10°

18°

Provincia-Emilia

«Bardi non ha nulla a che fare con il fungo di Borgotaro»

«Bardi non ha nulla a che fare con il fungo di Borgotaro»
1

Franco Brugnoli

BORGOTARO - La polemica del fungo prosegue. Alla luce delle rimostranze del sindaco di Bardi, Giuseppe Conti, apparse sulla «Gazzetta», relative al mancato inserimento del capoluogo della Valceno, nell’area (allargata) del fungo di Borgotaro, ha voluto replicare il presidente del Consorzio del Fungo «Igp» di Borgotaro, prof. Roberto Dellapina.
«Io vorrei precisare che non abbiamo nulla contro la zona di Bardi. Anzi i suoi funghi saranno sicuramente ottimi, lo dico senza retorica, però intendo ribadire che non ci sono motivazioni storiche provate, che leghino Bardi al fungo di Borgotaro. Basti pensare che il territorio «Igp» non comprende neppure tutta la zona di Borgotaro, ma solo quello della «destra Taro».
 Poi vorrei pure precisare che la terza domenica di settembre, a Borgotaro, non si è discusso di questo allargamento (di cui si parla da almeno 7 o 8 anni), ma se ne è solo data comunicazione ufficiale.  Il testo delle proposte di modifica è infatti già al vaglio della Commissione Europea. Nei vari documenti del Comune di Bardi, in merito alle modifiche al disciplinare di produzione, negli allegati, non si cita in alcuna occasione, l’espressione funghi di Borgotaro, ma si tratti genericamente di funghi».
Intanto ricordiamo che «Igp» è stato ottenuto, per il fungo di Borgotaro, nel 1993; nel ‘95 è stato fondato il Consorzio di tutela e nel 1996, il prezioso micete è stato riconosciuto anche a livello europeo. Ora l’allargamento, per cui l’area riguarda alcune porzioni dei comuni di Borgotaro, Albareto, Bedonia, Berceto, Compiano, Tornolo, Pontremoli e Zeri. Queste due ultime località sono nel versante toscano.  Le new-entry sono Bedonia, Berceto, Zeri, Compiano e Tornolo.
Per quanto riguarda la documentazione storica, «il testo che si può ritenere di riferimento, cioè «Il Fungo di Borgotaro» scritto da Bellini  e dato alle stampe nel 1933, non menziona in alcun modo il territorio di Bardi. Queste considerazioni sono fondamentali perché, si ribadisce nuovamente, l’impianto argomentativo delle richieste di modifica al disciplinare è basato su documenti storici che lo legittimino».
Con questo, il Consorzio pare comunque non voglia chiudere le porte in ogni modo a Bardi: «Rimane certo la disponibilità del Consorzio – ha detto Dellapina - ad approntare insieme al Comune di Bardi, una eventuale strategia, per verificare se si possa intraprendere un nuovo iter al termine di quello presente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    19 Ottobre @ 21.05

    In questo momento drammatico da non hanno null'altro da pensare?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Presentazione libro (Vanni)

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Incidente mortale in A1: lunghe code tra Fidenza e Parma, problemi anche in tangenziale

Incidente anche verso Milano: code tra Fidenza e Fiorenzuola

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

17commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Ausl

Cup: fila agli sportelli per un’altra settimana

Problemi a causa dell’installazione della nuova anagrafe sanitaria regionale

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

SOCIETA'

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

LIBRO 

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery