13°

Provincia-Emilia

Crisi, in Emilia-Romagna 228.000 persone chiedono aiuto per cibo

Crisi, in Emilia-Romagna 228.000 persone chiedono aiuto per cibo
Ricevi gratis le news
0

BOLOGNA, 26 OTT – In Emilia-Romagna ci sono 228.591 cittadini che nel 2013 sono stati costretti a chiedere aiuto per mangiare, con un aumento del 14% rispetto allo scorso anno e del 40,16% rispetto al 2010, con un aumento di oltre 65 mila persone in tre anni. I dati sono di Coldiretti Emilia-Romagna sulla base del Dossier 'Le nuove povertà del Belpaesè, presentato al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione a Cernobbio. Secondo i dati dell’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (Agea), i cittadini della regione che ricevono pacchi alimentari o pasti gratuiti attraverso i canali no profit hanno toccato il massimo negli ultimi tre anni per effetto della crisi economica, con un aumento esponenziale passato dai 163.029 cittadini indigenti del 2010 ai 200.463 del 2012 e ai 228.591 di quest’anno.
Il dato più drammatico – commenta Coldiretti – è quello dei bambini tra 0 e 5 anni di età che per bere latte o mangiare devono ricorrere all’aiuto degli enti assistenziali: in E-R sono 27.251, anche in questo caso in crescita rispetto ai 21.630 bambini dello scorso anno. Più contenuto (circa 24.500), secondo le stime Coldiretti, il numero degli over 65 anziani che per mangiare ricorrono al sostegno pubblico. "E' la conferma - commenta Coldiretti – che le famiglie con bambini piccoli e gli anziani sono la categoria su cui ha pesato maggiormente la crisi".
Secondo le elaborazioni di Coldiretti regionale, gli aiuti alimentari promossi da Agea attraverso le sette organizzazioni riconosciute e le loro strutture periferiche (Croce Rossa Italiana, Caritas Italiana, Fondazione Banco Alimentare, Banco delle Opere di Carità, Associazione 'Sempre insieme per la Pacè, Comunità di Sant'Egidio, Associazione Banco Alimentare Roma) in Emilia Romagna sono circa 6,5 milioni, tra pasti gratuiti in mensa o in residenza e distribuzione di pacchi di prodotti alimentari. Proprio questi ultimi rappresentano la tipologia di sostegno più richiesta (vi si rivolge circa l’85 per cento del totale degli assistiti), in quanto rispondono maggiormente alle aspettative dei nuovi poveri.
Per quanto riguarda la tipologia di cibo offerto, conclude la Coldiretti, i formaggi rappresentano circa il 28% in valore, seguiti da pasta e pastina per bimbi e anziani, che assorbono il 18% del costo, dal latte con il 14%, dai biscotti (12%), dal riso (8), dall’olio di girasole (6), dalla polpa di pomodoro (4) e, a seguire, legumi, confetture e farina.
Questi i numeri delle nuove povertà 2013 in Emilia Romagna: 228.591 cittadini costretti a chiedere aiuto per mangiare; 27.251 bambini tra i 0 e i 5 anni alimentati grazie agli aiuti; +40% l’aumento degli assistiti rispetto al 2010; 6,5 milioni di interventi (pasti, pacchi alimentari); 85% gli indigenti che scelgono i pacchi alimentari come forma di aiuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

6commenti

Tg Parma

Furto in una carpenteria, bottino 40 mila euro Video

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

27commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

13commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

Gazzareporter

Parcheggio parmigiano Foto

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica