Provincia-Emilia

Monchio, il fungaiolo che raccoglie anche i rifiuti

Monchio, il fungaiolo che raccoglie anche i rifiuti
0

Beatrice Minozzi

MONCHIO - Il suo territorio «di caccia», di solito, è l’alta Val Cedra. Una battuta oltreconfine, però, di certo non lo spaventa, soprattutto se l’occasione è di quelle ghiotte. E quale migliore occasione per il 14enne monchiese Alberto Rozzi per dimostrare le sue doti di eccellente fungaiolo se non il Campionato Mondiale del Fungo ideato dal blogger parmigiano Fabrizio Rinaldi e organizzato dal Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano, dalla cooperativa-paese i Briganti del Cerreto e dall’associazione «A Passeggio nel Bosco», in collaborazione con il Comune di Collagna e gli operatori turistici della zona?

La gara
La competizione, a cui hanno preso un centinaio di concorrenti provenienti da tutta Italia – Alberto era il più giovane -, ha tenuto banco nei giorni scorsi a Collagna, nel Reggiano.
Il maltempo che si è abbattuto sulla competizione, e gli agguerriti ed esperti fungaioli che vi hanno preso parte, non hanno intimorito Alberto che, col pettorale 83, si è aggiudicato l’oro nella categoria Combinata Appenninica, specialità scelta da 22 fungaioli particolarmente attenti alla salvaguardia dell’ambiente. Si, perché la Combinata prevedeva la raccolta, oltre che dei funghi, anche dei rifiuti, che i concorrenti dovevano riporre in un sacchetto in plastica biodegradabile messo a disposizione da Iren Emilia, partner del campionato.

Un ricco bottino
Nove chili e 587 grammi: a tanto ammonta il bottino «misto funghi e rifiuti» raccolto da Alberto, che si è aggiudicato così il primo premio. Una vittoria guadagnata grazie all’entusiasmo con cui il giovane fungaiolo ha preso parte alla competizione, ma anche grazie alla grande passione coltivata negli ultimi 3 anni, sotto l’attenta guida di papà Andrea. In questo caso, però, l’allievo ha superato il maestro. Anche Andrea Rozzi, infatti, ha partecipato alla competizione, ma questa volta nulla ha potuto contro l’entusiasmo messo in campo da Alberto.

Passione ereditata da papà
«E’ da papà che ho ereditato la passione per i funghi – confida Alberto, che frequenta l’istituto alberghiero Motti di Castenovo Monti -. E’ con lui che ho iniziato a cercarli, soprattutto nella zona del Navert, in alta Val Cedra». Una passione che Alberto ha coltivato e che lo ha spinto a mettersi alla prova partecipando al Campionato.
«L’idea mi ha appassionato da subito – ammette – poi ne ho sentito parlare bene, quindi ho deciso di buttarmi, senza però aspettarmi una vittoria».
La speranza di vincere, però, non mancava di certo e alla fine lo ha premiato. «Dopo aver trovato qualche fungo mi sono dato all’immondizia, come prevedeva il regolamento della Combinata – spiega -. Nei boschi ho trovato un po’di tutto, da un traliccio del telefono ai sacchetti, fino alle classiche lattine e ad un secchio da muratore».
Rifiuti che ad Alberto sono valsi il primo premio ed una grande soddisfazione: quella di aver sbaragliato la concorrenza di fungaioli ben più esperti e «navigati» di lui, a cui il giovane fungaiolo dà appuntamento per il prossimo anno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

1commento

nuovo allenatore?

D'Aversa in tribuna al Tardini. Annuncio in serata?

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

12commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

8commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

4commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

cesenatico

Insegnante mortifica e minaccia un alunno, denunciata dai carabinieri

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento