19°

Provincia-Emilia

Collecchio - Ai 30 all'ora davanti alle scuole? La parola passa ai cittadini

Collecchio - Ai 30 all'ora davanti alle scuole? La parola passa ai cittadini
5

 Gian Carlo Zanacca

Si va verso l’introduzione del limite permanente dei 30 chilometri orari attorno alle scuole. Ma il Comune vuole sentire cosa ne pensano i cittadini, prima di adottare il provvedimento in via definitiva. 
Per garantire maggiore sicurezza agli alunni che frequentano le scuole primarie Verdi, le secondarie di primo grado Domenico Galaverna, i plessi di Gaiano e Ozzano e la materna Don Milani, l’assessorato alla viabilità guidato da Franco Ceccarini ha studiato la possibilità di limitare la velocità in corrispondenza delle strade che circondano le varie scuole introducendo una riduzione della velocità ai 30 chilometri orari in modo permanente.
Le vie interessate dal provvedimento sono: a Collecchio,  nella zona attorno alle elementari Verdi ed alle medie Galaverna,   via San Prospero che passa davanti alle due scuole oltre a via Cairoli, Mazzini e piazza del Risogimento;  via Circonvallazione chiesa nel tratto tra via Mazzini e via Don Minzoni e tutta via Don Minzoni che passa dietro alle scuole e arriva davanti alla materna Allende. 
Nella zona della materna Don Milani, sono interessate via Pascoli, via Toscanini e via Braia nel tratto davanti alla scuola. 
A Gaiano sono interessate via Ripa nel tratto davanti alla scuola ed un pezzo di via Fainardi. 
Ad Ozzano Taro via Ulivi, tra via Monte Caio e via Folli, e via Resistenza,  da via Ulivi a via Cavestro. 
«L’idea – ha spiegato l’assessore Franco Ceccarini – è quella di creare delle vere e proprie Zone 30 a tutela soprattutto dei ragazzi che frequentano le scuole interessate dal provvedimento che non è ancora esecutivo. Si tratta di una proposta che intendiamo condividere con la dirigenza dell’istituto comprensivo Ettore Guatelli, con i genitori e soprattutto con i residenti delle zone interessate. Il nostro intendimento è quello di lanciare un specie di sondaggio e raccogliere, attraverso l’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune, le osservazioni dei cittadini». 
Si tratta, quindi, per ora solo di uno studio che verrà attuato dopo avere raccolto le considerazioni dei soggetti coinvolti. 
L’Urp del Comune è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13, al giovedì dalle 8 alle 17.30, sabato dalle 9 alle 12; telefono 0521301244 – 211 – 126, numero verde gratuito 800080482, fax 0521301280, e.mail: urp@comune.collecchio.pr.it.  Per recapitare le proprie considerazioni la forma migliore è quella del messaggio inviato via mail. 
«Si tratta – conclude Ceccarini – di un percorso partecipato prima di giungere ad una decisione definitiva. Nel caso in cui il progetto fosse avallato, le misure introdotte riguarderebbero non solo l’installazione di un’adeguata segnaletica verticale ed orizzontale per le Zone 30 ma anche modifiche alle strade interessate con la realizzazione di dossi e eventuali restringimenti di carreggiata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    28 Ottobre @ 17.00

    Lo condivido, tuttavia non è una sua idea da quello che si è letto in queste pagine e in questo forum. L'idea viene da un'altro politico: Pizzarotti. Tuttavia quando un'idea è bella non ha colori e sigle, e deve essere applicata punto e basta senza perdersi nell'ignoranza di chi non vede la lungimiranza di questa proposta di Ceccarini. Io sarei per i 30 o 40 all'ora in alcune strade di Parma del centro storico. I 50 km/h andavano bene sessant'anni fa quando c'erano poche macchine, quando il tessuto urbano era diverso: ora i 50 km in alcune zone sono veramente troppi.

    Rispondi

  • Massimo

    28 Ottobre @ 13.23

    Più che giusto. Ma chi ha avuto l'idea del semaforo dalla Copador?

    Rispondi

  • simone

    28 Ottobre @ 09.35

    Sarebbe sufficiente una adeguata segnaletica senza dover ricorrere a dossi o restrizioni, se i cittadini fossero rispettosi delle regole!!!

    Rispondi

  • Franco Bifani

    28 Ottobre @ 04.16

    Davanti alle scuole, io opterei per distendere, addirittura, le strisce chiodate.

    Rispondi

  • federico

    27 Ottobre @ 21.31

    I 30 all'ora non hanno senso. Meglio chiudere al traffico tutto il centro di collecchio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017