21°

35°

Provincia-Emilia

Autunno, tempo di funghi: attenti a non sgarrare

Autunno, tempo di funghi: attenti a non sgarrare
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi

C’è chi sfida l’oscurità della notte per essere «sul campo» prima degli altri. 
C’è anche chi – magari con la scusa di non avere una bilancia a portata di mano – tenta di portarsi a casa un bottino ben più ricco del consentito. O ancora chi, dimenticandosi di dare un’occhiata al calendario prima di uscire di casa, si avventura nei boschi in giornate rigorosamente «off-limits». 
Sembra proprio che in questo periodo i trasgressori vengano fuori «come funghi» - è proprio il caso di dirlo -: ultimi, in ordine di tempo, i due fungaioli «furbetti» pizzicati dalla Forestale con un bottino di ben 17 chili raccolti nottetempo nella riserva naturale Guadine Pradaccio. 
 Almeno tre, in questo caso, le infrazioni alla legge regionale 6 del 1996, che disciplina la raccolta e la commercializzazione dei funghi in territorio regionale. 
Che si raccolga nel territorio delle valli del Parma, del Cedra o dell’Enza, o ancora nelle valli del Taro e del Ceno poco importa: la legge, come si suol dire, è uguale per tutti. 
Corre l’obbligo, però, di aprire una parentesi per quanto riguarda la Comunità montana Ovest, dove la raccolta è regolamentata dalla legge regionale, integrata però dalle direttive dei tanti Consorzi Forestali e Comunalia che frammentano il territorio in un caleidoscopio di regole, tutte reperibili sul sito www.cmtaroceno.pr.it.
 Tornando però ai nostri «furbetti», sono almeno tre le infrazioni contestate. Primo, e forse più evidente, errore commesso dai due fungaioli è l’aver raccolto i funghi in una riserva naturale, dove è assolutamente vietato raccogliere frutti spontanei, fiori e naturalmente funghi. 
Un «peccato», questo, costato caro ai due trasgressori che, oltre a dover pagare le sanzioni previste dalla legge regionale, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per «raccolta e danneggiamento di specie vegetali all’interno di un’area protetta».
 Che dire poi della quantità di funghi raccolti, 17 chili di ottimi porcini: un’enormità se paragonata ai limiti massimi consentiti, ovvero cinque chili per i residenti nella zona di raccolta e 3 chili per i non residenti. 
Quantità che però non vale per il pregiatissimo ovulo e per il profumato prugnolo, per cui il limite massimo è fissato in un chilo. Neppure l’orario scelto dai due, però, rispetta la legge. 
La raccolta, infatti, è consentita soltanto nelle ore diurne, a partire da un’ora prima dell’alba per terminare un’ora dopo il tramonto. 
Tanti altri sono però i limiti e i divieti previsti dalla legge, che prevede la raccolta nelle giornate di martedì, giovedì, sabato e domenica. 
I fungaioli, naturalmente, devono essere in possesso del permesso giornaliero o stagionale reperibile nelle sedi degli enti pubblici ma anche in diversi esercizi commerciali delle zone di raccolta. 
 Attenzione massima anche nella scelta del contenitore in cui riporre il bottino della giornata: deve essere rigido, aperto e areato – ottimo il «vecchio» cestino in vimini - e i funghi vi devono essere riposti solamente dopo essere stati ripuliti, almeno sommariamente, nel luogo di raccolta. 
E’ utile infine ricordare anche che i funghi vanno raccolti «a mano», senza l’ausilio di rastrelli, uncini o altri attrezzi che potrebbero compromettere l’ambiente in cui crescono.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up