-5°

Provincia-Emilia

Fornovo, cresce la popolazione e il numero di stranieri

Fornovo, cresce la popolazione e il numero di stranieri
0

Cresce, anche se di poco,  la popolazione fornovese. I dati al primo gennaio 2013 segnalano un aumento dei residenti di 15 unità rispetto allo stesso periodo del 2012, passando da 6.295 a 6.310 totali.
Oltre alla dinamicità che caratterizza da sempre la demografia fornovese, con residenze di breve periodo, a far pendere la bilancia demografica in terreno positivo influisce il costante aumento della popolazione di origine straniera che passa dalle 1.071 unità dello scorso anno alle attuali 1.117: quarantasei residenti in più, 543 maschi e 574 femmine, che portano la percentuale di cittadini stranieri sul territorio fornovese al 17,7%. E’ quanto emerge dai dati riportati nel report provinciale dell’immigrazione, pubblicato in questi giorni.
Un rapporto che analizza ed elabora ovviamente i dati forniti dagli uffici comunali, dai distretti sanitari, dagli uffici scolastici e del lavoro per offrire un quadro generale non solo demografico ma anche sull’accesso ai servizi e quindi sulle condizioni della popolazione straniera.
Nella mappa geografica fornovese si mantiene saldamente ai primi posti il numero di stranieri provenienti dal nord e centro Africa, in particolare dal Marocco, 392, seguito dalla Tunisia con 135, Ghana con 96. Costante la presenza di cittadini provenienti dai paesi asiatici, soprattutto dall’India, 28, e dal Pakistan, 19. Come accade da alcuni anni aumenta il numero di residenti provenienti sia dai Paesi Ue, in gran parte dalla Romania con 115 cittadini, e degli altri Paesi europei quali Albania, con 139, Moldavia con 54, Ucraina 21.
Per questi due ultimi Paesi la presenza è quasi totalmente femminile, rappresentata dalle assistenti degli anziani, sempre più richieste anche sul territorio fornovese.
Analizzando per fasce d’età spicca un’alta percentuale di bambini e ragazzi in età scolare, molti dei quali nati in Italia: 56 sono quelli da 0 a 3 anni, 71 tra i 3 ed i 5 anni, 87 dai 6 ai 10, 31 dagli 11 ai 13 e 50 tra i 14 ed i 18 anni. Per queste presenze la percentuale dei bambini di altre nazionalità nelle scuole dell’Istituto comprensivo fornovese è salita regolarmente di anno in anno.
Dalla materna alle medie sono previste anche ore di alfabetizzazione per rafforzare l’italiano degli alunni, insegnamenti parte previsti in orario scolastico, altri, per le medie ad esempio, nel pomeriggio. Significativi anche i dati sulla formazione per adulti stranieri, rappresentata soprattutto dai corsi di italiano di diversi livelli organizzati, nell’ambito di progetti regionali e provinciali, nei centri territoriali di formazione.  Nel Ctp di Fornovo si registra infatti un costante aumento di iscritti, sia per i corsi di alfabetizzazione che per il superamento dei test di italiano: lezioni che raccolgono non solo i residenti sul territorio comunale ma anche dei centri limitrofi. 
 

Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

6commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

9commenti

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

2commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto