-3°

Provincia-Emilia

Salso, lo sciopero fiscale di Luigina finisce in tv con Santoro

Salso, lo sciopero fiscale di Luigina finisce in tv con Santoro
0

Prosegue lo sciopero fiscale di Luigina Ollari, titolare del Caffè di via Milano. Una battaglia la sua iniziata circa due mesi quando decise di combattere con lo sciopero un sistema di tassazione ingiusto ed uno Stato in cui pochi continuano a riconoscersi. Una vicenda che, balzata sulla cronaca, è arrivata anche alla televisione: la signora Ollari è stata contattata dalla redazione di «Servizio Pubblico», la nota trasmissione di Michele Santoro, da poco in onda nella nuova edizione su La7 per partecipare ad una puntata interamente dedicata alle tasse ed al mondo lavorativo italiano. E mentre attende di partecipare alla puntata negli studi romani, la commerciante spiega la sua situazione, che tiene aggiornata sulla pagina facebook con notizie di attualità legate alla crisi, all’economia, al commercio. «Io proseguo. È dura. Ma è necessario. È l’unico mezzo che abbiamo. Da agosto pago solo le tasse che riesco a coprire con le entrate del mio cassetto. Non ho intenzione di chiedere aiuto alle banche o di intaccare la scorta familiare. Non è giusto. Molti colleghi stanno esaurendo il patrimonio familiare: poi che faranno?» ha spiegato ieri la commerciante. E con le tasse fino a questo momento come ha fatto? «Ho pagato solo quelle che riuscivo a coprire. Questo mese vi è l’ultimo pagamento di una rateizzazione che avevo fatto. Poi vedremo». C’è malinconia nella sua voce. Il lavoro di una vita, dietro il bancone di un bar, a servire clienti ormai amici, diventa ogni giorno più difficile: comporta solo spese, che salgono ogni giorno di più con l’aumento del caro vita alle stelle, e poche soddisfazioni. Tutti si lamentano, ma al momento nessuno dei colleghi ha avuto il coraggio di seguire il suo esempio. La polemica «antitares» del mese di agosto, con tanto di approdo nella sala del consiglio del Comune, nella quale era stata coinvolta, pare al momento essersi fermata alla semplice protesta. Presto o tardi i commercianti presenti a quel pomeriggio- ed erano quasi una trentina- hanno pagato il dovuto, benché da tutti ritenuto «iniquo ed ingiusto perché non considera l’effettivo stato della situazione in cui si lavora». Forse è questo uno dei grandi problemi. Fermarsi alle semplici parole. «In tanti- spiega ora Luigina Ollari- mi hanno espresso appoggio e solidarietà sottobanco. Capisco sia una scelta difficile: ma che altro possiamo fare? Il 7 ottobre scorso era la giornata romana del “Free Tax”: cioè da quel giorno i romani lavorano per loro stessi. Dal primo di gennaio al 7 ottobre hanno esclusivamente pagato tasse. È giusto?». Per l’Emilia Romagna la data era quella di fine settembre. L’entrata di soli tre mesi per vivere. Nulla viene messo da parte. È un sistema non più sostenibile. «Io non mi fermo: si parla di una manifestazione nella capitale. Io sarei disposta ad andare. Perché dobbiamo farci sentire ancora. Di più».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video