15°

Provincia-Emilia

A Sala Baganza la festa dei prodotti tipici italiani

A Sala Baganza la festa dei prodotti tipici italiani
0

Stand di prodotti tipici, percorsi di degustazione gratuita, attività per i bambini, escursioni. Questo e tanto altro offre “La Rocca del gusto”, l’evento che si terrà sabato 19 e domenica 20 ottobre nella Rocca di Sala Baganza: una due giorni per celebrare le eccellenze dell’enogastronomia italiana. La manifestazione è ideata dai corsisti del Master in Cultura, Organizzazione e Marketing dell’Enogastronomia territoriale (Comet) dell’Università degli Studi di Parma, con il patrocinio di Provincia e Regione Emilia Romagna, la collaborazione del Comune di Sala Baganza e della Pro Loco, e il sostegno di numerosi sponsor.
“Sala Baganza sarà per due giorni il baricentro dell’enogastronomia italiana: si potranno infatti trovare prodotti tipici di ben otto province, che potranno essere gustati e scoperti insieme alle nostre eccellenze – ha detto il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, presentando l’iniziativa questa mattina al Parma Point -. Questa manifestazione è un esempio virtuoso di come promuovere i nostri prodotti”. “Abbiamo l’opportunità di trasformare Sala in un crocevia di sentieri del gusto provenienti da tutta Italia – ha aggiunto il sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi -. Spero siano in tanti a partecipare, perché avranno la possibilità di scoprire tante specialità”.
“Parma è una delle poche realtà a disporre di un corso formativo enogastronomico, che da poco è stato inserito nel catalogo dell’alta formazione - ha affermato  il responsabile del Master Andrea Fabbri –. Un corso che rappresenta anche uno strumento utile per richiamare molti studenti da altre regioni e quindi per far conoscere il nostro territorio”.
Si parte sabato 19 con una giornata riservata agli operatori del settore food, che potranno partecipare ad un meeting, organizzato dal master, in cui gli studenti del master presenteranno le linee guida del nuovo programma di scambio culturale tra territori “Sentieri Aperti”.
Domenica sarà invece una giornata aperta a tutti. Gli appassionati di enogastronomia, di cucina tipica e di arte potranno visitare le “Sale dei sentieri aperti”, appositamente allestite all’interno della rocca, e gustare i prodotti tipici. “Nella rocca si potranno trovare i prodotti tipici delle province italiane da cui provengono gli studenti fuorisede – ha spiegato il corsista del master Matteo Antiga, affiancato dal referente del progetto Paolo Di Cerbo -. In questo modo riprendiamo una vecchia usanza: già nel 1600 la città di Parma ospitava studenti stranieri e favoriva tra di loro lo scambio di merci”. Ogni corsista ha quindi selezionato le specialità della propria tradizione culinaria: oltre ai prodotti del Parmense, saranno così protagoniste le eccellenze culinarie delle province di Brescia, Massa Carrara, Ascoli Piceno, Campobasso, Isernia, Benevento, Caserta e Foggia.
Guide d’eccezione saranno proprio gli studenti del master che condurranno il pubblico in un viaggio attraverso la cultura enogastronomica italiana, proponendo contaminazioni insolite, come il connubio tra il formaggio Bagoss bresciano e il pane di Macchiagodena, e facendo assaggiare prodotti unici, come i pomodori secchi del Tavoliere delle Puglie, la salsiccia di Campobasso o i Cielli, i dolci tipici molisani.
I visitatori potranno partecipare alle visite guidate a cura dello Iat del Comune di Sala Baganza (costo di 3 euro) o a percorsi di degustazione guidati (solo su prenotazione, costo di 5 euro). Inoltre, non mancheranno attività dedicate ai più piccoli, che si terranno nello spazio ludico-didattico organizzato dall'associazione culturale Googol. Infine, per gli amanti delle passeggiate e natura si terrà l’escursione “Al Gir d’la Malia”, guidata e promossa dalla Pro Loco di Sala Baganza e dal Gruppo Escursionistico Salese Ges. L’appuntamento è alle 8 in piazza Gramsci. Durante la passeggiata, della durata di circa quattro ore, i partecipanti incontreranno personaggi storici, interpretati dalla compagnia teatrale La Bertesca, che racconteranno curiosità e aneddoti su Maria Amalia Giuseppe, arciduchessa d’Austria e principessa d’Ungheria.

Per informazioni:
roccadelgusto2013@gmail.com
mastercomet@unipr.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Emergenza

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

Fede

Viaggio nel cattolicesimo, la mappa delle diocesi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Calcio

Parma, che bel poker

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Corniglio

Lupo morto avvelenato

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017