22°

32°

Provincia-Emilia

"Troppo pericolosa la stazione di Mezzano Rondani"

"Troppo pericolosa la stazione di Mezzano Rondani"
Ricevi gratis le news
4

Cristian Calestani

«Le ferrovie Trenord mettano in sicurezza la stazione di Mezzano Rondani. Così com’è, ora anche senza corrente elettrica per illuminare l’area, è troppo pericolosa».
Il consigliere comunale Pdl Giuseppe Sicuri lancia l’allarme sullo stato di degrado della stazione di Mezzano Rondani: piccola fermata, piuttosto isolata, della tratta Parma-Brescia.
«Fino a pochi mesi fa – racconta il consigliere Sicuri – la stazione era occupata abusivamente da una famiglia di extracomunitari. Ho segnalato la situazione al Comune e alle autorità competenti vista l’inagibilità della struttura che presenta evidenti crepe. Si è così provveduto allo sgombero e la Polizia municipale mi ha informato che le Ferrovie sarebbero intervenute per murare tutti gli accessi al caseggiato».
E in effetti gli operai sono giunti alla stazione di Mezzano Rondani per chiudere tutti gli ingressi e le finestre della struttura. «Ma la chiusura è durata poco più di mese – racconta ancora Sicuri -. Qualche giorno fa tutti i muri sono stati abbattuti, sono stati rubati tutti gli infissi e sono stati compiuti una serie di danneggiamenti in tutta l’area». L’atto vandalico ha riguardato anche il quadro elettrico per cui ora la stazione, utilizzata ancora da alcuni pendolari della zona, è completamente al buio e allo stesso tempo fuori uso è il sistema degli altoparlanti che annuncia l’arrivo dei treni.
Tra l’altro gli atti vandalici hanno riguardato anche le due nuove obliteratrici dei biglietti installate sotto la nuova pensilina costruita da poche settimane. «Ci sono ancora persone che usufruiscono di questa stazione – commenta Sicuri – al mattino presto e alla sera tardi chi sale o scende dal treno da questa fermata si ritrova nell’oscurità. E’ necessario che le Ferrovie intervengano per la messa in sicurezza di quest’area. Magari prevedendo anche l’abbattimento dell’edificio della vecchia stazione, altrimenti nel suo stato attuale è soltanto pericoloso. Può divenire rifugio di malintenzionati e l’inagibilità della struttura rappresenta in generale un pericolo per tutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefania

    07 Ottobre @ 10.35

    Abito a Mezzano Rondani sapete dirmi dove si trova la stazione a Mezzano Rondani? Bho sarà .......io non l'ho mai vista.......!

    Rispondi

  • "I'm not a questurino"

    07 Ottobre @ 08.47

    @ste....bellissima soluzione, perchè non ne approfitta Lei visto che giustamente ha avuto l'idea? Se li porta a casa sua gli fa tener pulito e da custode. Dov'è il problema ?

    Rispondi

  • ste

    06 Ottobre @ 18.01

    Se invece di far sgomberare la famiglia che si era insediata in stazione, gli avessero chiesto in cambio di far da custode e tenere pulito, saremmo tutti più sicuri...

    Rispondi

  • Fix

    06 Ottobre @ 17.46

    Una precisazione: la società Trenord Srl si occupa solo dell'esercizio della linea Parma-Brescia e non ha alcun titolo per intervenire sulle problematiche relative alla stazione di Mezzano Rondani. Le stazioni e tutta l'infrastruttura ferroviaria di questa linea sono di proprietà Rete Ferroviaria Italiana SpA - Gruppo Ferrovie dello Stato ed è a questa società (nello specifico alla Direzione Territoriale Produzione di Milano, competente per territorio) che andrebbe segnalato lo stato di degrado della stazione di Mezzano Rondani.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti