10°

20°

Provincia-Emilia

Il cerotto sulla bocca degli alunni era un gioco: caso archiviato nella Bassa reggiana

3

Una maestra delle elementari della Bassa reggiana era stata accusata a gennaio scorso di aver chiuso la bocca con nastro adesivo a tre alunni della prima classe dell’anno scolastico 2011/2012 perché non stavano zitti: ora il caso è stato archiviato.

L'insegnante, secondo il giudice per le indagini preliminari di Reggio Emilia Angela Baraldi, avrebbe escogitato «metodi educativi ma nello stesso tempo tali da catturare l’attenzione». E «tra questi si colloca "Otto il cerotto", che in quanto tale ha perso la sua valenza di atto di maltrattamento». Un gioco, quindi, come è stato confermato nelle indagini difensive dall’insegnante di sostegno presente in aula al momento dei fatti contestati e dai genitori.

«La maestra, per tranquillizzare i bambini, aveva proposto il gioco "Otto il cerotto" - spiega il difensore Rosanna Beifiori - ha applicato un pezzo di nastro adesivo sulle labbra di tre bambini per dimostrare loro che potevano stare zitti. In realtà, il gioco non è riuscito perchè questo escamotage ha suscitato l'interesse degli altri bambini che volevano pure loro lo scotch. Da lì è iniziata una gogna anche mediatica che ha colpito molto la mia assistita. E solo ora, ne è uscita fuori».
Gli alunni che avrebbero subito il maltrattamento sono stati anche sentiti in sede di incidente probatorio non mostrando particolari traumi. «Anzi - continua l’avvocato Beifiori - dimostrando affetto nei confronti dell’insegnante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Valerio

    22 Ottobre @ 12.23

    I nostri notti e genitori sono cresciuti a schiaffi, bacchettate sulle mani, inginocchiate sui ceci e altre amenita' che oggi farebbero rabbrividire Amnesty, ma i nostri genitori e nonni sono stati capaci di far crescere anche 10 figli, i quali oggi sono persone di tutto rispetto, persone che meritano rispetto, persone che hanno fatto la storia, persone che sono diventate importanti. Noi cosa siamo? I nostri figli cosa sono? La cara signora maestra ha fatto solo un gioco che i bambini hanno accettato di buon grado. Siamo solo noi genitori che non capiamo nulla, li vogliamo proteggere da noi stessi, creando e mettendo solo paure.

    Rispondi

  • Franco Bifani

    22 Ottobre @ 12.10

    A quando bimbi imnaprettati dalle maestrine d'asilo, ma solo così, per gioco?

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    22 Ottobre @ 11.37

    Ma signora maestra incerottare la boccs ai bambini le sembra un gioco? Non ostante non ci siano stati maltramamenti. io non lo chiamerei gioco, anzi per me è già questa una violenza. Non conosce altri giochi da fare?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport