23°

Provincia-Emilia

Noceto: torna la festa dei nonni

0

COMUNICATO

Domani 2 ottobre la Festa dei Nonni, gli  “Angeli Custodi” riconosciuta nel 2005 a livello nazionale su proposta dell'allora Sindaco di Noceto Fabio Fecci.

 
A Noceto la 9^ Festa dei Nonni e l'8^ edizione del concorso letterario "La storia si scrive a Noceto...parola di nonno" si celebra domenica 6 ottobre dalle ore 15 nella piazza del paese.
 
I nonni - Un valore aggiunto insostituibile.…
“ …possono fornire  contributi di valore  alle giovani generazioni, contributi  che, per la loro peculiarità,  non si misurano in termini economici,  ma che risultano indispensabili per permettere ai giovani di lavorare: come l’assistenza ai membri più  piccoli della famiglia,  il  governo interno ed esterno della casa, oltre alle attività di volontariato nella comunità e l’ampliamento delle  conoscenze culturali  tramite le università della terza età”…
“… in particolare, in occasione  del  continuo sfaldamento  delle giovani famiglie, a cui purtroppo assistiamo ogni giorno, i nonni  aiutano a prendere decisioni  e  accordi che riguardano la vita dei propri figli e diventano ancor più protagonisti,  insieme al padre e alla madre, occupati nella professione per ovvi problemi di sostentamento, della crescita e dello sviluppo dei propri nipoti”…
“…possano finalmente ottenere il riconoscimento di attivi protagonisti nel Paese  e il loro lavoro deve essere valorizzato”…
Con queste principali motivazioni ho assunto il mio impegno concreto al fine di vedere riconosciuta da una legge dello Stato una giornata celebrativa e di ringraziamento per tutti i Nonni.
 
Fabio Fecci
 
 
Come a Noceto la festa dei nonni diventa il comune denominatore di tanti eventi...ripercorriamo la storia di una festa molto voluta da Noceto e dal suo ex Sindaco, oggi Assessore alla Sanitá, Servizi Sociali, Verde Pubblico, Fabio Fecci.
 
L’Amministrazione comunale da tempo si è attivata affinché la festa dei nonni potesse essere ufficializzata da una legge dello Stato, adottando atti deliberativi di intento, poi inviati al Presidente della Repubblica, al Consiglio dei Ministri, al Parlamento, al Presidente Regione Emilia Romagna ed a tutte le più alte sedi istituzionali. Alla fine è stato emanato dalla Presidenza del Consiglio un disegno di legge nel quale veniva individuata nella giornata del 26 luglio (giornata di S. Gioacchino e Sant’Anna) la data da attribuire alla ricorrenza a livello nazionale.
L’Amministrazione Comunale di Noceto, mediante l’apporto di altre importanti forze politiche ed istituzionali, è riuscita a far sì che la data della festa venisse poi definitivamente spostata al 2 ottobre (giornata degli Angeli Custodi) , periodo certamente più favorevole perché non coincidente con le ferie estive ed atto a permettere il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche.
 
Tappe significative:
25.11.2004 Approvazione delibera G.C. del Comune di Noceto recante “Proposta di promozione a livello nazionale, nella prima domenica d’ottobre di ogni anno, della giornata celebrativa denominata “Festa della nonna e del nonno”;
29.11.2004 Invio dell’atto deliberativo al Presidente della Repubblica, al Consiglio dei Ministri, al Parlamento, al Presidente Regione Emilia Romagna, all’ANCI regionali e nazionali e a tutti i coordinamenti ANCESCAO;
04.12.2004 Presentazione agli organi di stampa della proposta di promozione a livello nazionale, nella prima domenica d’ottobre di ogni anno, della giornata celebrativa denominata “Festa della nonna e del nonno”;
04.06.2005 Individuazione logo identificativo della “Festa della nonna e del nonno” attraverso un concorso di idee rivolto alle scolaresche.
Dal 2 ottobre 2005, ogni prima domenica di ottobre, Noceto celebra la “Festa dei nonni” attraverso una manifestazione pubblica con momenti musicali, gastronomici e d’intrattenimento che ha visto negli anni la partecipazione di migliaia di partecipanti.
In tali occasioni l’Amministrazione comunale premia i nonni più longevi del Comune.
Sempre per valorizzare il ruolo dei nonni nella nostra società, l’Amministrazione comunale ha indetto un concorso letterario nazionale interamente dedicato a tutti i nonni e le nonne d’Italia.
Tale concorso ha lo scopo di creare un grande affresco di testimonianza e ricordi scritti in modo autentico e diretto dalla penna di tutti i nonni.
 
A parlarci della festa dei nonni la persona più adatta è Fabio Fecci, che in questo evento ci ha creduto tanto e per il quale in prima persona si è attivato con grande impegno, << Nasce da una chiacchierata con un nonno nocetano, Gianpietro Montanini, una sera in cui entrambi ci attardavamo in piazza, l’idea di proporre la festa
dei nonni. “C’è la festa della mamma, del papà, della donna …perchè non pensare anche ad una giornata da dedicare ai nonni? ”
Lui me l’ha buttata lì, forse sapendo che notoriamente perseguo con decisione le cose in cui credo. E devo dire che in questa ci ho creduto immediatamente, al punto da allertare tutta la macchina amministrativa comunale perché venissero adottati gli atti e le proposte necessarie da inoltrare fino a Roma, nelle sedi istituzionali che hanno il compito di legiferare per noi tutti. Fu il Senatore Pontone a prendere in mano la situazione ed a comunicarmi che era stato emanato un disegno di legge che fissava nel 26 di luglio la data della ricorrenza. Non ero d’accordo, non mi sembrava adatta, per questo ho spinto il più possibile perché venisse spostata al 2 di ottobre, anche se poi a Noceto la festa viene festeggiata la prima domenica di ottobre. Ed è con grande soddisfazione che ho accolto la notizia dell’emendamento che, accogliendo il nostro suggerimento, ha modificato la data nel 2 di ottobre di ogni anno. Personalmente credo fermamente nella figura dei nonni, che definisco solitamente “genitori due volte” e sono ben lieto che questa legge, in un certo senso, ne ribadisca il ruolo fondamentale, ponendosi come un tributo veramente dovuto.
La nostra società ha bisogno di loro, sono preziosi ed indispensabili, patrimonio di esperienze, saggezza e tanto amore >>.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon