10°

18°

Provincia-Emilia

Colorno - "Da sette mesi prigionieri in casa"

Colorno - "Da sette mesi prigionieri in casa"
0

«Da sette mesi viviamo come se fossimo chiusi in una gabbia. Tra poco arriverà il maltempo e non possiamo continuare a vivere in questo modo. La Provincia deve intervenire». Il grido di protesta è di Lirim Ebibi che con la moglie Flora e le sue bimbe di 10 e 6 anni vive - pagando regolarmente l’affitto - al civico 7 di via Bassa Siberia, la strada di Colorno in cui sette mesi fa crollò una porzione lunga circa 20 metri del muro perimetrale del giardino della Reggia di Colorno, complesso di proprietà della Provincia. Gli interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza dell’area sono stati tempestivi.
Poche ore dopo il crollo i tecnici della Provincia e lo stesso assessore provinciale Giuseppe Romanini avevano compiuto un sopralluogo per sincerarsi dell’accaduto. Poi erano stati predisposti alcuni interventi come la rimozione delle piante presenti in corrispondenza del punto in cui era avvenuto il crollo, mentre una parte della muraglia era stata puntellata con pali in ferro che hanno finito per occupare quasi interamente via Bassa Siberia. Quell’intervento ha però comportato non pochi disagi alla famiglia Ebibi, oltre a precludere il passaggio delle auto nella via. «Da sette mesi - spiega Lirim, di origine macedone ma residente a Colorno da anni -ci ritroviamo questa struttura provvisoria davanti a casa. Fino ad ora abbiamo in qualche modo tollerato la situazione. Ma in vista dell’arrivo dell’inverno con le nevicate vogliamo sapere quando la Provincia interverrà per la sistemazione dell’area. Allo stato attuale oltre ad avere difficoltà nell’entrare in casa dovendo tra l’altro camminare sopra una passerella in legno non possiamo nemmeno intervenire per pulire l’area o togliere le erbacce che sono cresciute. Abbiamo disagi nel quotidiano: ad entrare o uscire con le bimbe per andare a scuola o anche solo per portare in casa la spesa. Chiediamo che la Provincia intervenga al più presto per la messa in sicurezza». «Se dovesse esserci un ulteriore crollo, magari dovuto a un terremoto – aggiunge la moglie – avremmo difficoltà a scappare di casa. Abbiamo due figlie piccole e sinceramente non ci sentiamo sicuri».
La situazione di degrado - hanno aggiunto altri residenti della via che hanno raccolto una trentina di firme per sollecitare un intervento - facilita inoltre il passaggio nella notte di persone che spostano le transenne creandosi una scorciatoia per accedere al giardino. In Provincia si sta comunque lavorando per risolvere la situazione. A confermarlo il sindaco di Colorno Michela Canova che ha seguito da vicino la vicenda pur non essendo il Comune direttamente responsabile visto che l’area è di proprietà dell’ente di piazzale della Pace.
«L’assicurazione – ha spiegato la Canova – sta valutando l’entità del danno esistente dopo di che la Provincia potrà intervenire in base alle risorse che risulteranno disponibili. Ho continuato a sollecitare la Provincia affinché monitori la situazione, non solo di quel punto ma anche di altri del muro di recinzione del giardino. Non appena ci sarà disponibilità economica via Bassa Siberia avrà priorità assoluta, ma in questa fase serve ancora un po’ di pazienza, in attesa che si riceva l’esito delle valutazioni dell’assicurazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery