12°

22°

Provincia-Emilia

Colorno - "Da sette mesi prigionieri in casa"

Colorno - "Da sette mesi prigionieri in casa"
Ricevi gratis le news
0

«Da sette mesi viviamo come se fossimo chiusi in una gabbia. Tra poco arriverà il maltempo e non possiamo continuare a vivere in questo modo. La Provincia deve intervenire». Il grido di protesta è di Lirim Ebibi che con la moglie Flora e le sue bimbe di 10 e 6 anni vive - pagando regolarmente l’affitto - al civico 7 di via Bassa Siberia, la strada di Colorno in cui sette mesi fa crollò una porzione lunga circa 20 metri del muro perimetrale del giardino della Reggia di Colorno, complesso di proprietà della Provincia. Gli interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza dell’area sono stati tempestivi.
Poche ore dopo il crollo i tecnici della Provincia e lo stesso assessore provinciale Giuseppe Romanini avevano compiuto un sopralluogo per sincerarsi dell’accaduto. Poi erano stati predisposti alcuni interventi come la rimozione delle piante presenti in corrispondenza del punto in cui era avvenuto il crollo, mentre una parte della muraglia era stata puntellata con pali in ferro che hanno finito per occupare quasi interamente via Bassa Siberia. Quell’intervento ha però comportato non pochi disagi alla famiglia Ebibi, oltre a precludere il passaggio delle auto nella via. «Da sette mesi - spiega Lirim, di origine macedone ma residente a Colorno da anni -ci ritroviamo questa struttura provvisoria davanti a casa. Fino ad ora abbiamo in qualche modo tollerato la situazione. Ma in vista dell’arrivo dell’inverno con le nevicate vogliamo sapere quando la Provincia interverrà per la sistemazione dell’area. Allo stato attuale oltre ad avere difficoltà nell’entrare in casa dovendo tra l’altro camminare sopra una passerella in legno non possiamo nemmeno intervenire per pulire l’area o togliere le erbacce che sono cresciute. Abbiamo disagi nel quotidiano: ad entrare o uscire con le bimbe per andare a scuola o anche solo per portare in casa la spesa. Chiediamo che la Provincia intervenga al più presto per la messa in sicurezza». «Se dovesse esserci un ulteriore crollo, magari dovuto a un terremoto – aggiunge la moglie – avremmo difficoltà a scappare di casa. Abbiamo due figlie piccole e sinceramente non ci sentiamo sicuri».
La situazione di degrado - hanno aggiunto altri residenti della via che hanno raccolto una trentina di firme per sollecitare un intervento - facilita inoltre il passaggio nella notte di persone che spostano le transenne creandosi una scorciatoia per accedere al giardino. In Provincia si sta comunque lavorando per risolvere la situazione. A confermarlo il sindaco di Colorno Michela Canova che ha seguito da vicino la vicenda pur non essendo il Comune direttamente responsabile visto che l’area è di proprietà dell’ente di piazzale della Pace.
«L’assicurazione – ha spiegato la Canova – sta valutando l’entità del danno esistente dopo di che la Provincia potrà intervenire in base alle risorse che risulteranno disponibili. Ho continuato a sollecitare la Provincia affinché monitori la situazione, non solo di quel punto ma anche di altri del muro di recinzione del giardino. Non appena ci sarà disponibilità economica via Bassa Siberia avrà priorità assoluta, ma in questa fase serve ancora un po’ di pazienza, in attesa che si riceva l’esito delle valutazioni dell’assicurazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

36commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

5commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

I soldi degli sms mai arrivati a Amatrice: indaga la procura

2commenti

concerto a Lucca

Polemiche: Stones leggendari per molti. Ma non per tutti Video

SPORT

MOTOMONDIALE

Ad Aragon vince Marquez. Rossi show ed è quinto

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery