15°

Provincia-Emilia

Montagna Ovest, l'Unione dei Comune parte in salita

Montagna Ovest, l'Unione dei Comune parte in salita
0

 Valentino Straser

 
Un solo punto all’ordine del giorno: l’Unione dei Comuni delle Valli del Taro e del Ceno. Ma la movimentata seduta consiliare, che ha visto l’abbandono dall’aula di tre consiglieri di opposizione al momento del voto, si è conclusa con un nulla di fatto. Tutto è ora  rimandato a domani sera alle 21 per la ridiscussione dello Statuto. 
Per l’approvazione erano infatti necessari i voti di almeno i due terzi del consiglio comunale e, venerdì sera, con sette voti favorevoli e due astensioni espresse da Giovanni Rabidi e da Pierantonio Tanzi, il numero minimo non è stato raggiunto. Oltre alla seduta convocata domani sera, se l’esito sarà lo stesso, sarà necessaria una ulteriore seduta, già programmata per mercoledì sera. In quella circostanza basterà la maggioranza assoluta dei voti dei consiglieri (e non più deli due terzi) per  decretare l’approvazione o meno dell’Unione dei Comuni. 
Lo Statuto, per dare vita all’Unione, è stato sottoscritto da otto amministrazioni della Comunità Montana Ovest: Varano Melegari, Varsi, Pellegrino, Bore, Terenzo, Borgotaro, Compiano e Tornolo. La futura sede istituzionale dell’Unione sarà a Varano Melegari, mentre quella operativa sarà a Borgotaro. In apertura del Consiglio il primo cittadino di Varano Melegari, che è anche presidente della Comunità Montana delle Valli del Taro e del Ceno, Luigi Bassi, ha ripercorso l’iter che in questi anni ha portato alla costituzione dell’Unione dei Comuni, con riferimenti alla normativa regionale e nazionale.
Con l'inizio del prossimo anno,  la Comunità Montana Ovest cesserà le sue funzioni istituzionali, che  in ambito territoriale saranno esercitate dalla futura Unione dei Comuni. 
Il sindaco Bassi ha espresso orgoglio e soddisfazione per la scelta di Varano, quale sede istituzionale della costituenda Unione, e per il riconoscimento attribuito al lavoro della bassa valle. Bassi ha assicurato la massima apertura nei confronti di tutti i Comuni, anche quelli che al momento hanno scelto di non aderire. La legge regionale riconosce un solo ambito ottimale, che coincide con il Distretto socio sanitario, e una sola unione al suo interno. I comuni che non aderiscono, dovranno convenzionarsi fra loro, mentre all’Unione spetterà la gestione delle deleghe della montagna.
 «La durata dello Statuto è di dieci anni, ma i Comuni potranno recedere dall’Unione non prima di cinque anni»  ha spiegato Luigi Bassi. 
Superato lo scoglio dell’approvazione dello Statuto, l’iter proseguirà con un tavolo di confronto sui contenuti organizzativi dell’Ente, come ad esempio la copertura dei servizi e il delicato tema occupazionale. Critico si è detto Paolo Balbo, che ha proposto di chiedere alla Regione una proroga e rimandare l’approvazione al dopo-voto delle amministrative del 2014. Alessandro Saglia Codeluppi nel ribadire il concetto e, vista la complessità del tema, ha suggerito una petizione popolare per dare voce ai cittadini. 
Il sindaco Bassi, nella sua replica, ha   ricordato che l’Unione dei Comuni non comporterà   aumento dei costi. Pierantonio Tanzi e Giovanni Rabidi, pur riconoscendo il valore dell’Unione, hanno sollevato alcune perplessità e dichiarato la loro astensione. 
Dichiarazioni a favore sono state invece motivate da Elisa Erasmi e Claudio Filippini. 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv