23°

Provincia-Emilia

Un successo la differenziata: a Felino ha superato l'80%

Un successo la differenziata: a Felino ha superato l'80%
0

Samuele Dallasta

FELINO - A otto mesi dall’introduzione della Tia Puntuale, per gli amministratori felinesi è già giunta l’ora di tirare le prime, parziali, somme.
Il servizio, riassumibile spiegando che più si differenzia, più si riducono i rifiuti e più si risparmia in bolletta è stato introdotto per la prima volta nel parmense proprio nel Comune di Felino grazie alla collaborazione con Iren Emilia e Provincia di Parma.
Dal report, che è stato presentato con una conferenza svoltasi nella sala consiliare del Municipio locale e che tiene conto dei dati raccolti da Iren tra gennaio ed agosto, si evidenzia che la percentuale di raccolta differenziata sul territorio si attesta all’83,7%.
Un dato importante che lascia soddisfatti amministratori locali e provinciali e dirigenti di Iren.
Addentrandoci nei numeri, il report evidenzia che nel periodo preso in considerazione sono state prodotte 3,3 tonnellate di rifiuti, poco più di 400 mila chili in meno rispetto al dato riferito allo stesso periodo dell’anno scorso.
Il merito è certamente dei cittadini che hanno modificato il loro modo di differenziare i rifiuti diventando dunque più virtuosi, ma anche dell’amministrazione e di coloro che hanno sostenuto questo progetto che è stato introdotto con tempi e modi corretti ed informando la popolazione adeguatamente.
Come ha detto l’assessore all’ambiente Elisa Leoni «quando siamo stati chiamati a partecipare a questo progetto ci siamo sentiti gratificati perché questo è un modo per incentivare la differenziata e premiare i cittadini virtuosi che, con meno vuotature del contenitore grigio del residuo, possono risparmiare in bolletta. Introdurre questa novità non è stato facile in quanto cambia le abitudini delle persone e riuscirci è difficile. Speriamo di poterci mantenere su questi livelli e, anzi, migliorarci».
Secondo il sindaco Barbara Lori «è importante far conoscere questi risultati ai cittadini, che si stanno comportando in maniera impeccabile. Stiamo già pensando di introdurre ulteriori novità».
Alla conferenza era presente Giancarlo Castellani, assessore provinciale all’ambiente: «Per quanto riguarda la raccolta differenziata nel territorio è da diversi anni che c’è l’impegno da parte di tutti. Ad agosto, in tutta la Provincia di Parma, con il Comune di Parma escluso, la percentuale della differenziata ha raggiunto una media del 71%. Con Parma la media provinciale scende al 62%. Nel giro di poco tempo siamo fiduciosi di centrare l’obiettivo italiano ed europeo del 65%. Felino ora sarà da modello per altri paesi, la sfida è quella di mantenere questo livello di raccolta».
Per Iren erano presenti Luigi Zoni, responsabile del servizio raccolta rifiuti, e Stefano Campri, responsabile dei contratti per Iren.
In particolare, quest’ultimo ha evidenziato che «la Tares portava con sè vari problemi. Partendo da questo abbiamo ritagliato un pezzo di tariffa commisurandola al numero di vuotature. Quando siamo partiti con questo progetto abbiamo fissato dei parametri che potevano sembrare ambiziosi ma che sono stati centrati in pieno. L’amministrazione ha poi proseguito il tutto con grande coraggio e volontà grazie anche al notevole impegno dei cittadini. Ora abbiamo anche altre richieste di Comuni del territorio che vogliono partire con questa tariffazione».
Infine, Francesco Dradi, presidente di Legambiente Parma: «I massimi obiettivi nazionali sono del 90%. Questo è un obiettivo da raggiungere per il territorio sperando che la regione incentivi questo tipo di raccolta anche forte dell’esempio positivo di questo comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon