21°

28°

Provincia-Emilia

Montechiarugolo - Luci a led: consumi bassi e meno inquinamento

Montechiarugolo - Luci a led: consumi bassi e meno inquinamento
0

Nicoletta Fogolla

MONTECHIARUGOLO - La gara per la riqualificazione energetica dell’illuminazione pubblica del territorio comunale di Montechiarugolo è stata assegnata. Si tratta della prima in Italia, a utilizzare la nuova formula del contratto di messa in disponibilità, consistente in una sorta di collaborazione pubblico-privato. In pratica, il privato mette a disposizione il corpo illuminante a led, assumendo ogni onere e rischio connesso. Per contro, il Comune corrisponderà un canone annuale di disponibilità. La gara è stata elaborata dagli uffici comunali (tecnico e ambiente, ragioneria, legale), senza consulenze specifiche.
L’iniziativa fa parte di un piano elaborato dall’Amministrazione comunale, chiamato «Verso la centrale da un negawatt», visto il non consumo di energia. «E’ stato fatto un censimento - spiega al riguardo Maurizio Olivieri, assessore all’ambiente del Comune di Montechiarugolo - dei punti luce esistenti come base del progetto. In un colpo solo rinnoveremo il 100% degli apparecchi di illuminazione della rete, che erogheranno una luce omogenea su tutto il territorio, più naturale e gradevole, con punti luce regolabili da 0 al 100%, programmabili e controllati in remoto, oltre che sul campo dagli operatori e integrabili con sensori di vario tipo (telecamere notturne, rilevatori di presenze, di passaggio e così via)». Questo porterà una diminuzione dell’obsolescenza, con quadri e corpi illuminanti completamente rinnovati e un decongestionamento della rete e del sovraccarico di centraline e cavi. «Saremo di fronte - prosegue Olivieri - a un sensibile abbattimento dell’inquinamento luminoso, con l’eliminazione di oltre 300 apparecchi superflui e installando ottiche 100% cut off, cioè senza dispersioni verticali e laterali della luce. Inoltre avremo un abbattimento dei consumi di oltre 1.150.000 Kilowattora su 1500.000». La rete resterà «nella piena disponibilità del Comune: nessuna cessione né concessione. L’Amministrazione si troverà proprietaria di una nuova rete dati, pubblica e diffusa capillarmente sul territorio, che consentirà di controllare l’illuminazione pubblica, destinata a diventare l’ossatura della smart city (tradotto città intelligente), ovvero di un territorio che, grazie all’uso diffuso di tecnologie evolute, potrà  affrontare alcune problematiche in modo innovativo».
In pratica l’integrazione fra una sistema di applicazioni e di sensori permetterà di erogare dei servizi innovativi nell’ambito dell’energia rinnovabile e del risparmio (per esempio informazioni sul consumo delle utenze), della mobilità (traffico e informazioni) della salute (sensori meteo e di monitoraggio ambientale e acustico), dei rifiuti o, ancora, della sicurezza e altro ancora. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat