15°

Provincia-Emilia

Si è spento il canto di Stefano il "crooner" che viveva a Londra

Si è spento il canto di Stefano il "crooner" che viveva a Londra
0

Franco Brugnoli

La comunità borgotarese si stringerà domani attorno ad una delle famiglie più conosciute del paese, per la scomparsa di Stefano Cacchioli, 49 anni, morto, nei giorni scorsi, a Londra, a causa di una malattia che l’aveva colpito qualche tempo fa. La salma di Stefano sarà tumulata nel cimitero di Borgotaro, dove è sepolto il padre.
Lui era molto attaccato a Borgotaro ed appena poteva, veniva a trovare gli amici e i parenti. La famiglia Cacchioli è una delle famiglie più importanti fra i nostri emigrati nel Regno Unito. Il padre dello scomparso, Joe Cacchioli, una delle figure di spicco dell’«Associazione Parmigiani-Valtaro», era stato un autentico «perno» per i nostri valtaresi di Londra. In particolare, nel dopoguerra, dagli anni Cinquanta in poi, aveva aiutato tutti i nostri emigrati, non solo borgotaresi, ma di tutta la zona, che arrivavano a Londra, dando loro preziosi consigli, aiutandoli anche economicamente; gli era vicino quando iniziavano una loro attività e così via. Era riuscito, al tempo stesso, a realizzare una serie di locali e di esercizi (ristoranti, catering ed una catena di raffinati bar, ove si poteva assaporare un vero, ottimo, espresso italiano), a Londra davvero importanti.
Stefano però aveva un’altra grande passione: quella delle auto, soprattutto quelle classiche e d’epoca. Lavorava infatti, con incarichi di responsabilità, al «Leistung Auto», un importante salone di Londra. Ma aveva anche un’altra passione, che aveva realizzato come hobby: il canto.
Era un cantante eccezionale. Possedeva intonazione, swing, doti interpretative ed un vero talento musicale. Il suo stile, molto confidenziale, si ispirava ai grandi «crooner» come Frank Sinatra.
Chi lo ascoltava per la prima volta, rimaneva letteralmente impressionato. Non si era comunque mai impegnato professionalmente.
Lo scomparso lascia nel dolore, la madre Albina, la moglie Patrizia Zucconi, le figlie Cristina e Daniela e tre fratelli: Carlo, Diana e Andrea.
Caratterialmente Stefano era di una bontà infinita. Una bontà ed una generosità che trasparivano anche dai suoi occhi. Possedeva un alto concetto dell’amicizia, per lui gli amici erano sacri. Con loro amava chiacchierare, bere un buon bicchiere in compagnia, fare battute e scherzare.
Una persona davvero speciale, che ha affrontato la sua malattia con grande dignità e coraggio.
La cerimonia funebre si terrà nella chiesa di Sant’Antonino Martire, e sarà presieduta dal parroco, Monsignor Angelo Busi. Il corteo partirà dall’abitazione dell’estinto, in via Repubblica,  21 a Borgotaro, domani alle 14.30. Una precedente celebrazione eucaristica in suo suffragio, era stata effettuata, giorni fa, nella chiesa italiana di San Pietro in Clerkenwell Road, a Londra.
Questa sera alle 20,30, nella Chiesa di Sant’Antonino Martire in Borgotaro, verrà recitato, in suffragio dell’estinto, il santo rosario. Il ricordo di Stefano resterà sicuramente indelebile in tutta la popolazione borgotarese e dell’intera vallata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv