21°

Provincia-Emilia

Fidenza - Avis, onore al merito dei donatori «da record»

Fidenza - Avis, onore al merito dei donatori «da record»
0

Donatori in festa in occasione dell’annuale appuntamento promosso dalla locale sezione Avis.
Gli onori di casa sono stati fatti dal presidente del sodalizio, Nicoletta Fanzini, presente col direttivo al gran completo. Il momento di festa si è aperto col raduno di delegazioni, autorità, donatori, davanti alla sede dell’Avis di via 24 Maggio, per poi proseguire alla volta della chiesa di San Michele.
Qui don Felice Castellani, già donatore di sangue e membro del direttivo, ha concelebrato la messa col parroco di San Michele, don Gianemilio Pedroni. Intermezzo musicale a cura dei maestri Luigi Fontana e Andrea Menna.
Dopo la funzione, nei locali del centro San Michele, si sono tenuti i saluti delle autorità presenti, fra cui  il vescovo  Carlo Mazza, gli assessori Marilena Pinazzini e Daniele Aiello, l’assessore provinciale Giancarlo Castellani col consigliere Manfredo Pedroni, i dottori Francesco Ghisoni e Leonardo Marchesi per l'Ausl e tanti altri. Nicoletta Fanzini ha portato il suo saluto. «Questa occasione è per me doppiamente importante perché posso conoscervi e porvi il mio personale ringraziamento, ma ho pensato anche che fosse il momento per comunicarvi tanti importanti cambiamenti che si sono verificati dall’inizio di quest’anno, da quando questo consiglio si è insediato. Fra questi uno organizzativo dell’intero sistema trasfusionale italiano che vuole garantire  qualità della trasfusione, sicurezza per il donatore e ricevente con tracciabilità delle sacche, sicurezza nella lavorazione del sangue; insomma un passaggio fondamentale che sta comportando un lavoro enorme per chi ha la responsabilità di questo processo, ma che significa anche per noi del Consiglio direttivo un grande impegno. Allora permettetemi  di ringraziare tutti quelli che mi hanno preceduto in questo compito, ma ora non è più sufficiente nè adeguato alle normative nazionali ed europee. E’ un atteggiamento poco costruttivo, inutile e dannoso quello di chi ancora, più o meno apertamente, sottolinea i disguidi, le incomprensioni, i disservizi che sicuramente ci sono e si devono risolvere, ma che non possono essere motivo di abbandono di un gesto così importante come quello del donare. L’obiettivo è più alto, è migliorare non penalizzare, è dare e avere garanzie nella filiera del sangue. Quindi se non daremo risposte adeguate, si chiude».
«A questo punto vi voglio anticipare  - ha concluso la presidente - che è mia intenzione, come già avviene in altre sedi, proporre a voi donatori la prenotazione della donazione come già si fa anche per la plasmaferesi: ci aiuterebbe a migliorare l’organizzazione e ottimizzare i tempi». A seguire le premiazioni dei donatori che hanno raggiunto diversi traguardi di prelievi. Campioni di generosità sono stati Enore Anselmi e Roberto Mattei a quota 100 donazioni e Paola Turini (75) premiati con benemerenza in oro con diamante. Mentre la benemerenza in oro con smeraldo per 80 donazioni è andata a Marino Bazzocchi, Stefano Bortolotti, Giovanni Corinti, Alberto Creviari, Luca Dassenno, Stefano Dodi, Gian Maria Ferri, Alide Gatti, Giovanni Lucca, Dante Maffini, Antonio Marchini, Alessandro Papa, Enrico Ziliotti. Tanti altri donatori sono stati premiati per diversi traguardi di prelievi. Durante la cerimonia sono stati nominati presidenti onorari Silvio Malaguti e Tommaso Caliandro.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara