-5°

Provincia-Emilia

"Welcome Sala" sul tabellone dei Blue Jays

"Welcome Sala" sul tabellone dei Blue Jays
0

Andrea Ponticelli

L'abbraccio tra il Sala baseball e Mike Ariganello, l'omaggio dei Toronto Blue Jays al Sala baseball. Emozioni «indescrivibili», come le ricordano Thomas Corradi e Massimiliano Ferrari, i due dirigenti della società appena tornati dalla trasferta in Canada che ha anche raggiunto vette di alta commozione: «l'abbiamo organizzata sopratutto per premiare Mike, ma poi si è trasformata in un momento di festa tutto per noi nello stadio dei Toronto, cioè nella casa di una delle squadre più popolari di Major League».

Nel viaggio in Canada Thomas era accompagnato dalla moglie Jessica Delfante e dai suoceri Stefania Riva e Roberto Delfante; mentre il «Tomo» aveva al suo fianco la compagnia Daniela Dall'Ara, che da diversi anni è un pilastro del torneo internazionale «Ermes Fontana».

Ovvero, della manifestazione dove è nato l'amore di Mike Ariganello per il Sala baseball e la sua amicizia con tutto lo staff della società salese: confluito poi qualche giorno fa in una simpatica cerimonia di premiazione proprio nella casa di Mike, ad Aurora, un sobborgo di Toronto. «Gli abbiamo consegnato - ricorda Thomas - l'attestato di membro onorario della nostra società, e la casacca celebrativa della squadra con il suo cognome e il numero 55».  Il Sala ha così ricambiato quel sentimento di amicizia che Mike ha così bene espresso in questi anni.

Thomas riavvolge il  nastro dei ricordi: «Era il gennaio del 2009 quando ci incontrammo per la prima volta con Mike. Era venuto a trovarci per concordare la partecipazione degli Aurora Blue Jays, la sua squadra Cadetti, al nostro torneo».
Poteva essere una partecipazione come tante,  come tutte quelle delle squadre arrivate dall'estero. Invece scoccò una scintilla.

«Mike seppe che qualche giorno prima, a fine 2008, era scomparso Mattia Bertoni, un nostro giovane atleta della squadra Cadetti. Rimase impressionato e decise di istituire un premio in suo ricordo, da destinare al miglior giocatore della categoria Cadetti proprio durante il torneo: abbiamo capito subito, quando ce lo ha proposto, che considerava quel premio il simbolo del suo grande amore verso di noi e verso il nostro paese».
Così grande, che poi altre due volte Mike è ritornato a Sala come turista, pur senza la sua squadra, per consegnare lui personalmente il premio dedicato a Mattia durante la cerimonia finale del torneo internazionale.

«Più volte - ricorda Thomas Corradi - ci siamo chiesti durante le nostre riunioni del consiglio direttivo come potevamo ricambiare tutto questo affetto. Abbiamo così deciso di nominarlo socio onorario della nostra società».

Lui naturalmente,  quando si è visto arrivare in casa tutta la delegazione salese, è rimasto sorpreso e commosso. E quando Thomas e il «Tomo» gli hanno consegnato l'attestato e la maglietta celebrativa di socio onorario, «ha anche cominciato a piangere...»; poi ha promesso che tornerà ancora a Sala, con la moglie e i figli.

Ma poi i più sorpresi sono diventati i salesi quando Mike   li ha fatti entrare in una stanza che lui ritiene il suo Sancta Sanctorum. « Non ci  credevamo...l'ha arredata con quadri, stampe, libri, cartoline, gadget, foto tutte riguardanti Sala e il Sala baseball. E l'ha chiamata Sala's room».
In questo salotto ha piazzato al posto d'onore l'attestato e la maglietta, e anche la lettera che il sindaco Cristina Merusi gli ha scritto per ringraziarlo del suo affetto verso il paese.

Le sorprese non erano finite. Ed è stata ancora più emozionante  quella che i salesi hanno vissuto allo Skydome di Toronto, uno degli impianti più futuristici dello sport americano.
«Si giocava  Blue Jays-Tampa Bay. Nel cambio campo tra terzo e quarto inning lo speaker ci ha salutato,  e poi sul tabellone luminoso dello stadio è comparsa la scritta Welcome Sala Baganza. Quindi ci hanno fatto pervenire un biglietto dello staff dei Toronto, che ci ringraziava per la nostra presenza allo stadio».
Vien da pensare a cosa voglia dire lo sport per gli americani: «Lo staff di una delle squadre più potenti del baseball Usa, con gìocatori pagati milioni di euro, che ringraziano noi, una società di paese. Oh certo, sapevamo che era tutto merito di Mike. E così adesso siamo ancora in debito...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

12commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto