19°

Provincia-Emilia

Litografia Express, 50 anni di grande «carattere»

Litografia Express, 50 anni di grande «carattere»
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

SORBOLO - Cinquant’anni di lavoro,  con un occhio costantemente rivolto all’innovazione e alla qualità per restare al passo con le richieste di mercato, sono valsi alla Litografia Express della famiglia Dall’Aglio di Sorbolo la Sorba d’oro 2013, il premio che l’amministrazione comunale consegna ogni anno alle attività produttive che si distinguono nel territorio sorbolese.
La consegna della Sorba d’oro alla Litografia Express avverrà domani alle 10.30 nella sala Clivio del centro civico di via Gruppini alla presenza del sindaco Angela Zanichelli, del vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, del presidente della commissione «Sorbolo che produce» Lucio Ferrari,  nel corso di una mattinata contraddistinta anche dalla commemorazione di Andrea Borri, nel decimo anniversario della scomparsa, al quale sarà intitolato un parco di Sorbolo.
La storia dell’azienda della famiglia Dall’Aglio inizia il 26 luglio del 1963 con l’allora Tipografia Express al civico 41 di via Marconi. «Partimmo con un solo macchinario»,  racconta il titolare Romano Dall’Aglio, cavaliere della Repubblica dal 1993.
Il desiderio di Dall’Aglio – da anni affiancato dalla moglie Maria Grazia - diviene realtà grazie al sostegno del padre Dante e dei fratelli Luigi e Ildo Dallasta.
Nei primi anni di attività il lavoro ruota tutto intorno ad un’unica macchina: la mitica Heildeberg Stella 26 x 38, un pilastro della stampa tipografica. Poi, nel 1966, viene posata la prima pietra dell’attuale sede al civico 11 di via Verdi ed inizia anche la collaborazione con i fratelli Alberto e Giuseppe Clivio.
Gli anni ’70 sono segnati dall’acquisto di altri macchinari con la necessità di costruire nuovi capannoni sino ad arrivare all’attuale area coperta di 1500 metri quadrati con 4mila metri quadrati di area cortilizia per permettere all’azienda – in cui oggi trovano lavoro una decina di dipendenti – di svilupparsi come richiesto da un mercato in continuo fermento.
Arrivano gli anni ’80 che per il mondo della stampa rappresentano una vera e propria rivoluzione con il declino della stampa tipografica e lo sviluppo della litografia offset e dell’informatizzazione. L’Express non si fa trovare impreparata a questi cambiamenti avendo acquistato la prima macchina offset monocolore Invicta 28 52x72 già dal 1973 e dotandosi del primo computer Apple nel 1994.
Nel 1991 viene abbandonata la stampa tipografica e l’azienda assume l’attuale denominazione di Litografia Express. «Negli anni – ricorda ancora il cavaliere Dall’Aglio - non siamo mai mancati all’appuntamento del Drupa, la fiera della grafica di Dusseldorf per seguire da vicino gli sviluppi del settore. E abbiamo sempre dato grande importanza alla formazione dei nostri dipendenti».
Oggi l’azienda è dotata di macchine offset di vari formati fino al 100x140 a quattro colori più vernice per far fronte alle richieste più esigenti dei propri clienti.
«Attualmente – spiega Giovanni Dall’Aglio che con la sorella Sandra è a fianco del padre Romano alla guida della Litografia Express – l’informatizzazione permette all’azienda di evolversi come studio di progettazione strutturale e grafica sia del packaging che del marketing pubblicitario. Lo sviluppo dell’azienda è stato accompagnato dal lavoro appassionato di un gruppo di collaboratori che hanno sviluppato le proprie attitudini: chi nel campo della progettazione e della grafica, chi della stampa o della legatoria, formando un gruppo affiatato apprezzato da ditte di grande rilevanza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro