21°

31°

Provincia-Emilia

Scoppia la guerra dei porcini. Bardi all'attacco dopo la bocciatura

Scoppia la guerra dei porcini. Bardi all'attacco dopo la bocciatura
0

Erika Martorana

BARDI - Il Consorzio per la Tutela dell’Igp «Fungo di Borgotaro» respinge la richiesta del sindaco di Bardi, Giuseppe Conti, che, qualche giorno fa, aveva fatto pervenire all’ente valtarese - oltre che alla Provincia e  alla Regione - una lettera in cui chiedeva che anche il territorio bardigiano potesse essere inserito all’interno della zona del «Fungo Igp».
La proposta era nata in seguito ad un convegno - che aveva avuto luogo a Borgotaro in occasione dell’ultimo weekend della fiera del fungo - in cui si era discusso in merito ad un ampliamento del disciplinare di produzione del fungo Igp di Borgotaro anche ad altri comuni come Bedonia e Compiano. Il primo cittadino, ritenendo che anche il territorio di sua competenza fosse ricco di funghi porcini di qualità, era quindi intervenuto, rivolgendosi precisamente al presidente del consorzio del fungo, Roberto Dellapina, al vicepresidente della Provincia, Pierluigi Ferrari e all’assessore all’Agricoltura della Regione, Tiberio Rabboni, proponendo alcune osservazioni in merito alle modifiche al disciplinare di produzione, attualmente al vaglio della Commissione Europea: a tal proposito, Conti puntava ad un maggior approfondimento da parte degli enti sulla possibilità di comprendere nell’area Igp anche il suo Comune o, quanto meno, una parte di esso.
Negativo è stato però, come detto, il responso del Consorzio di Tutela: «In questi anni - ha affermato Dellapina - avevamo già valutato tale possibilità, ma purtroppo i documenti storici che sono stati reperiti ed allegati alla richiesta di modifica non hanno presentato alcun riferimento al Comune di Bardi. Poiché tutto l’impianto argomentativo relativo a tale istanza è basato su documenti che legittimino le modifiche, non si è potuto inserire alcuna porzione del territorio del Comune di Bardi».
 A questo punto, il sindaco Conti, deluso ma non per questo intenzionato ad arrendersi, ha deciso di inviare al Consorzio un’ulteriore documentazione di carattere storico-bibliografica e scientifica, colma di testimonianze (risalenti anche a quasi 200 anni fa) della forte presenza del fungo in questione sul territorio bardigiano. Il primo cittadino ha inoltre deciso di allegare a questo materiale, una relazione del gruppo micologico «Passerini» di Parma che, di fatto, nega che vi siano differenze tra il porcino della Valceno e quello della Valtaro.
«Nei comuni di Albareto, Borgotaro, Tornolo, Bedonia, o, in quelli più comunemente indicati con il marchio di garanzia Igp - si legge all’interno della relazione firmata dal presidente del gruppo micologico, Roberto Verdelli - devo dire che, da rilevazioni effettuate da anni dal nostro gruppo, non esistono tali e presunte diversità di carattere squisitamente gastronomico. Le caratteristiche chimiche del terreno, della posizione geografica attigua, dei venti provenienti per la maggior parte dal bacino ligure, nonché dalla presenza di essenze arboree uguali a quelli della vallata sopra citata, non conferiscono - prosegue - alcuna differenza di consistenza, profumo e sapore dai miceti contrassegnati Igp provenienti dalla valle del fiume Taro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse