-2°

10°

Provincia-Emilia

Il preside Angella: "Ho fatto amare la scuola a generazioni di studenti"

Il preside Angella: "Ho fatto amare la scuola a generazioni di studenti"
Ricevi gratis le news
0

Franco Brugnoli
Dal settembre 1993, sono passati vent’anni esatti. Il preside Angelo Angella (originario della Lunigiana, che aveva già, all’epoca, 22 anni di servizio) giunse a Borgotaro, ove rimase appunto a capo dell’importante polo scolastico, oggi «Zappa-Fermi», per tutto questo tempo. Ora se n’è andato in pensione.
Lo abbiamo incontrato, per l’ultima volta nel suo ufficio, ove ci ha raccontato un po’ la sua carriera, le sue aspirazioni e soprattutto le sue grandi soddisfazioni avute in questi anni.
Partiamo dagli inizi...
«Dopo alcune supplenze ad Albareto e Bardi ho iniziato il mio incarico, di ruolo, allora come insegnante elementare (avevo 20 anni), a Milano, nel 1971 e vi sono rimasto per cinque anni. Poi sono passato alle superiori, ove ho dedicato 15 anni all’insegnamento e quindi 22 anni come preside. Gli ultimi vent’anni, li ho appunto passati qui a Borgotaro».
Come è stata questa esperienza?
«E’ stata una esperienza che mi ha dato davvero molto. All’inizio, mi sono trovato a gestire un istituto tecnico (lo Zappa), con aggregato un istituto professionale. Nel 2000, poi, sono stati fusi l’istituto tecnico Zappa ed il liceo Fermi, per cui è nato l’attuale istituto Zappa-Fermi. Così mi sono trovato a dirigere tre licei (scientifico, linguistico e psico-pedagogico), più l’istituto tecnico, con l’istituto professionale per i servizi turistici. E da due anni a questa parte, mi era stato affidato anche l’ex-Ipsia di Bedonia, nel quale abbiamo fatto sorgere un Istituto professionale per i servizi eno-grastronomici. Inoltre negli anni 2007-2008 mi è stato pure affidato, in reggenza, l’Istituto Comprensivo di Borgotaro ed Albareto».
Ma veniamo a questi vent’anni vissuti a Borgotaro.
«Questo periodo è stato per me, a dir poco, entusiasmante, perché ho trovato tante persone interessate a promuovere l’innovazione, il cambiamento anche dal punto di vista metodologico e didattico».
Qual era il suo più grande sogno nel cassetto?
«Io davvero avevo, da sempre, un sogno nel cassetto: poter dirigere una scuola, in cui i ragazzi venissero volentieri, studiassero volentieri. Una scuola, in altre parole, che non fosse vissuta come un carcere, ma come un luogo in cui crescere volentieri insieme. E devo dire che gli insegnanti ed anche gli alunni, mi hanno aiutato molto in questo, promuovendo, fin dall’inizio, tutta una serie di iniziative, che hanno reso veramente accattivante la frequenza scolastica, perché l’obiettivo primario, per me, è sempre stato quello di dare agli studenti di queste zone, geograficamente marginali, tutta una serie di occasioni, di stimoli, di iniziative che consentano loro di colmare il gap ambientale, rispetto a chi vive in città».
In quali settori vi siete mossi principalmente?
«Arte, musica, teatro, informatica, volontariato presso varie strutture, sono state solo alcune delle attività svolte, al di là chiaramente degli orari scolastici».
Nel dettaglio, ci vuol segnalare qualche esempio concreto?
«Si, ricordo ad esempio, il primo premio vinto, con un cd musicale, ad Arte a Scuola di Terni e Spoleto. E poi  decine di pubblicazioni, mostre, dvd, video legati ad eventi particolari. Inoltre abbiamo vinto tantissimi concorsi, uno di lingua straniera».
In questi giorni il preside Angella è passato a salutare tutta la scuola, iniziando dalla sua vice, la prof. Maria Giuliana Anelli («una vulcanica - ha detto - e preziosissima collega e collaboratrice»), tutti i docenti, il personale non insegnante ed i suoi ragazzi.
L’amministrazione comunale di Borgotaro lo ha recentemente insignito della medaglia d’oro riservata ai cittadini illustri. Lui non è borgotarese, ma dopo vent’anni lo è diventato di adozione. Ora la scuola è stata affidata, in reggenza, alla prof. Elisabetta Botti (già dirigente dell’ «Itis Leonardo Da Vinci» di Parma).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

MOTO

Prova Ducati Panigale V4 S