-4°

Provincia-Emilia

"Troppo pericolosa la stazione di Mezzano Rondani"

"Troppo pericolosa la stazione di Mezzano Rondani"
4

Cristian Calestani

«Le ferrovie Trenord mettano in sicurezza la stazione di Mezzano Rondani. Così com’è, ora anche senza corrente elettrica per illuminare l’area, è troppo pericolosa».
Il consigliere comunale Pdl Giuseppe Sicuri lancia l’allarme sullo stato di degrado della stazione di Mezzano Rondani: piccola fermata, piuttosto isolata, della tratta Parma-Brescia.
«Fino a pochi mesi fa – racconta il consigliere Sicuri – la stazione era occupata abusivamente da una famiglia di extracomunitari. Ho segnalato la situazione al Comune e alle autorità competenti vista l’inagibilità della struttura che presenta evidenti crepe. Si è così provveduto allo sgombero e la Polizia municipale mi ha informato che le Ferrovie sarebbero intervenute per murare tutti gli accessi al caseggiato».
E in effetti gli operai sono giunti alla stazione di Mezzano Rondani per chiudere tutti gli ingressi e le finestre della struttura. «Ma la chiusura è durata poco più di mese – racconta ancora Sicuri -. Qualche giorno fa tutti i muri sono stati abbattuti, sono stati rubati tutti gli infissi e sono stati compiuti una serie di danneggiamenti in tutta l’area». L’atto vandalico ha riguardato anche il quadro elettrico per cui ora la stazione, utilizzata ancora da alcuni pendolari della zona, è completamente al buio e allo stesso tempo fuori uso è il sistema degli altoparlanti che annuncia l’arrivo dei treni.
Tra l’altro gli atti vandalici hanno riguardato anche le due nuove obliteratrici dei biglietti installate sotto la nuova pensilina costruita da poche settimane. «Ci sono ancora persone che usufruiscono di questa stazione – commenta Sicuri – al mattino presto e alla sera tardi chi sale o scende dal treno da questa fermata si ritrova nell’oscurità. E’ necessario che le Ferrovie intervengano per la messa in sicurezza di quest’area. Magari prevedendo anche l’abbattimento dell’edificio della vecchia stazione, altrimenti nel suo stato attuale è soltanto pericoloso. Può divenire rifugio di malintenzionati e l’inagibilità della struttura rappresenta in generale un pericolo per tutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefania

    07 Ottobre @ 10.35

    Abito a Mezzano Rondani sapete dirmi dove si trova la stazione a Mezzano Rondani? Bho sarà .......io non l'ho mai vista.......!

    Rispondi

  • "I'm not a questurino"

    07 Ottobre @ 08.47

    @ste....bellissima soluzione, perchè non ne approfitta Lei visto che giustamente ha avuto l'idea? Se li porta a casa sua gli fa tener pulito e da custode. Dov'è il problema ?

    Rispondi

  • ste

    06 Ottobre @ 18.01

    Se invece di far sgomberare la famiglia che si era insediata in stazione, gli avessero chiesto in cambio di far da custode e tenere pulito, saremmo tutti più sicuri...

    Rispondi

  • Fix

    06 Ottobre @ 17.46

    Una precisazione: la società Trenord Srl si occupa solo dell'esercizio della linea Parma-Brescia e non ha alcun titolo per intervenire sulle problematiche relative alla stazione di Mezzano Rondani. Le stazioni e tutta l'infrastruttura ferroviaria di questa linea sono di proprietà Rete Ferroviaria Italiana SpA - Gruppo Ferrovie dello Stato ed è a questa società (nello specifico alla Direzione Territoriale Produzione di Milano, competente per territorio) che andrebbe segnalato lo stato di degrado della stazione di Mezzano Rondani.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

DATI

Collecchio, boom di nascite

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery