Provincia-Emilia

Studenti e "figli di papà" spacciavano eroina a basso costo: 11 arresti

Studenti e "figli di papà" spacciavano eroina a basso costo: 11 arresti
3

REGGIO EMILIA, 29 OTT – Ci sono anche studenti universitari e insospettabili 'figli di papà" tra gli 11 arrestati per spaccio di eroina a basso prezzo, perchè tagliata male, marijuana e hashish nell’operazione Gray Zone dei carabinieri di Castelnovo Monti (Reggio Emilia). Individuate centinaia di cessioni di droga a ragazzi giovani, anche minorenni. Le indagini sono partite in estate con l’arresto di due ragazzi italiani in possesso di mezzo chilo di marijuana. E' spuntato così il vasto giro di spaccio.

"Se fosse stata un’attività lecita poteva essere inserita in quella dell’imprenditore". In questo modo il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Reggio Emilia ha definito il 'trafficò svolto dagli undici arrestati per spaccio, tutti tra i venti e i trent'anni, soprattutto italiani e di buona famiglia. Oltre alle custodie in carcere, una persona è stata sottoposta a misura cautelare dell’obbligo di firma, quattro indagate e una cinquantina di giovani segnalati come consumatori.
Inoltre è stato sequestrato circa un chilo di stupefacente, tra marijuana, hashish ed eroina. "Abbiamo riscontrato un preoccupante aumento del consumo di eroina anche tra i giovanissimi – ha spiegato il colonnello Paolo Zito, comandante provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia – Tra l’altro si trattava di stupefacente a basso costo, perchè era tagliato male e quindi rischioso per la salute". L’indagine, coordinata dal sostituto procuratore Valentina Salvi e svolta dai militari del nucleo operativo di Castelnovo Monti, ha permesso di ricostruire, utilizzando i metodi tradizionali, cessioni a partire dal gennaio del 2012. Tuttavia le indagini non sono ancora terminate: i carabinieri stanno cercando di risalire a monte alle fonti di approvvigionamento della sostanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    29 Ottobre @ 23.09

    la pena di morte no, perche' potrebbe scapparci l'errore giudiziario, e allora rimediare poi? ma qualcosa di molto peso, perche' no? non mi piace si dica no a qualcosa perche' non serve; Si dice no a qualcosa se la si riitiene ingiusta, o iririmediabile. Altrimenti perche' no?

    Rispondi

  • Veronica

    29 Ottobre @ 16.11

    L'unico vero modo di arginare il fenomeno omicida dello spaccio e smercio della droga e' di fare come in Iran e in CIna : la pena di morte.E' il solo deterrente legale perché con le leggi attuali la scamperanno sempre.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)