-2°

Provincia-Emilia

"Trasparenza e niente compromessi: senza etica l'impresa non ha futuro"

"Trasparenza e niente compromessi: senza etica l'impresa non ha futuro"
0

Annarita Cacciamani

«La Barilla nasce quasi 140 anni fa e abbiamo sempre cercato di coniugare etica e impresa perché senza etica l’impresa non può avere futuro. Nostro padre, già 50 anni fa, ha capito che per essere un’azienda internazionale serviva essere trasparenti e non fare compromessi». Lo ha dichiarato Luca Barilla, vicepresidente della Barilla, nel corso del suo intervento al convegno «Conoscere l’illegalità per orientarsi nella legalità: il rischio di infiltrazioni mafiose nelle imprese in tempo di crisi», organizzato al teatro Magnani dall’Unione Terre Verdiane e moderato dal giornalista Rai Luca Ponzi.
«Le cose si gestiscono attraverso la giustizia. Noi non facciamo e non vogliamo favori, questo ci rende più forti - ha continuato Barilla -. Noi vogliamo essere trasparenti verso istituzioni e dipendenti e se si fa un errore ci si scusa immediatamente. Le nostre energie vengono spese per creare prodotti della qualità migliore possibile». Dopo di lui ha preso la parola Luigi Maffia, sostituto procuratore alla Procura di Lamezia Terme, mentre Lorenzo Sartori del Banco popolare  non ha potuto essere presente.
 «Produrre cultura è un ottimo modo per tenere lontane le organizzazioni criminali, che si alimentano di assenza di cultura e attecchiscono di più proprio dove manca. Oltre che di mancanza di cultura, la criminalità si alimenta anche di falsi miti e visioni sbagliate della realtà. Ad esempio non bisogna credere che queste organizzazioni vivano di riti e di principi morali: con l’onore e la moralità non hanno niente a che fare - ha affermato Maffia -. Un altro errore  è la catalogazione perché la criminalità si adegua e si evolve. Quando si spostano un altro territorio non attuano un controllo «feroce» del territorio ma arriva un piccolo gruppo di persone che comincia ad infiltrarsi ed inserirsi tessendo relazioni che, almeno nella fase iniziale, non hanno nulla di illegale».
 Il convegno, in una sala gremita di studenti, amministratori locali e rappresentanti delle forze dell’ordine, si era aperto con i saluti del presidente dell’Utv Salvatore Iaconi Farina, del prefetto Luigi Viana, del presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e del sindaco Mario Cantini. «Anche il nostro territorio non è immune dal rischio di infiltrazioni mafiose. Serve una valutazione realistica di quello che accade e bisogna fare in modo che la criminalità non trovi terreno fertile – ha osservato Bernazzoli - . Insieme alla prefettura abbiamo firmato un protocollo per tenere sotto controllo il settore immobiliare che è uno degli ambiti più esposti».
«La lotta alla criminalità non è compito solo dello Stato centrale – ha aggiunto Viana -. Da parte nostra ci vuole impegno e responsabilità e non bisogna né enfatizzare, né sottovalutare le varie situazioni». Presenti fra il pubblico anche il presidente dell’Unione parmense industriali Giovanni Borri con il direttore Cesare Azzali e il questore Giuseppe Racca.  
 Guarda il servizio del TgParma
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti