18°

Provincia-Emilia

Fornovo - Tanti auguri Itsos Gadda: 40 anni al servizio del territorio

Fornovo - Tanti auguri Itsos Gadda: 40 anni al servizio del territorio
0

Donatella Canali

FORNOVO - L’anno scolastico dell’istituto Gadda è iniziato con un traguardo. La scuola superiore compie infatti quarant’anni, un’esperienza riassunta nello slogan che accompagnerà le iniziative legate all’anniversario: «Gadda: da 40 anni scuola di territorio». Intitolato a Carlo Emilio Gadda, dal 1998, l’Istituto è nato nell’anno scolastico 1973/74 con un duplice obiettivo: creare in zone decentrate del territorio provinciale, come Langhirano e San Secondo oltre a Fornovo, poli di scuola media superiore che offrissero una pluralità di proposte formative in bacini di utenza periferici, di piccole dimensioni e dispersi sul territorio; favorire l’introduzione di innovazione nella scuola secondaria superiore, istituendo corsi nuovi e un modello organizzativo vicino ai progetti di riforma successivamente attuati dall’amministrazione centrale.
Agli esordi la scuola aveva infatti una forte vocazione sperimentale, è stata ad esempio tra scuole base del piano nazionale dell’informatica, caratteristica che nel tempo si è strutturata in proposte formative nuove sempre conformi alle linee generali valide su tutto il territorio nazionale. In tutti gli anni di attività il Gadda ha ricercato il miglioramento del servizio offerto all’utenza, anticipando metodi e contenuti: per questo impegno costante all’Istituto è stata sempre più riconosciuta una sua identità ed una sua capacità di risposta alla domanda del territorio.
Il primo evento legato al quarantesimo è in programma mercoledì 30 ottobre, sia nell’istituto fornovese che a Langhirano. Si tratta di «Una corsa pe la libertà», in onore dei «Giusti delle Nazioni» Pellegrino Riccardi e Gino Bartali.
Al primo sono intitolate da diversi anni le biblioteche della scuola e vengono organizzati, in occasione del Giorno della Memoria momenti commemorativi. Il Comune ha inoltre dedicato al «Giusto» l’ex piazzale delle Corriere. Pellegrino Riccardi, nativo di Langhirano e pretore a Fornovo, riuscì a mettere in salvo diversi ebrei perseguitati, in particolare la famiglia Vigevani, procurando loro un rifugio e documenti falsi, mettendo a rischio la propria vita. Anche il nome di Gino Bartali, «postino della salvezza» per tanti ebrei, compare ora nel Giardino dei Giusti del Mausoleo della memoria a Gerusalemme. Bartali ha fatto da corriere nascondendo documenti e carte nella sua bicicletta e trasportandoli da una città all’altra con la scusa dell’allenamento. La «corsa» prevista dal Gadda renderà omaggio anche alla bici. Il ritrovo per il gruppo di Fornovo è alle 8, davanti all’istituto. I partecipanti verranno quindi trasferiti a Marzolara da dove partirà la prima tappa della staffetta. Questo il percorso a tappe: Marzolara-Ozzanello, di 4 chilometri: Ozzanello-Marzolara (4 km), Sivizzano-Respicccio (4,5 km) e Respiccio. Fornovo (4,5 km). Il percorso in bici partirà alle 11, sempre da Marzolara attraverso lo stesso itinerario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Jella latitante: il caso in Parlamento

Interrogazione

Jella latitante: il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche