18°

Provincia-Emilia

Uccise la moglie a martellate a Sorbolo Levante: confermata la condanna a 30 anni di carcere

Uccise la moglie a martellate a Sorbolo Levante: confermata la condanna a 30 anni di carcere
13

Nel 2011 ha ucciso a martellate la moglie Rachida Rida, magrebina di 35 anni, perché voleva vivere da occidentale e aveva presentato la richiesta di separazione. Per il marito Mohamed El Ayani, marocchino di 40 anni, oggi la corte d’Assise d’appello di Bologna ha confermato la pena a 30 anni, comminata dal tribunale di Reggio Emilia in primo grado.

Rachida era stata uccisa il 19 novembre 2011 nell’abitazione che condivideva con il marito a Sorbolo di Brescello (Reggio Emilia). L’uomo si era poi costituto ai carabinieri. Ma non ha mai chiesto perdono. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, ha colpito la moglie con il martello alla testa e alle braccia, mentre lei cercava invano di difendersi, fino ad ucciderla.

Il pm aveva chiesto l’aggravante della premeditazione, della minorata difesa e la revoca delle attenuanti generiche; mentre il difensore di El Ayani, l’avvocato Domenico Noris Bucchi, ha chiesto che non venisse riconosciuta l’aggravante della crudeltà, come era avvenuto, invece, in primo grado. La corte ha deciso di confermare in toto la decisione del tribunale di Reggio Emilia, condannando il marocchino a 30 anni. Si sono costituiti parte civile, oltre alle figlie e ai fratelli di Rachida, anche il comune di Brescello e il Ministero delle Pari opportunità.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nextor

    04 Ottobre @ 09.04

    @claudio, a casa mia entra chi voglio io, e le porte sono sempre aperte per tutte le persone intelligenti ed oneste. Non si offendano i discepoli di Borghezio e Calderoli, ma per loro, anche se tanto bene hanno fatto al paese negli anni del loro governo, non ci sarà mai un invito.

    Rispondi

  • PIERLUIGI

    03 Ottobre @ 23.50

    questi ASSASSINI (DI DONNE e BAMBINI ) che si sono sporcati di sangue altrui potrebbero, almeno in parte, farsi perdonare dalla società pagando un conto e prendere il posto delle povere cavie o scimmie in laboratorio. Almeno sarebbero utili per la ricerca. Trascorso un certo periodo, ad esempio 5 o 10 anni, se superate le prove saranno di nuovo liberi

    Rispondi

  • claudio

    03 Ottobre @ 22.39

    @ Nextor: apprezzando tantissimo la Tua squisita sensibilità e la tua incrollabile fiducia nel genere umano, io avrei una...idea molto migliore: mandiamoli TUTTI a casa tua! Sono certo che non vedrai l'ora. Grazie.

    Rispondi

  • LIBRA-PARMA

    03 Ottobre @ 20.07

    X MARCO 850, TOH!!! SIAMO IN DUE , UN PO POCHI. .....ABBIAMO PIANTATO UN SEME!!!! un refuso sul mio commento originale chiedo scusa al Dott. Enrico Letta , nel mio ironizzare sulla sua "Firma" ...ho scritto il nome dello zio.

    Rispondi

  • marco

    03 Ottobre @ 13.39

    Speriamo buttino via la chiave!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Coltello alla gola: pusher rapina una ragazza

Criminalità

Coltello alla gola: pusher rapina una ragazza

Il caso

Ladri in camera da letto: coppia narcotizzata

appuntamenti

Un 1° Maggio con musica, fiere e... Guareschi: l'agenda

Lega Pro

Il Parma non sa più vincere

Musica

The Cage, concerto con sorpresa: le chiede la mano

Intervista

Lo scomparso ritrovato: «Ero stanco e preoccupato»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Fidenza

Massari: «Il nostro bilancio? Più cantieri, meno debiti»

PALANZANO

Una rete per lanciare il turismo

Inchiesta

«I rifugiati? Li ospitiamo a casa»

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

SALA BAGANZA

La festa della Scuola Baseball Parmense Foto

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento