14°

Provincia-Emilia

Bologna, borseggia una donna e la picchia: 50enne arrestata, ha colpito anche a Parma

Bologna, borseggia una donna e la picchia: 50enne arrestata, ha colpito anche a Parma
8

La mattina del 27 febbraio aveva trascinato a forza fuori da un autobus della linea 36 di Bologna una donna che l’aveva sorpresa a frugare nella propria borsa. La vittima era stata gettata sul marciapiede e presa a calci. Nei giorni scorsi, nei confronti di Alicia Maria Escobar Catota, cinquantenne dell'Ecuador, è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere (chiesta dal pm Manuela Cavallo e firmata dal gip Alberto Ziroldi) per tentato furto pluriaggravato e lesioni.

La sudamericana, nel frattempo in carcere per episodi simili, è ritenuta una specialista dei borseggi sui bus, con una quindicina di precedenti tra Bologna, Parma e Reggio Emilia. Il 27 febbraio a scoprirla, all’altezza di via Irnerio a Bologna, era stata una quarantenne bengalese che dicendole "finiscila, togli le mani", aveva provocato la reazione. La vittima poi ha denunciato l'episodio alla polizia, dando una precisa descrizione di chi l'aveva aggredita. Le indagini della Squadra Mobile hanno portato all’identificazione della sudamericana, riconosciuta poi dalla bengalese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    29 Ottobre @ 20.47

    Giulio fatti una capatina la mattina durante le prime corse agli scambiatori, ci sono vari extracomunitari che prendono il biglietto alle macchinette e si allontanano in auto, probabilmente perchè cn quel biglietto giri ovunque su tutti i bus tutto il giorno

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    29 Ottobre @ 13.13

    Concordo pienamente con@giulio e aggiungo che quando capita che li beccano senza biglietto gliene va a loro! Diventano aggressivi e minacciosi, si riiutano di dare il propio documento e danno dei razzisti ai controllori, ed è capitato una volta che un extracomunitario che ha preso la multa l'ha strappata in faccia al controllore. E comunque tanto anche se le prendono non le pagano

    Rispondi

  • Giuio

    29 Ottobre @ 08.17

    A proposito di bus: perchè non fare un'indagine su quanti extra pagano il biglietto ? Mi sa tanto che da quando sono loro i maggiori fruitori del servizio pubblico non salgano nemmeno i controllori o che sia addirittura concesso di salire e scendere gratuitamente...

    Rispondi

  • Lorenzo

    29 Ottobre @ 06.30

    E' questa la feccia che, io cittadino comune e pago le tasse,devo ritrovarmi fra i piedi e devo stare attento a non subire prepotenze...........ma dov'e' il buon senso dei parmensi che sono favorevoli ad accogliere simili delinquenti ? Non se ne puo' piu' basta!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Elena

    29 Ottobre @ 01.02

    Purtroppo queste ladre hanno delle strategie del tipo che una volta effettuato il furto si mettono a spintonare e ad urlare che devono scendere e molti autisti Tep eseguono la fermata, naturalmente aprendo le porte dalle parte sbagliata perchè anche con questo modo non vi sono più regole : sui bus tutte le porte vengono aperte e non più con la discesa in quella di mezzo. La democrazia, come la sicurezza, è assicurata se tutti rispettiamo le regole., ma questo a Parma non avviene più da qualche anno.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv