16°

31°

Provincia-Emilia

Fidenza, va alla festa con la cocaina: 28enne marocchino arrestato e condannato

Fidenza, va alla festa con la cocaina: 28enne marocchino arrestato e condannato
Ricevi gratis le news
3

I carabinieri della Compagnia di Fidenza hanno effettuato un'operazione di controllo in strada e vicino a un locale di Fidenza, con l'impiego di dieci pattuglie e l'appoggio della polizia municipale.

Nel locale c'era una festa tecno che ha richiamato giovani da tutto il Nord Italia. A Fidenza per la festa c'era anche E. A., 28enne marocchino arrestato dai carabinieri con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. Il giovane, residente nel Foggiano ma di fatto domiciliato a Viarolo, è stato trovato in possesso di 5 dosi di cocaina e di 580 euro in contanti sparpagliati nelle sue tasche, che i militari ritengono provento di spaccio. Il 28enne era in compagnia di una ragazza sui vent'anni, di Gatteo (Forlì-Cesena).
Erano le 7 di ieri mattina quando i due hanno trovato i carabinieri uscendo dal locale e hanno mostrato nervosismo. L'uomo ha lanciato per terra quello che sembrava essere un pacchetto di fazzoletti di carta. In realtà un carabiniere ha raccolto l'involucro: dentro alcuni fazzolettini c'erano cinque palline di carta trasparente con polvere bianca. Il marocchino ha negato che si trattasse di droga (ma i test in caserma hanno dimostrato il contrario), mentre la ventenne ha negato di conoscerlo.
Il giovane è stato arrestato e trattenuto in camera di sicurezza, come disposto dal pm Amara. Stamattina è stato processato per direttissima: è stato condannato a due anni di reclusione e 3mila euro di multa. Ora si trova in carcere.

Durante i controlli, i militari dell'Arma hanno denunciato un 22enne di Fontevivo (aveva 14 grammi di hashish e un coltello a serramanico) e un 23enne marocchino residente nel Modenese con precedenti per droga (pretendeva di portare in discoteca due cacciaviti).

Nella notte fra sabato e domenica, 12 fra ragazzi e ragazze sono stati trovati con stupefacenti per uso personale e quindi segnalati quali assuntori di droga. Alcuni di loro abitano a Parma, Fidenza, Fontevivo e Medesano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dd_77

    01 Ottobre @ 13.11

    mi sembra fossero in compagnia dei tanti parmigiani denunciati come assuntori di droghe, ai due italiani a cui hanno ritirato la patente per guida in stato di ubriachezza, insieme a quei italiani, parmigiani e fidentini denunciati quali possessori di dosi personali. Ora, io potrò anche essere definito bonista per non avercela a morte con gli immigrati, ma tu come possiamo definirti? se non RAZZISTA non so proprio quale termine sia piu adeguato per la tua bassezza morale e culturale

    Rispondi

  • beatrice

    01 Ottobre @ 10.18

    E teniamoceli sempre in italia, non rimpatriamoli e facciamone sempre sbarcare altri. Perché non provano ad andare in Grecia. Non li fanno neppure avvicinare alle coste appena li vedono gli sparano.

    Rispondi

  • the clansman

    30 Settembre @ 19.28

    ma i signori buonisti che li difendono sempre a questi clandestini...li hanno 580 euro in tasca ? io no...il marocchino si...poverino dopo 8 ore di lavoro in fabbrica

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti