-3°

Provincia-Emilia

Il premio "Monte Caio" dedicato a Mario Rinaldi

Il premio "Monte Caio" dedicato a Mario Rinaldi
0

Matteo Ferzini
La letteratura della montagna esiste ancora, e non cessa di mantenere caratteristiche uniche legate alla vita stessa della montagna, fatta di misteri e riti antichi, ma anche di vicende storiche e personali che rispecchiano ancora la società umana di ieri e di oggi: per promuovere tale tipo di letteratura si è svolta la seconda edizione del «Premio letterario Monte Caio», manifestazione biennale ideata dai Comuni di Tizzano Val Parma, Calestano, Palanzano e Neviano Arduini, giunta alla sua seconda edizione.
La cerimonia di premiazione del premio «Monte Caio» si è svolta  a Neviano, all’interno della palestra comunale: la sede di quest’anno ha avuto un valore simbolico aggiunto, poiché la manifestazione è stata interamente dedicata a Mario Rinaldi, professore, scrittore e ricercatore storico nevianese scomparso lo scorso dicembre.
Tra gli ospiti presenti all’evento, il senatore Fabio Fabbri, presidente della giuria per l’assegnazione del premio, ha ricordato come la montagna dell’Appennino est sia stata la culla di importanti uomini di cultura e personalità storiche, e ha affermato che «la cultura, insieme al turismo, all’agricoltura e alla produzione alimentare di qualità, può essere un motore di sviluppo di un Appennino che rifiuta la ghettizzazione, e che anzi vuol essere del dialogo di idee in Italia e Europa». Andrea Zanlari della Camera di Commercio, ospite e membro della giuria, ha voluto invece sottolineare «l’unità culturale delle valli dell’Appennino, da sempre produttore di cultura».
I quattro libri finalisti dell’edizione 2013 erano «Appennino di sangue. Tre casi per il maresciallo Santovito» di Francesco Guccini e Loriano Macchiavelli (Mondadori, 2011), «La leggenda dei monti naviganti» di Paolo Rumiz (Feltrinelli, 2007), «La sentenza» di Valerio Varesi (Frassinelli, 2011) e «Nina dei lupi» di Alessandro Bertante (Marsilio, 2011): «I libri - ha commentato Giuseppe Marchetti, critico letterario della «Gazzetta di Parma» e relatore del premio – sono stati scelti e giudicati in base a quanto incarnassero lo spirito stesso della montagna, con il suo fascino ambiguo fatto di conservazione e misteri, splendida ma riservata».
Vincitore del «Premio monte Caio» è stato infine acclamato Alessandro Bertante, che nel romanzo «Nina dei lupi» intreccia il dramma di una società umana fatta di superstiti, fuggiti sulle montagne in un ipotetico futuro distrutto dalla violenza, al racconto dell’amore tra i due protagonisti Nina e Alessio, e del ritorno alla vita comunitaria in mezzo alla natura e, appunto, ai lupi. Il secondo posto è stato invece assegnato,   ex-aequo, a Valerio Varesi per «La sentenza» e a Paolo Rumiz per «La leggenda dei monti naviganti». I premi sono stati assegnati da Agostino Maggiali, assessore provinciale al Turismo, e Gabriele Ferrari, consigliere della Regione Emilia Romagna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

terremoto

paura in mattinata

Scossa di terremoto nell'Appennino reggiano: 4.0

lega pro

Parma, sorriso finito: subito al lavoro per il Teramo Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

giallo

Trovato cadavere a Roma, forse studentessa scomparsa

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis