12°

Provincia-Emilia

Centrale a pollina: perplessità a Cazzola e Bannone. Chiesta cautela

Centrale a pollina: perplessità a Cazzola e Bannone. Chiesta cautela
5

Bianca Maria Sarti
È tanta la preoccupazione degli abitanti di Cazzola e Bannone per il progetto di costruzione di una centrale di cogenerazione da combustione di pollina da 150kwe in località Piantone, nell’allevamento di tacchini a cavallo del torrente Masdone al confine con Traversetolo.
Al momento il progetto è fermo, in attesa dell'approvazione della Provincia, ma  l’argomento ha mosso la sensibilità di tanti, soprattutto degli abitanti della zona che temono le emissioni inquinanti e le possibili esalazioni maleodoranti, oltre che il traffico di camion.
Fino a qualche settimana fa erano in pochi a Traversetolo a conoscere il progetto, ma in queste settimane è stata avviata una campagna informativa, portata avanti tramite volantini distribuiti in almeno 2.000 cassette della posta. L’azione di sensibilizzazione, coordinata da un cittadino di Cazzola particolarmente legato al territorio, ha già raccolto le adesioni di almeno 200 famiglie tra Bannone, Cazzola, Lesignano e Santa Maria del Piano,  che chiedono che prevalga il «principio della prudenza».
Parallelamente si sono mosse le consulte frazionali e Legambiente, che ha scritto nei giorni scorsi una lettera ai due Comuni di Traversetolo e Lesignano elencando diversi aspetti da chiarire e chiedendo che vengano coinvolte le comunità nel processo decisionale, fornendo informazioni attraverso tecnici e ricerche di settore accreditate. Ora si sta interessando alla questione anche la Lega Nord.
Oltre all’inquinamento di aria ed acqua le preoccupazioni dei cittadini sono molteplici, esposte anche nell’incontro con l’amministrazione di Lesignano tenutosi a Rivalta nei giorni scorsi. Il primo dubbio è che l’allevamento non produca le 3000 tonnellate necessarie ad alimentare l’impianto e che sia, quindi, necessario importare combustibile. Ci sono perplessità anche sul rendimento bassissimo (stimato al 13%) e sulla convenienza generale dell’operazione che sarebbe legata soprattutto agli ingenti incentivi statali.
Il proprietario dell'allevamento dopo l’incontro coi cittadini sottolinea: «Il mio è un progetto imprenditoriale - dice  Lorenzo Busi, titolare dell’azienda agricola – ma non voglio avere contro la popolazione. Se sarà bene accolto lo faremo, ma visto l’accanimento e il malumore degli abitanti sto valutando di sospendere o spostare il progetto. Chiarisco, però, che il mio allevamento conta 75 mila tacchini e che non verrebbe importata pollina dall’esterno».
 L’amministrazione di Traversetolo parteciperà alla conferenza dei servizi: «Rappresenteremo le preoccupazioni obiettive dei cittadini – ha spiegato Laura Monica, assessore al territorio – l’istruttoria autorizzativa fa capo alla Provincia che al momento è in attesa di integrazioni richieste da Arpa al committente». Del progetto si parlerà all’incontro con la cittadinanza di martedì 15 ottobre alle 21 a Bannone nell’agriturismo La Torre. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vipera

    15 Ottobre @ 08.28

    Come mai nessuno dice che il sindaco di lesignano la settimana scorsa ha fatto una riunione informativa aperta alla cittadinanza al circolino di rivalta indetta giusto due giorni prima e quando nella sala ha notato molti dei cittadini di lesignano che gli danno contro a lui e alla sua amministrazione per le questioni riguardanti la tangenziale ha avuto il coraggio di dire che l'assemblea era aperta ai soli cittadini di rivalta!! e che durante l'esposizione non è stata data la possibilità di intervenire al pubblico,forse per paura che qualcuno facesse domande alle quali non avrebbe saputo rispondere come spesso avviene. A quel signore che parla di battaglie perse prendendo esempio dall'inceneritore lo invito a respirare il profumo che si sente a mamiano con la porcillaia nelle vicinanze!!! Dispiace dirlo ma c'è gente che parla per dare fiato ai polmoni senza conoscere i fatti e senza informarsi delle cose che avvengono nei comuni!!

    Rispondi

  • lucio

    14 Ottobre @ 10.54

    secondo me con 75000 tacchini la puzza c'è già!!!

    Rispondi

  • daniele

    14 Ottobre @ 09.28

    dopo l'inceneritore di parma un'altra battaglia senza senso...giusto per stoppare un'altra iniziativa....Complimenti!!!

    Rispondi

  • Federico

    14 Ottobre @ 09.15

    A Besga abbiam già la fragranza della gosinaia di Mamiano che scende, puzza più puzza meno... :)

    Rispondi

  • bila

    13 Ottobre @ 20.24

    Chissà che puzza si diffonderà nella pedemontana!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida