10°

24°

Provincia-Emilia

Fornovo, cresce la popolazione e il numero di stranieri

Fornovo, cresce la popolazione e il numero di stranieri
Ricevi gratis le news
0

Cresce, anche se di poco,  la popolazione fornovese. I dati al primo gennaio 2013 segnalano un aumento dei residenti di 15 unità rispetto allo stesso periodo del 2012, passando da 6.295 a 6.310 totali.
Oltre alla dinamicità che caratterizza da sempre la demografia fornovese, con residenze di breve periodo, a far pendere la bilancia demografica in terreno positivo influisce il costante aumento della popolazione di origine straniera che passa dalle 1.071 unità dello scorso anno alle attuali 1.117: quarantasei residenti in più, 543 maschi e 574 femmine, che portano la percentuale di cittadini stranieri sul territorio fornovese al 17,7%. E’ quanto emerge dai dati riportati nel report provinciale dell’immigrazione, pubblicato in questi giorni.
Un rapporto che analizza ed elabora ovviamente i dati forniti dagli uffici comunali, dai distretti sanitari, dagli uffici scolastici e del lavoro per offrire un quadro generale non solo demografico ma anche sull’accesso ai servizi e quindi sulle condizioni della popolazione straniera.
Nella mappa geografica fornovese si mantiene saldamente ai primi posti il numero di stranieri provenienti dal nord e centro Africa, in particolare dal Marocco, 392, seguito dalla Tunisia con 135, Ghana con 96. Costante la presenza di cittadini provenienti dai paesi asiatici, soprattutto dall’India, 28, e dal Pakistan, 19. Come accade da alcuni anni aumenta il numero di residenti provenienti sia dai Paesi Ue, in gran parte dalla Romania con 115 cittadini, e degli altri Paesi europei quali Albania, con 139, Moldavia con 54, Ucraina 21.
Per questi due ultimi Paesi la presenza è quasi totalmente femminile, rappresentata dalle assistenti degli anziani, sempre più richieste anche sul territorio fornovese.
Analizzando per fasce d’età spicca un’alta percentuale di bambini e ragazzi in età scolare, molti dei quali nati in Italia: 56 sono quelli da 0 a 3 anni, 71 tra i 3 ed i 5 anni, 87 dai 6 ai 10, 31 dagli 11 ai 13 e 50 tra i 14 ed i 18 anni. Per queste presenze la percentuale dei bambini di altre nazionalità nelle scuole dell’Istituto comprensivo fornovese è salita regolarmente di anno in anno.
Dalla materna alle medie sono previste anche ore di alfabetizzazione per rafforzare l’italiano degli alunni, insegnamenti parte previsti in orario scolastico, altri, per le medie ad esempio, nel pomeriggio. Significativi anche i dati sulla formazione per adulti stranieri, rappresentata soprattutto dai corsi di italiano di diversi livelli organizzati, nell’ambito di progetti regionali e provinciali, nei centri territoriali di formazione.  Nel Ctp di Fornovo si registra infatti un costante aumento di iscritti, sia per i corsi di alfabetizzazione che per il superamento dei test di italiano: lezioni che raccolgono non solo i residenti sul territorio comunale ma anche dei centri limitrofi. 
 

Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

2commenti

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

20commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

2commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Cuoco reggiano ucciso in Francia nel 2015: due arresti

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte