20°

36°

Provincia-Emilia

Montechiarugolo - Luci a led: consumi bassi e meno inquinamento

Montechiarugolo - Luci a led: consumi bassi e meno inquinamento
Ricevi gratis le news
0

Nicoletta Fogolla

MONTECHIARUGOLO - La gara per la riqualificazione energetica dell’illuminazione pubblica del territorio comunale di Montechiarugolo è stata assegnata. Si tratta della prima in Italia, a utilizzare la nuova formula del contratto di messa in disponibilità, consistente in una sorta di collaborazione pubblico-privato. In pratica, il privato mette a disposizione il corpo illuminante a led, assumendo ogni onere e rischio connesso. Per contro, il Comune corrisponderà un canone annuale di disponibilità. La gara è stata elaborata dagli uffici comunali (tecnico e ambiente, ragioneria, legale), senza consulenze specifiche.
L’iniziativa fa parte di un piano elaborato dall’Amministrazione comunale, chiamato «Verso la centrale da un negawatt», visto il non consumo di energia. «E’ stato fatto un censimento - spiega al riguardo Maurizio Olivieri, assessore all’ambiente del Comune di Montechiarugolo - dei punti luce esistenti come base del progetto. In un colpo solo rinnoveremo il 100% degli apparecchi di illuminazione della rete, che erogheranno una luce omogenea su tutto il territorio, più naturale e gradevole, con punti luce regolabili da 0 al 100%, programmabili e controllati in remoto, oltre che sul campo dagli operatori e integrabili con sensori di vario tipo (telecamere notturne, rilevatori di presenze, di passaggio e così via)». Questo porterà una diminuzione dell’obsolescenza, con quadri e corpi illuminanti completamente rinnovati e un decongestionamento della rete e del sovraccarico di centraline e cavi. «Saremo di fronte - prosegue Olivieri - a un sensibile abbattimento dell’inquinamento luminoso, con l’eliminazione di oltre 300 apparecchi superflui e installando ottiche 100% cut off, cioè senza dispersioni verticali e laterali della luce. Inoltre avremo un abbattimento dei consumi di oltre 1.150.000 Kilowattora su 1500.000». La rete resterà «nella piena disponibilità del Comune: nessuna cessione né concessione. L’Amministrazione si troverà proprietaria di una nuova rete dati, pubblica e diffusa capillarmente sul territorio, che consentirà di controllare l’illuminazione pubblica, destinata a diventare l’ossatura della smart city (tradotto città intelligente), ovvero di un territorio che, grazie all’uso diffuso di tecnologie evolute, potrà  affrontare alcune problematiche in modo innovativo».
In pratica l’integrazione fra una sistema di applicazioni e di sensori permetterà di erogare dei servizi innovativi nell’ambito dell’energia rinnovabile e del risparmio (per esempio informazioni sul consumo delle utenze), della mobilità (traffico e informazioni) della salute (sensori meteo e di monitoraggio ambientale e acustico), dei rifiuti o, ancora, della sicurezza e altro ancora. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Turku

Attacco in Finlandia, in tre accoltellano diverse persone

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti