”alimentare”, per ricordare l’importante lavoro svolto da Andrea Borri, nel suo ruolo di Presidente della Provincia di Parma, per la valorizzazione del Parmigiano Reggiano sul mercato internazionale.
L’incontro, promosso dalla Fondazione Andrea Borri, dal Consorzio del Parmigiano Reggiano e dal Comune di Montechiarugolo, con il patrocinio della Provincia di Parma, ha inteso ricordare il contributo di Andrea Borri - parlamentare e presidente della Provincia - nella promozione di Parma e dei suoi prodotti, ricostruendo, grazie ai protagonisti di allora, l’importanza per il sistema produttivo locale dei provvedimenti adottati e dei risultati ottenuti a sostegno di tutto il comparto. Al saluto introduttivo di Bernardo Borri, presidente della Fondazione Andrea Borri, sono seguiti quelli di Pier Luigi Ferrari, vicepresidente della Provincia di Parma e assessore all’Agricoltura e Attività produttive, di Andrea Bonati, presidente della Sezione di Parma del Consorzio del Parmigiano Reggiano e di Luigi Buriola, sindaco di Montechiarugolo che ha annunciato l’intitolazione da parte del Comune di una strada di Monticelli Terme all’onorevole Andrea Borri. 
Albino Ivardi Ganapini, già assessore provinciale all’Agricoltura e alle Attività produttive e attuale presidente onorario di ALMA e Ovidio Bussolati, già assessore provinciale alla Tutela dell’ambiente, hanno ripercorso il lavoro svolto insieme durante la Giunta Borri, per sostenere e valorizzare il comparto agroalimentare.  Ganapini ha sottolineato come: “Per Borri il settore agroalimentare era al centro del programma di governo della Provincia. Ne conseguì una serie di realizzazioni mirate a valorizzare il binomio prodotti /territorio nel nome della qualità, quali i Musei del Cibo e il Distretto del Prosciutto. Molta attenzione fu anche dedicata al tema della commercializzazione per organizzare diversamente l'offerta in settori frammentati come quelli del Parmigiano Reggiano e del Prosciutto".
Riccardo Deserti, direttore del Consorzio del Parmigiano Reggiano è intervenuto sul tema “Difendere l’autenticità, comunicare il Parmigiano Reggiano”. In particolare Deserti ha affermato che “il Consorzio si occupa della comunicazione e della costruzione del rapporto tra prodotto e consumatore. Se negli anni ’50-’70 dovevamo far conoscere il prodotto in tutta Italia e poi negli anni ’80 e ’90 abbiamo comunicato la DOP e la certificazione, ora dobbiamo concentrarci sulla distintività del Parmigiano Reggiano rispetto ad altri formaggi, utilizzando anche i mezzi di comunicazione moderni, come le reti sociali (social network) che ci consentono di avere un ritorno e una risposta da parte dei consumatori. Oggi la pubblicità rimane importante se inserita in una strategia di comunicazione più ampia basata su tanti canali”. 
La proiezione di una selezione di spot del Parmigiano Reggiano in Italia e all’estero, ha permesso di vedere come la comunicazione a sostegno del “re” dei formaggi abbia contribuito ad affermarlo in tutto il mondo come prodotto di eccellenza. L’intervento di Natalia Borri, presidente di The Ad Store Italia e figlia di Andrea Borri, ha posto l’attenzione sull’importanza delle strategie di comunicazione nella corretta valorizzazione della qualità e nella esatta veicolazione del messaggio promozionale. “Oggi con l’avvento dei social network.– ha dichiarato Natalia Borri – più dei contenuti sono cambiati i contenitori. Il compito di chi si approccia a questi nuovi mezzi è quello di presidiarli in modo corretto e continuativo e di valorizzare le loro potenzialità per salvaguardare l’autenticità della marca e dei prodotti soprattutto all’interno dei gruppi di discussione della Rete.”
 Ha concluso i lavori Giampaolo Mora, già senatore della Repubblica, storico presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano, di cui è attualmente presidente onorario che ha sottolineato come “Andrea Borri, animato da forte passione politica, si sia speso sempre tantissimo anche nel suo ruolo di parlamentare, per portare le istanze del territorio all’attenzione nazionale, alla ricerca di soluzioni concrete e condivise”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Caso Angelica club: Samuele Turco suicida in carcere

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

7commenti

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

anteprima

Tutte le notizie di domani sulla Gazzetta di Parma

incidente

Frontale a Noceto in via Galvana: ferito un anziano

parma in ritiro

Iacoponi: "Vogliamo un grosso obiettivo" Video

Per il difensore tripletta in amichevole con la Settaurense

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

5commenti

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita