13°

20°

Provincia-Emilia

Ozzano - Il museo Guatelli per le scuole: lezioni di civiltà contadina

Ozzano - Il museo Guatelli per le scuole: lezioni di civiltà contadina
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

COLLECCHIO - La didattica al museo Guatelli occupa un ruolo di primo piano. Rientra in quello che il maestro di Ozzano, Ettore Guatelli, in fondo, ha sempre fatto: esporre per insegnare e per dire, soprattutto alla nuove generazioni, che cosa è stata la civiltà contadina, come si è sviluppata, quali ne erano i valori fondanti ed anche perché si è dissolta.
E così, la Fondazione museo Ettore Guatelli ha pubblicato «Le parole delle cose» un ricco programma che fa riferimento all’offerta didattica per l’anno scolastico 2013/2014. Si tratta di un percorso molto articolato che vede l’attivazione di laboratori e itinerari didattici all’interno del «Bosco delle cose», un ambiente che non finisce mai di stupire e di fornire spunti interessanti per la lettura del presente e del passato.
Tutto questo grazie alla collaborazione con l’Associazione Amici di Ettore Gautelli e del museo e l’Associazione culturale Arcadia.
A questo proposito sono stati predisposti supporti didattici per gli insegnanti tra cui due volumi: «Giocattoli nella stanza di Ettore» a cura di Jessica Anelli e Roberto Papetti e «La coda della gatta» scritti di Ettore Guatelli,  a cura di Vittorio Delsante e Vittorio Niccoli. A essi si aggiungono dvd come «La stanza dei giochi» e «Il Museo è qui» e le schede didattiche che ripercorrono la storia del museo, intimamente legata a quella del maestro Ettore Guatelli, e forniscono suggerimenti sugli oggetti che lo «popolano», in un’ottica di continuità tra passato e presente, con una guida alla scelta delle attività.
Tra i percorsi multidisciplinari scelti per approfondire le tematiche del museo, «La narrazione» è il titolo del progetto rivolto alle scuole dell’infanzia ed alle primarie per scoprire il museo attraverso le storie dei suoi oggetti e tramite laboratori come quello legato ai «passatempi dei nostri nonni». In programma anche visite animate con laboratorio «Venghino signori venghino!», con l’obiettivo di guardare alla raccolta con gli occhi di un moderno designer, oppure «Cosa c’è dietro» in cui i ragazzi inventeranno storie immaginarie legate ad antiche foto.
Questo percorso di scoperta del «Bosco delle cose» coinvolge anche la manualità e la parola con la costruzione di semplici oggetti di uso quotidiano con riferimento a quelli presenti nel museo.
La memoria sarà al centro di un laboratorio che individuerà nell’ambito della raccolta i vari mestieri: il calzolaio, il falegname e i contadini, ovviamente.
 Per i ragazzi delle primarie e delle secondarie di primo grado è stato approntato «Giochiamo con le parole»,  un percorso incentrato sulla linguistica. In questo senso  il museo rappresenta una miniera: importante anche  il laboratorio «Alla caccia di parole in disuso» specie quelle che appartengono alla tradizione contadina, ma anche attraverso un divertente laboratorio; e  «Parole, paroline, parolacce» alla ricerca di tanti vocaboli, legati anche al dialetto, che nel tempo si sono persi.
Sempre per i ragazzi delle elementari e delle medie sono disponibili percorsi specifici sul tema della storia attraverso gli oggetti come le scarpe, gli oggetti riutilizzati come gli elmetti che diventano vasi da notte, oppure un’immersione nel paesaggio rurale.
Non manca la scienza vista in forma di gioco e lo studio degli allestimenti del museo, per passare agli oggetti del quotidiano, i riferimenti al ciclo delle tessitura ed alle pratiche del riuso e riutilizzo creativo. Per info: 0521/33361, info@museoguatelli.it.
 

Guarda il servizio del Tg Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

9commenti

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

2commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

francia

Parigi ha battuto oggi il record di ingorghi: 546 km

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...