11°

26°

Provincia-Emilia

Collecchio - Ai 30 all'ora davanti alle scuole? La parola passa ai cittadini

Collecchio - Ai 30 all'ora davanti alle scuole? La parola passa ai cittadini
5

 Gian Carlo Zanacca

Si va verso l’introduzione del limite permanente dei 30 chilometri orari attorno alle scuole. Ma il Comune vuole sentire cosa ne pensano i cittadini, prima di adottare il provvedimento in via definitiva. 
Per garantire maggiore sicurezza agli alunni che frequentano le scuole primarie Verdi, le secondarie di primo grado Domenico Galaverna, i plessi di Gaiano e Ozzano e la materna Don Milani, l’assessorato alla viabilità guidato da Franco Ceccarini ha studiato la possibilità di limitare la velocità in corrispondenza delle strade che circondano le varie scuole introducendo una riduzione della velocità ai 30 chilometri orari in modo permanente.
Le vie interessate dal provvedimento sono: a Collecchio,  nella zona attorno alle elementari Verdi ed alle medie Galaverna,   via San Prospero che passa davanti alle due scuole oltre a via Cairoli, Mazzini e piazza del Risogimento;  via Circonvallazione chiesa nel tratto tra via Mazzini e via Don Minzoni e tutta via Don Minzoni che passa dietro alle scuole e arriva davanti alla materna Allende. 
Nella zona della materna Don Milani, sono interessate via Pascoli, via Toscanini e via Braia nel tratto davanti alla scuola. 
A Gaiano sono interessate via Ripa nel tratto davanti alla scuola ed un pezzo di via Fainardi. 
Ad Ozzano Taro via Ulivi, tra via Monte Caio e via Folli, e via Resistenza,  da via Ulivi a via Cavestro. 
«L’idea – ha spiegato l’assessore Franco Ceccarini – è quella di creare delle vere e proprie Zone 30 a tutela soprattutto dei ragazzi che frequentano le scuole interessate dal provvedimento che non è ancora esecutivo. Si tratta di una proposta che intendiamo condividere con la dirigenza dell’istituto comprensivo Ettore Guatelli, con i genitori e soprattutto con i residenti delle zone interessate. Il nostro intendimento è quello di lanciare un specie di sondaggio e raccogliere, attraverso l’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune, le osservazioni dei cittadini». 
Si tratta, quindi, per ora solo di uno studio che verrà attuato dopo avere raccolto le considerazioni dei soggetti coinvolti. 
L’Urp del Comune è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13, al giovedì dalle 8 alle 17.30, sabato dalle 9 alle 12; telefono 0521301244 – 211 – 126, numero verde gratuito 800080482, fax 0521301280, e.mail: urp@comune.collecchio.pr.it.  Per recapitare le proprie considerazioni la forma migliore è quella del messaggio inviato via mail. 
«Si tratta – conclude Ceccarini – di un percorso partecipato prima di giungere ad una decisione definitiva. Nel caso in cui il progetto fosse avallato, le misure introdotte riguarderebbero non solo l’installazione di un’adeguata segnaletica verticale ed orizzontale per le Zone 30 ma anche modifiche alle strade interessate con la realizzazione di dossi e eventuali restringimenti di carreggiata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    28 Ottobre @ 17.00

    Lo condivido, tuttavia non è una sua idea da quello che si è letto in queste pagine e in questo forum. L'idea viene da un'altro politico: Pizzarotti. Tuttavia quando un'idea è bella non ha colori e sigle, e deve essere applicata punto e basta senza perdersi nell'ignoranza di chi non vede la lungimiranza di questa proposta di Ceccarini. Io sarei per i 30 o 40 all'ora in alcune strade di Parma del centro storico. I 50 km/h andavano bene sessant'anni fa quando c'erano poche macchine, quando il tessuto urbano era diverso: ora i 50 km in alcune zone sono veramente troppi.

    Rispondi

  • Massimo

    28 Ottobre @ 13.23

    Più che giusto. Ma chi ha avuto l'idea del semaforo dalla Copador?

    Rispondi

  • simone

    28 Ottobre @ 09.35

    Sarebbe sufficiente una adeguata segnaletica senza dover ricorrere a dossi o restrizioni, se i cittadini fossero rispettosi delle regole!!!

    Rispondi

  • Franco Bifani

    28 Ottobre @ 04.16

    Davanti alle scuole, io opterei per distendere, addirittura, le strisce chiodate.

    Rispondi

  • federico

    27 Ottobre @ 21.31

    I 30 all'ora non hanno senso. Meglio chiudere al traffico tutto il centro di collecchio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

3commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium