12°

Provincia-Emilia

Rubbiano - Le buone intenzioni e le cattive abitudini

0

COMUNICATO

Dopo la lunga pausa estiva è ripreso il lavoro dell’Osservatorio ambientale, presieduto dal nuovo Sindaco di Solignano, Lorenzo Bonazzi. Un incontro “a porte chiuse”, per fare il punto della situazione con gli enti e gli organi di controllo. Dopo oltre un anno dalla sua riattivazione, l’Osservatorio, stenta a decollare, per questo durante l’ultima seduta abbiamo chiesto una assunzione di responsabilità a tutti i componenti. 

Da oltre un anno chiediamo cose chiare, semplici: un’indagine epidemiologica seria ecompleta, per capire lo stato di salute del territorio interessato dalle emissioni del camino di Laterlite e delle persone che su quel territorio abitano. Le promesse pubbliche di AUSL non hanno avuto seguito, ad oggi nulla è stato fatto. L’indagine epidemiologica riferita all’impatto ambientale delle emissioni di Laterlite è contenuta nella programmazione delle attività da svolgersi nel distretto sanitario dal 2010, documento firmato da 15 sindaci, ma purtroppo i buoni propositi a tutela dei cittadini scivolano velocemente nel dimenticatoio.
In un recente incontro pubblico, Arpa si è dichiarata disponibile a ripetere la campagna di monitoraggio sulla mutagenesi, che nel 2006-2007 fornì risultati preoccupanti. Il polverino al camino di Laterlite risultò altamente mutageno ma Arpa concluse che non era possibile associare la mutagenicità alle emissioni dello stabilimento (!?). Anche in questo caso, alle promesse pubbliche di disponibilità a ripetere l’indagine non sono seguiti  fatti concreti.
Nel frattempo, durante l’estate, con le famiglie sotto l’ombrellone, la Provincia ha provveduto a rinnovare l’AIA all’azienda, ovvero l’autorizzazione che permette a Laterlite di incenerire oltre 60 mila tonnellate all’anno di rifiuti speciali pericolosi. L’autorizzazione era scaduta nell’ottobre 2012, e questo imbarazzante ritardo nella procedura di rinnovo era stata motivata con la necessità di approfondimenti, analisi e miglioramenti del testo. Dopo dieci mesi, la montagna ha partorito un topolino: la nuova autorizzazione è uguale alla vecchia, non prevede il controllo in continuo delle diossine, non prevede la revisione dei codici e delle quantità di rifiuti da incenerire, non prevede una diminuzione degli inquinanti immessi in atmosfera, non prevede di abolire l’incredibile anomalia di avere due limiti emissivi differenti a seconda di come viene alimentato il forno,  non prevede analisi più frequenti per pericolosi contaminanti come metalli pesanti, policlorobifenili, furani, ecc. Nessuna delle richieste presentate dal Comitato è stata accolta nel testo finale.
Anche sul fronte della trasparenza argomento da tutti condiviso e sostenuto purtroppo nessun reale passo in avanti, il sito Arpa, non è aggiornato con i dati 2012 sulle diossine e sugli ipa, così come non ci sono notizie sui rifiuti inceneriti e il rapporto che lo lega alla produzione, mentre continuano a mancare informazioni anche minime sugli esiti dei controlli periodici effettuati dall’ente di controllo sugli inquinanti ritenuti più pericolosi . Ci hanno comunicato che sul tavolo ci sono grandi progetti, il biomonitoraggio di muschi e licheni, lo studio sulla ricaduta delle emissioni, collaborazioni con l’Università. Ci chiediamo se siano le solite buone intenzioni, dato che non esiste un crono programma né alcun atto formale che indichi le modalità con cui dovranno svolgersi queste attività.
Chiediamo ad enti ed istituzioni un segnale importante, forte, significativo di attenzione alle istanze dei cittadini che da anni chiedono risposte concrete, controlli, analisi, indagini ed in cambio ottengono solo fumosi e rassicuranti giri di parole. Il politichese non ci basta più.
Gianluca Ori
Comitato Rubbiano per la Vita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

enti

Allarma Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

12commenti

anteprima

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

lega pro

Piovani: "Il Parma? Un po' Fortana, un po' Malvasia" Video

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

parma calcio

Trasferta di Salò: ecco la prevendita dei biglietti

Boys e Coordinamento organizzano i pullman (tutte le info)

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Gazzareporter

Parma e Torrechiara: scatti invernali

Foto della lettrice Simona

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Novara

Auto sui binari travolta da un treno: salvo il conducente 

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti