12°

22°

Provincia-Emilia

Un successo la differenziata: a Felino ha superato l'80%

Un successo la differenziata: a Felino ha superato l'80%
Ricevi gratis le news
0

Samuele Dallasta

FELINO - A otto mesi dall’introduzione della Tia Puntuale, per gli amministratori felinesi è già giunta l’ora di tirare le prime, parziali, somme.
Il servizio, riassumibile spiegando che più si differenzia, più si riducono i rifiuti e più si risparmia in bolletta è stato introdotto per la prima volta nel parmense proprio nel Comune di Felino grazie alla collaborazione con Iren Emilia e Provincia di Parma.
Dal report, che è stato presentato con una conferenza svoltasi nella sala consiliare del Municipio locale e che tiene conto dei dati raccolti da Iren tra gennaio ed agosto, si evidenzia che la percentuale di raccolta differenziata sul territorio si attesta all’83,7%.
Un dato importante che lascia soddisfatti amministratori locali e provinciali e dirigenti di Iren.
Addentrandoci nei numeri, il report evidenzia che nel periodo preso in considerazione sono state prodotte 3,3 tonnellate di rifiuti, poco più di 400 mila chili in meno rispetto al dato riferito allo stesso periodo dell’anno scorso.
Il merito è certamente dei cittadini che hanno modificato il loro modo di differenziare i rifiuti diventando dunque più virtuosi, ma anche dell’amministrazione e di coloro che hanno sostenuto questo progetto che è stato introdotto con tempi e modi corretti ed informando la popolazione adeguatamente.
Come ha detto l’assessore all’ambiente Elisa Leoni «quando siamo stati chiamati a partecipare a questo progetto ci siamo sentiti gratificati perché questo è un modo per incentivare la differenziata e premiare i cittadini virtuosi che, con meno vuotature del contenitore grigio del residuo, possono risparmiare in bolletta. Introdurre questa novità non è stato facile in quanto cambia le abitudini delle persone e riuscirci è difficile. Speriamo di poterci mantenere su questi livelli e, anzi, migliorarci».
Secondo il sindaco Barbara Lori «è importante far conoscere questi risultati ai cittadini, che si stanno comportando in maniera impeccabile. Stiamo già pensando di introdurre ulteriori novità».
Alla conferenza era presente Giancarlo Castellani, assessore provinciale all’ambiente: «Per quanto riguarda la raccolta differenziata nel territorio è da diversi anni che c’è l’impegno da parte di tutti. Ad agosto, in tutta la Provincia di Parma, con il Comune di Parma escluso, la percentuale della differenziata ha raggiunto una media del 71%. Con Parma la media provinciale scende al 62%. Nel giro di poco tempo siamo fiduciosi di centrare l’obiettivo italiano ed europeo del 65%. Felino ora sarà da modello per altri paesi, la sfida è quella di mantenere questo livello di raccolta».
Per Iren erano presenti Luigi Zoni, responsabile del servizio raccolta rifiuti, e Stefano Campri, responsabile dei contratti per Iren.
In particolare, quest’ultimo ha evidenziato che «la Tares portava con sè vari problemi. Partendo da questo abbiamo ritagliato un pezzo di tariffa commisurandola al numero di vuotature. Quando siamo partiti con questo progetto abbiamo fissato dei parametri che potevano sembrare ambiziosi ma che sono stati centrati in pieno. L’amministrazione ha poi proseguito il tutto con grande coraggio e volontà grazie anche al notevole impegno dei cittadini. Ora abbiamo anche altre richieste di Comuni del territorio che vogliono partire con questa tariffazione».
Infine, Francesco Dradi, presidente di Legambiente Parma: «I massimi obiettivi nazionali sono del 90%. Questo è un obiettivo da raggiungere per il territorio sperando che la regione incentivi questo tipo di raccolta anche forte dell’esempio positivo di questo comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»