10°

24°

Provincia-Emilia

Regione: capigruppo indagati per peculato

Ricevi gratis le news
0
BOLOGNA, 22 OTT – A un anno dal primo accesso della Guardia di Finanza nella sede della Regione Emilia-Romagna per acquisire faldoni e iniziare a 'spremerè i conti del consiglio regionale, arriva la notizia di iscrizioni nel registro degli indagati, per peculato, cioè l’indebita appropriazione di denaro pubblico da parte di pubblici ufficiali. Sono coinvolti tutti i partiti: nel mirino ci sono infatti i capigruppo della legislatura iniziata nel 2010.
 
I gruppi dell’assemblea legislativa attualmente sono nove: Pd (Marco Monari), Movimento 5 Stelle (Andrea Defranceschi), Idv (Liana Barbati), Lega Nord (Mauro Manfredini), Federazione della Sinistra (Roberto Sconciaforni), Udc (Silvia Noè), Sel-Verdi (Gianguido Naldi). Il Pdl, a causa della sospensione dalle funzioni di consigliere regionale di Luigi Villani per l'inchiesta Public Money a Parma, da aprile è guidato da Gianguido Bazzoni, mentre il Misto (tre consiglieri) è presieduto dall’ex Idv Matteo Riva. In questi due casi, dal momento che non risulta che ai consiglieri siano stati recapitati avvisi, non è chiaro quali politici siano coinvolti nell’indagine, che in ogni caso – dopo un enorme lavoro sui documenti e un’analisi di quasi quarantamila voci di spesa - sembra arrivata alle battute finali.
 
L'approfondita inchiesta sui fondi è curata da quattro pm – i sostituti Morena Plazzi e Antonella Scandellari, che hanno lavorato con la supervisione del procuratore capo Roberto Alfonso e dell’aggiunto Valter Giovannini – e le indagini sono delegate da ottobre 2012 a un piccolo pool di investigatori delle Fiamme Gialle. Ci sono state varie riunioni, sono state depositate più informative, anche con l’ausilio di sistemi multimediali 'brevettatì appositamente dal nucleo di militari, per una più agile consultazione dei magistrati. Quindi sono state chieste integrazioni, e anche in mattinata i finanzieri sono tornati in Regione (durante una seduta consiliare) per ulteriori documenti, probabilmente utili a limare le accuse. In particolare, sembra che le più recenti attenzioni si siano rivolte alle spese per le consulenze e per i contratti del personale.
 
Fin qui erano state due le inchieste che riguardano consiglieri arrivate a definizione: è a processo Alberto Vecchi (Pdl), accusato di truffa per rimborsi ottenuti, secondo l'accusa, dichiarando una falsa residenza. Mentre è stata chiusa prima dell’estate l’indagine per peculato a carico dell’ex Idv Paolo Nanni.
 
Ora in viale Aldo Moro, dove da tempo si attendevano con fibrillazione riscontri degli accertamenti, c'è chi ostenta tranquillità. Come il capogruppo Pd, Marco Monari, che si è detto 'serenissimò di fronte a un ritorno della Gdf negli uffici. O Gianguido Bazzoni (Pdl) ("A noi non è pervenuto nulla, ma siamo sereni in attesa dei risultati dell’indagine"). L’ex M5S Giovanni Favia, ora al gruppo Misto, ha formulato una sua lettura: "L'ipotesi è che si stia indagando su quella falla del sistema che può permettere di pagare con consulenze, anche di poche migliaia di euro, l’impegno invece profuso da alcuni nel trovare le preferenze alle elezioni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

18commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte